4.6/5 (30)

facebook instagram pinterest commenta stampa

29 Luglio
0 commenti
1170

Il pranzo migliore quando si è in spiaggia sotto l'ombrelloneSe si trascorrere tutta la giornata al mare bisogna scegliere un buon pranzo salutare, leggero, nutriente e munirvi di contenitori ermetici, posate e borse termiche. Spesso non è facile scegliere cosa mangiare, infatti i cibi devono essere comodi da trasportare e da consumare, facili da digerire e possibilmente rinfrescanti. Sicuramente servono anche senso pratico e un’ottima organizzazione se si sceglie di passare l’intera giornata e di mangiare in spiaggia.

Portarsi il cibo da casa in apposite borse frigo, evitando di andare al ristorante, permette di risparmiare e spesso di mangiare in maniera più sana. Per dissetarsi sconsiglio di consumare tutte le bevande zuccherine, gassate o a base di caffeina, in quanto aumentano la sete. Consiglio di bere tanta acqua oppure limonata e tè fatti in casa.

Altre regole fondamentali sono quelle di non appesantirsi, fare attenzione ai colpi di sole ed aspettare prima di fare il bagno in mare per evitare la congestione e blocchi intestinali. Dopo il pasto infatti la digestione comincia subito, quindi, bisogna aspettare almeno due ore prima di entrare in acqua. I cibi da consumare devono essere leggeri, con pochi grassi ed evitando pietanze da tagliare oppure da affettare. Consigliata un’alimentazione che ci aiuta a sopportare il caldo estivo, quindi da evitare cibi molto calorici come maionese, insaccati, teglie di pasta al forno, lasagne o polpette al sugo.

Ottime la pasta fredda e l’insalata di riso, offrono un buon bilanciamento di carboidrati, proteine e grassi buoni. Inoltre occhio alle porzioni che non devono essere mai abbondanti per non rischiare di trascorrere tutto il pomeriggio a digerire. Buono è anche il consumo di frutta, già precedentemente tagliata e conservata in apposite vaschette nella borsa frigo (carote, cetrioli, pomodori, pere, finocchi o melone).
Immancabile è la classica caprese, sandwich o panini farciti con verdure grigliate, insalata e pomodori freschi, formaggio fresco, bresaola, prosciutto crudo, tacchino o pollo. Scegliete pane integrale o comunque senza oli o strutto. Molto indicata è anche la focaccia con pomodori, le schiacciatine, insalata di farro orzo o grano, tramezzini, torte salate con carote, macedonia di frutta, biscotti fatti in casa.

Lo yogurt è un ottimo alimento per il mare, se vogliamo pensare anche alla nostra linea, ma con le alte temperature estive è facile ritrovarsi al mare con un barattolino ormai immangiabile. Consiglio pertanto di mangiare lo yogurt a colazione, prima di recarsi al mare.

Ti è piaciuto questo articolo?

facebook instagram pinterest commenta stampa


Ti suggeriamo:


Arancini di riso ai gamberi, ricetta della nonna

Arancini di riso ai gamberi, ricetta della nonna

Caldarroste

Caldarroste

Penne con funghi e robiola

Penne con funghi e robiola

Mele cotogne speziate al forno

Mele cotogne speziate al forno

Mini würstel in camicia

Mini würstel in camicia

Greedy burger il panino goloso

Greedy burger il panino goloso

Linguine agli scampi

Linguine agli scampi

Carciofi fritti

Carciofi fritti

Olive verdi (Pasole) in acqua

Olive verdi (Pasole) in acqua

Ravanelli: proprietà, benefici e curiosità

Ravanelli: proprietà, benefici e curiosità


Gli ultimi articoli:


Frittelle di zucchine gialle

Frittelle di zucchine gialle

Frittelle di fiori di zucca

Frittelle di fiori di zucca

Impepata di cozze

Impepata di cozze

Cheesecake yogurt e caffè in bicchiere

Cheesecake yogurt e caffè in bicchiere

Pane fatto in casa: ricetta base, consigli e segreti

Pane fatto in casa: ricetta base, consigli e segreti

Smeriglio alla mediterranea

Smeriglio alla mediterranea


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *