5/5 (28)

facebook instagram pinterest commenta stampa

20 Aprile
4 commenti
4083

Filetti di spigola in guazzetto - ricetta di Creativaincucina ©

La spigola in guazzetto è un ottimo secondo piatto, facile e veloce da preparare anche per cena. Il suo sapore delicato travolge tutti i palati. La spigola è tra i pesci più comuni del bacino mediterraneo, di mare o d’allevamento non manca mai in pescheria. Il nome più diffuso, sopratutto al nord è branzino ma si chiama anche spinola in Toscana nel Lazio e in Campania, bracciola o lupu di mari in Sicilia, varòlo nelle Marche, brancin in Veneto, ragno in Toscana o arranassa/arrangiola in Sardegna.

La preparazione di questo piatto è semplice come i suoi ingredienti ed inoltre è un piatto molto leggero. L’idea di questo piatto è nata appena ho comprato la spigola, poichè volevo prepararla in modo diverso dal solito e darle un sapore accattivante. Ho pensato di preparare un guazzetto con l’aggiunta delle olive in acqua. Il risultato? Giudicate voi!

Leggi anche: Pennette al forno con funghi champignon

 Difficoltà: bassa       Cottura: 10 minuti       Preparazione: 5 minuti

 Costo piatto: medio       Dosi: 2 persone

2 spigole sfilettate e squamate,

2 pomodori medi,

olio d’oliva q.b.,

1 manciata di olive in acqua,

20 g di prezzemolo tritato,

½ bicchiere di vino bianco,

½ bicchiere di acqua,

origano essiccato q.b.,

1 aglio intero,

sale e pepe q.b.

Utensili utilizzati: teglia antiaderente, carta forno.

• Lavate e private della pelle i pomodori e tagliateli a dadini. Lavate e tritate finemente il prezzemolo e private l’aglio delle buccia.

• Sistemate nella teglia antiaderente un foglio di carta forno, inumidito e aggiungete un filo d’olio d’oliva, sciacquate sotto acqua corrente i filetti di spigola sfilettati e squamati e adagiateli nella teglia.

• Aggiungete sui filetti un filo d’olio d’oliva, un pizzico di sale e pepe, il prezzemolo tritato, un pizzico di origano essiccato e i dadini di pomodoro. Aggiungete il vino bianco, l’acqua, una manciata di olive e l’aglio intero, che toglierete prima di servire.

• Infornate in forno preriscaldato, statico, a 180° e cuocete per 10 minuti o finchè i filetti saranno bianchi. Servite caldo.

BUON APPETITO!

Quando acquistate la spigola, per verificarne la freschezza, fate attenzione al colore che dev’essere vivo e la carne compatta e molto bianca. Importante è anche il colore rosa sotto le branchie, l’occhio lucido in rilievo e non affossato, oltre all’addome privo di rigonfiamenti. La differenza tra pesci d’allevamento e pesci pescati sta soprattutto nel tipo di alimentazione, ed in genere il pescato è sempre da preferire.

Ti è piaciuto questo articolo?

facebook instagram pinterest commenta stampa


Ti suggeriamo:


Detox: le bevande che fanno star bene

Detox: le bevande che fanno star bene

Filetti di pesce al cartoccio

Filetti di pesce al cartoccio

Cestini di frolla con nutella

Cestini di frolla con nutella

Salame di cioccolato

Salame di cioccolato

Funghi pioppini sott’olio

Funghi pioppini sott’olio

Torta salata di carote

Torta salata di carote

Pizza di patate

Pizza di patate

Sandwich ricetta semplice

Sandwich ricetta semplice

Mele cotogne al forno

Mele cotogne al forno

Nascondini fatti in casa

Nascondini fatti in casa


Gli ultimi articoli:


Crepes dolci

Crepes dolci

Alloro proprietà e benefici

Alloro proprietà e benefici

Pasta al forno zucca e funghi

Pasta al forno zucca e funghi

Cozze ripiene e fritte

Cozze ripiene e fritte

Tarassaco, proprietà, benefici e ricette

Tarassaco, proprietà, benefici e ricette

Come utilizzare l’aceto: 11 utilizzi alternativi ed utili

Come utilizzare l’aceto: 11 utilizzi alternativi ed utili


4 commenti a “Filetti di spigola in guazzetto”

  1. wowwwww fantastico e perfetto, questa ricetta mi cade proprio a fagiolo, perchè avevo comperato le spigole e le avrei semplicemente arrostite, invece con la tua ricetta posso prepararle in questo modo diverso e sarà sicuramente buono, sembra già ottimo dall’aspetto! Grazie mille, ti seguo nella newsletter, adoro le tue ricette!

    1. Ahahhahaha sono proprio contenta che hai trovato questa ricetta proprio quando ti serve. Grazie mille e a presto!

  2. Che bella foto, sarà sicuramente ottima la spigola preparata in questo modo! Grazie per la ricetta, ti seguo anch’io nella tua newsletter, non vedo l’ora di riceve gli aggiornamenti delle tue ricette!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *