4.52/5 (27) vota


Creativa in cucina

22 Dicembre

3267

Diritti protetti

Candele di Natale dolci ricetta di Creativa in cucina

Le candele di Natale dolci è una golosa ricetta, formata da 3 candele che possono anche decorare la tavola durante il giorno di festa. Facili e veloci da preparare, servono circa 10 minuti e stupirete i vostri amici e parenti con un dolce da leccarsi veramente i baffi!

Per la preparazione delle candele di Natale, non serve cottura, a parte la preparazione delle fiamme e per fondere il cioccolato. Una ricetta davvero creativa, facile e buona.

Leggi anche: Pandoro fatto in casa.

 Difficoltà: bassa      Preparazione: 10 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 3 candele

2 fette di pane per tramezzini (pancarrè),

1 cucchiaio di crema alla nocciola,

2 cucchiai di mascarpone,

2 cucchiaini di zucchero semolato,

100 g di cioccolato bianco.

Utensili utilizzati: vari recipienti, carta forno, 3 stuzzicadenti, spatola da cucina, varie posate.

Per prima cosa preparate le fiamme:

• In un pentolino fate sciogliere 2 cucchiaini di zucchero. Appena si fonde, togliete dal fuoco, in modo da non farlo scurire troppo. Sistemate gli stuzzicadenti su un pezzo di carta forno e con un cucchiaino versate sopra un po di zucchero fuso. Cercate di dare una forma irregolare tipo fiamma. Fate raffreddare.

Candele di Natale dolci ricetta di Creativa in cucina

• Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato (potete fondere il cioccolato anche a microonde). Io non ho sbriciolato la tavoletta, perchè è un cioccolato che si fonde in pochi minuti, quindi non era necessario. Però se ritenete che il vostro cioccolato ci impieghi più tempo, sbriciolatelo con un coltello e fate fondere.

Preparate la crema:

• Unite, in un recipiente, la crema alla nocciola col mascarpone e mescolate bene.

Candele di Natale dolci ricetta di Creativa in cucina

• Prendete le fette di pane per tramezzini (se volete potete appiattirle col mattarello) e spalmateci sopra la crema; siate generosi nella parte centrale ma non ai bordi.

Candele di Natale dolci ricetta di Creativa in cucina

• Arrotolate piegando dal lato stretto, entrambi le fette. A questo punto prendete il coltello per il pane e solo un rotolo dovete lasciarlo intero, perchè l’altro dovrete tagliarlo non esattamente a metà, ovvero dovrete realizzare un candela bassa e l’altra media. Sistemate nel piatto da portata.

• Prendete il cioccolato bianco fuso e fatelo colare sui rotoli in modo irregolare. L’effetto dovrà similare la cera della candela sciolta, quindi più irregolare sarà e più bello sarà l’effetto finale.

Candele di Natale dolci ricetta di Creativa in cucina

• Potete farcire, queste candele di natale dolci, anche con crema pasticcera o marmellata.

• Per far rapprendere il cioccolato bianco più velocemente, potete mettere questa preparazione in frigo, anche per 1 ora.

• Vi sconsiglio, una volta colato il cioccolato, di spostare le candele su di un’altro piatto, perchè perderanno l’effetto delle gocce che si saranno formate sulla base.

• Potete preparare anche il giorno prima di consumarle, ma a questo punto dovete conservarle in frigo e tirarle fuori un paio di ore prima di consumarle.

• Se preferite le candele maggiormente coperte di cioccolato bianco (simile alla cera che cola), dovete utilizzare altri 100 g di cioccolato in aggiunta.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Candele di Natale dolci”?

Ti suggeriamo:


Crackers speziati fatti in casa

Crackers speziati fatti in casa

Spaghetti e cavolo verza

Spaghetti e cavolo verza

Insalata speedy e light

Insalata speedy e light

Pepite di pollo fatte in casa

Pepite di pollo fatte in casa

Linguine ai funghi pioppini

Linguine ai funghi pioppini

Una prima colazione abbondante fa dimagrire? Ecco tutti i segreti

Una prima colazione abbondante fa dimagrire? Ecco tutti i segreti

Involtini con asparagi

Involtini con asparagi

Capperi proprietà e benefici

Capperi proprietà e benefici

Crostini con pesto di pomodori secchi

Crostini con pesto di pomodori secchi

Peperoni tagliati sott’olio (pric o pràc)

Peperoni tagliati sott’olio (pric o pràc)


Gli ultimi articoli:


Mini pasqualine

Mini pasqualine

I semi in cucina, proprietà, benefici e ricette

I semi in cucina, proprietà, benefici e ricette

Come cucinare il filetto di manzo, i vari tempi di cottura

Come cucinare il filetto di manzo, i vari tempi di cottura

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Come conservare le uova

Come conservare le uova

Pettole

Pettole


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *