4.86/5 (35) vota


Carlo

21 Gennaio

3251

Diritti protetti

Una prima colazione abbondante fa dimagrire? Ecco tutti i segreti

Sopratutto in Italia, molti di noi sono abituati a consumare una colazione a base di cappuccino e cornetto, oppure solo un caffè consumato frettolosamente. Una colazione così strutturata è poco sana, manca di alimenti freschi ed è povera di proteine, sali minerali e vitamine.

Consumare una colazione più ricca è sbagliato oppure no? E mangiare, ad esempio, uova o altri alimenti calorici, per colazione, fa male?

Secondo alcuni recenti studi e ricerche, una colazione abbondante che apporta circa il 20% del fabbisogno calorico giornaliero favorisce, nel medio termine, ad una riduzione del peso corporeo di circa il 20% rispetto al 4,5% di chi fa una colazione poco sana, frettolosa e poco energetica.

Molti esperti consigliano, dopo almeno 8 ore di digiuno notturno, di consumare una colazione sufficientemente energetica, magari accompagnata, alcune volte, dal consumo di uova entro un ora dal risveglio.

Sempre in tema, alcuni ricercatori, hanno dimostrato che chi segue un regime alimentare in cui la prima colazione è calorica, il pranzo meno abbondante e la cena molto leggera perde circa cinque chili in tre mesi, ottenendo anche una riduzione dei livelli di glicemia, perchè ad esempio una fetta di pane consumata al mattino porta ad un incremento della glicemia inferiore ed è meno ingrassante rispetto alla stessa fetta di pane consumata la sera, in quanto è nelle prime ore della giornata che si consumano più calorie e il metabolismo è più attivo, poi il fabbisogno scende man mano che arriva la sera.

Quindi, per dimagrire e per star bene non bisogna stare attenti solo alle calorie, ma è anche importante a che ora del giorno si mangia.

Una colazione perfetta può prevedere il consumo, ad esempio, di yogurt, frutta secca, kiwi e cereali, quindi nel caso di un soggetto sano, di peso e attività normali, con una dieta di circa 2100 calorie (Kcal) al giorno, la colazione deve fornire circa 400/500 Kcal.

Una prima colazione abbondante fa dimagrire? Ecco tutti i segretiParlando di proteine, potremmo chiederci: ma consumare uova la mattina fa bene? E quante uova si possono mangiare a settimana?

Le uova sono l’alimento ideale per sostenerci nella prima parte della giornata e ci aiutano a restare in forma, perchè evitano quei bruschi e fastidiosi cali di zuccheri, magari accompagnate da una fetta di pane integrale e un frutto. Una colazione così strutturata è ben equilibrata sia dal punto di vista dei carboidrati, proteine e vitamine e in più conferisce un duraturo senso di sazietà di almeno 4 ore e consumare meno calorie addirittura nelle successive 32 ore (dato l’alto potere saziante a lungo termine delle uova, sicuramente maggiore di alimenti come cornetti o pasticcini).

Un uovo di gallina medio pesa circa 60 grammi, e apporta un contenuto calorico di 70 Kcal circa. L’albume (la parte trasparente) è priva di colesterolo, mentre il tuorlo (la parte rossa) contiene colesterolo (circa 190 mg), ed è proprio per quest’aspetto che si sono concentrati molti studi e i dibattiti popolari sul consumo eccessivo delle uova.

Un soggetto sano, secondo molti ricercatori, potrebbe consumare 4-5 uova a settimana senza alcun problema, quindi l’introduzione di non più di 300 mg di colesterolo al giorno con la dieta, naturalmente considerando tutto ciò che si mangia. Altri studi inoltre dicono che il colesterolo nella dieta non necessariamente fa aumentare il colesterolo nel sangue e che molto dipende dal tipo di soggetto, dall’età e dalla dieta in generale.

Quindi è consigliato il consumo di un uovo a colazione 1 o 2 volte alla settimana, magari sodo oppure alla coque.

Una prima colazione abbondante fa dimagrire? Ecco tutti i segretiComunque è sempre bene variare a tavola, per una buona salute, magari consumando per colazione anche uno yogurt greco accompagnato da frutta secca, frutta fresca, biscotti integrali, cereali, fiocchi di avena, muesli o latte (un bicchiere di 200 ml di latte di vacca pastorizzato intero apporta 130 Kcal, se invece fosse parzialmente scremato 92 kcal). Per chi soffre di ipercolesterolemia o deve abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, il consumo di uova non è consigliato.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Una prima colazione abbondante fa dimagrire? Ecco tutti i segreti”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


Ti suggeriamo:


Zucchine gialle ripiene

Zucchine gialle ripiene

Rustica di patate

Rustica di patate

Linguine con broccoletti e bacon

Linguine con broccoletti e bacon

Salmone ai funghi

Salmone ai funghi

Perché non dimagrisco? Ecco tutte le possibili cause

Perché non dimagrisco? Ecco tutte le possibili cause

Come dissalare il baccalà

Come dissalare il baccalà

Polpettone di melanzane e zucchine

Polpettone di melanzane e zucchine

Orecchiette alle cime di rapa, ricetta tradizionale

Orecchiette alle cime di rapa, ricetta tradizionale

Crostata rustica di zucchine

Crostata rustica di zucchine

Salmone in umido

Salmone in umido


Gli ultimi articoli: