Filetto di persico in salsa delicata ricetta di Creativaincucina

Il filetto di persico in salsa delicata è un’ottimo secondo piatto, molto leggero e dal sapore sicuramente delicato. Questo filetto è particolarmente indicato per i bambini, in quanto possiede pochissime spine e per coloro i quali seguono un regime alimentare dietetico. La preparazione di questo piatto è molto semplice e servono pochi ingredienti che tutti noi abbiamo spesso in casa, inoltre bastano pochi minuti per preparare questa bontà! La particolarità sta nella salsa che è ottima anche per i palati raffinati, in quanto ha un sapore delicato ma travolgente, ideale per cena.

Preferisco non abbinare nulla a questo pesce perchè andrebbe a nascondere il suo sapore davvero delicato. Per quanto riguarda le varietà di questo pesce, ricordiamo: il persico reale ( più comune ), il persico africano ( carne più scura e per molti meno pregiata ) e il persico spigola. Il pesce persico reale possiede una carne molto magra, di facile digeribilità e contenente pochissime calorie e tantissimi sali minerali, acidi grassi Omega-3 EPA e DHA importanti per molte funzioni del nostro corpo.

Leggi anche: Rotolo gustoso alle zucchine

 Difficoltà: bassa       Cottura: 5 / 10 minuti*       Preparazione: 10 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 2 persone

*Il tempo di cottura dipende dalla grandezza e spessore del filetto, quindi consiglio di aiutarvi con la forchetta per vedere se all’interno è cotto.

1 filetto di pesce persico,

1 noce di burro,

2 cucchiai di farina,

 mezza cipolla bianca,

mezzo bicchiere di vino bianco,

mezzo bicchiere di acqua,

1 pezzo piccolo di dado vegetale*,

1 pizzico di sale.

Utensili utilizzati: padella col coperchio ( altrimenti va bene la padella normale solo che dovete aumentare di poco il tempo di cottura ), spremiaglio.

* Non serve la dose giusta del dado vegetale, perchè serve solo per dare un piccolo tocco in più.

• Lavare il filetto sotto acqua corrente e con l’aiuto di un coltello dividetelo in due. Mettete da parte.

• A questo punto potete preparare la salsa, in una padella col coperchio aggiungete la noce di burro e con lo spremiaglio tritate la cipolla, fate sciogliere il burro e fate rosolare leggermente la cipolla.

• Successivamente aggiungete il vino bianco, l’acqua, sbriciolate il pezzo di dado vegetale e aggiungete un pizzico di sale, amalgamate il tutto e quando sarà ben incorporato aggiungete la farina e mescolate velocemente.

• Fate cuocere per qualche minuto e successivamente aggiungete il filetto. Coprite col coperchio e appena inizierà a bollire girate i filetti delicatamente, aiutandovi magari con le palette da cucina. Fate cuocere a fuoco medio per 5 /10 minuti o finchè sarà completamente cotto.

BUON APPETITO!

• La farina tenderà a realizzare dei grumi, tranquille perchè quando si cuociono diventerà il tutto cremoso.

• Se notate la salsa molto densa, il filetto nella cottura lascerà la sua acqua e sarà tutto perfetto. Ma se preferite la salsa meno densa a mezza cottura aggiungete un po d’acqua calda.

• Per una cottura ottimale, vi consiglio di aiutarvi con una forchetta e delicatamente dare un’occhiata all’interno, così potrete cuocerlo al punto giusto e come preferite! Il persico di solito viene venduto a filetti e il colorito della carne è tra il bianco e il rosa, consistenza soda e privo di cattivi odori.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Potrebbero piacerti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *

Facebook
YouTube
Instagram
E-mail