4.64/5 (180)

facebook instagram pinterest commenta stampa

1 Ottobre
0 commenti
3916

Pizzarello Molfettese, ricetta tipica del periodo di Pasqua - ricetta di Creativaincucina ©

Questo non è un semplice panino col tonno ma una vera e propria ricetta, bensì un’antica tradizione di una città chiamata Molfetta, in Puglia. Il pizzarello molfettese, chiamato in vernacolo: “ù pezzarìedde” è un tipo di panino che si consuma sopratutto durante la Settimana Santa, per evitare il consumo di carne in memoria della Passione di Cristo, ed è il tipico panino della tradizione cristiana molfettese del periodo pasquale. Può essere semplicemente ripieno col tonno all’olio d’oliva, oppure arricchito con acciughe e capperi.

Questo è un pasto antico, ed è nato per essere consumato soprattutto durante la giornata del Venerdì Santo, quando al rientro delle Statue, portate in processione per le vie della città, le varie Confraternite distribuivano e distribuiscono ancora tutt’oggi, i pizzarelli a tutti i Confratelli e Fedeli, per cena, in modo da evitare il consumo di carne e per onorare la tradizione. Questa antica tradizione Cristiana ha oltrepassato le barriere del tempo ed infatti si prepara ancora tutt’oggi.

Come tante altre tradizioni molfettesi (ad esempio i “Cuscinetti dolcetti molfettesi di Natale”) il “piazzarello” sopravvive oltre al tempo, anche allo spazio, perchè tantissimi sono i cittadini molfettesi in Italia ed all’estero che gustano ancora questo antico panino, ricordando con molta devozione la bellissima, particolare e suggestiva processione del Venerdì Santo ma anche del Sabato Santo a Molfetta. La processione del Venerdì Santo si svolge di notte, mentre la processione del Sabato Santo si svolge di giorno. Ora vediamo insieme come si prepara questa ricetta.

Leggi anche: Cuscinetti dolcetti molfettesi di Natale

2 pizzarelli (panini),

150 g di tonno all’olio d’oliva,

qualche acciuga,

 capperi q.b.

• Prepararlo è davvero semplicissimo, vi serve semplicemente il pizzarello, cioè una particolare pagnotta ovale e appuntita, quindi il tipo di pane che vedete in foto (se non lo trovate in panetteria, potrete prepararlo anche con un panino tradizionale, il sapore non sarà uguale, ma sarà simile), e farcitelo con tonno all’olio d’oliva, acciughe e capperi, o come di vostro piacimento! Io ad esempio l’ho preparato solo col tonno.

Vedrete sarà buonissimo!

BUON APPETITO!

• Per rendere questo panino più leggero, utilizzate il tonno al naturale.

Ottimo e salutare! Se ti piace questa ricetta, allora condividila con i tuoi amici ed iscriviti alla mia newsletter, così sarai aggiornato a nuove ricette.

Ti è piaciuto questo articolo?

facebook instagram pinterest commenta stampa



Gli ultimi articoli:

Crespelle al formaggio ricetta base

Crespelle al formaggio ricetta base

Cornetti con tonno e capperi

Cornetti con tonno e capperi

Torta salata agli asparagi

Torta salata agli asparagi

Pepite di pollo fatte in casa

Pepite di pollo fatte in casa

Crespelle con crema di asparagi

Crespelle con crema di asparagi

Torta pasqualina a una sfoglia

Torta pasqualina a una sfoglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *