4.75/5 (138)

24 ottobre   Creativa in Cucina   8 commenti a: “Gamberoni gratinati
Stampa, PDF o invia questa ricetta Stampa o invia la ricetta

Gamberoni gratinati Creativaincucina

I gamberoni gratinati sono un piatto perfetto anche per i principianti in cucina perchè il successo è assicurato. L’unione del sapore del mare con quello della terra creano un piatto dal sapore irresistibile e godurioso. Ideali da presentare durante le grandi occasioni ma anche per raffinate cene tra amici.

100 g di gamberi apportano circa 71 calorie, il 5,3% di carboidrati, 81,9% di proteine e 12,8% grassi. Per quanto riguarda il colesterolo 126 mg ogni 100 g di gamberi. Ora vediamo insieme come si preparano.

Leggi anche: Polpette morbide di manzo

 Difficoltà: bassa       Cottura: 10 minuti       Preparazione: 5 minuti

 Costo piatto: medio / alto       Dosi: 4 persone

16 gamberoni,

100 g di pangrattato,

1 cucchiaio di aceto di vino bianco,

3 cucchiai di olio d’oliva,

prezzemolo tritato finemente,

sale q.b.

Gamberoni gratinati Creativaincucina

• In un piatto capiente, tipo insalatiera, preparate l’impanatura unendo al pangrattato il prezzemolo tritato finemente, un pizzico di sale, l’olio e l’aceto. Amalgamate bene il tutto.

• Sgusciate i gamberi ma facendo attenzione a non staccare la testa e neppure la codina.

• Avvolgere ad ogni gambero l’impanatura in modo abbondante.

• In una padella, versate un filo d’olio e cuoceteli a fuoco moderato facendo attenzione a non farli dividere.

BUON APPETITO!

• Se la pastella dell’impanatura risulta molto asciutta, aggiungete un po d’acqua e amalgamate bene il tutto. Dovrà risultare una pastella consistente, come in foto!

I gamberoni sono una specie di crostacei diffusi in tutto il Mediterraneo, con una taglia che va dai 15 ai 20 cm, costo medio alto e un tipico colore dalle tonalità del rosso. Molto usati nella cucina italiana come antipasto o secondo piatto.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Potrebbero piacerti anche:

8 commenti a “Gamberoni gratinati”

  1. Mmmh buonissimi, io non amo il pesce, proprio per le spine ma adoro i gamberi, li preparerò domani per il mio maritino. Grazie.

    1. Brava Vanna, vedrai farai un figurone, perchè son davvero molto buoni!!

  2. Salve, un consiglio, invece che friggerli, potrei impanarli e infornarli? Grazie anticipatamente

    1. Salve Alberto, si certo puoi impanarli allo stesso modo, metterli su di una teglia ricoperta di carta forno e cuocerli in forno a 150° per 5 minuti circa a forno statico, ovviamente ti consiglio di tener d’occhio sempre la cottura, perchè in base alla grandezza dei gamberoni cambia. Quindi io ti dico 5 minuti in forno, però fai ben attenzione perchè potrebbero essere anche più o anche meno. Grazie a te.

      1. Ok grazie mille starò attento nella cottura, gentilissima davvero. Ti seguo nella newsletter.

  3. Salve complimenti ti seguo nella tua newsletter e ho condiviso questa buonissima ricetta.Grazie e buona serata!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *

Facebook
YouTube
Instagram
E-mail