4.18/5 (11)

facebook instagram pinterest commenta stampa

15 Dicembre
2 commenti
3128

Quiche sfogliata alla boscaiola ricetta di Creativaincucina

La quiche nella cucina italiana viene chiamata ” sformato ” ed è un tipo di torta salata della cucina francese. Si può preparare con vari ingredienti che saranno avvolti alla base da uno strato di pasta sfoglia o brisèe.

La quiche alla boscaiola è un’ottimo antipasto o secondo piatto da mangiare caldo o al massimo tiepido ed è facile da preparare. É un’unione di ingredienti che rende il tutto molto gustoso e dal sapore accattivante.

Leggi anche: Sformato rustico

 Difficoltà: bassa       Cottura: 25 minuti       Preparazione: 30 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 6 persone

1 pasta sfoglia rotonda,

 800 g di patate bollite pasta gialla,

 200 g di funghi champignon affettati,

 230 g di prosciutto cotto a fette o cubetti,

 60 g di speck a cubetti,

 230 g di mozzarella a cubetti,

 1 scalogno,

 noce moscata, coriandolo, pangrattato q.b.,

 sale, olio d’oliva e burro q.b.

Utensili particolari: teglia tonda a cerniera diametro 24 cm.

• Mettere a bollire le patate in acqua calda con un pò di sale. Dopo una ventina di minuti circa controllatele, infilando una forchetta; Se la forchetta va a fondo vuol dire che sono cotte, quindi sbucciatele e lasciatele raffreddare per 10 minuti circa. Successivamente tagliatele a fette non troppo sottili. Tagliate a dadini i fior di latte.

• Nel frattempo trifolate i funghi con qualche noce di burro e lo scalogno tagliato finemente, aggiungete un pizzico di sale.

• Intanto in un’altra padella con un po d’olio d’oliva, rosolate per un paio di minuti, il prosciutto cotto e lo speck a dadini. Se decidete di utilizzare il prosciutto cotto a fette, non verrà rosolato. Quindi rosolerete solo lo speck a dadini!!

• Cucinate i funghi e il prosciutto, uniteli e amalgamateli aggiungendo un pizzico di noce moscata e coriandolo tritato.

• Sistemate in un teglia a cerniera, la pasta sfoglia con la sua carta forno e bucherellatela con l’aiuto di una forchetta.

• Sistemate in questo modo: spolverate col pan grattato la sfoglia, aggiungete alla base uno strato di fette di patate, aggiungete un po del composto, funghi e prosciutto, la mozzarella a dadini e aggiungere un filo d’olio con un pizzico di sale. Ripetere quest’operazione un’altra volta. In tutto saranno due strati.

• Terminate con lo strato di patate. Aggiungete un filo d’olio d’oliva, un pizzico di sale e spolverate col pangrattato.

• Dato che tutti gli ingredienti all’interno sono cotti, cuocete la quiche sfogliata alla boscaiola per 20 minuti circa a 180°C modalità statica o finchè vedrete che il pane si stia rosolando.Dato che i miei l’adorano un po bruciacchiata, per dare alla mia quiche sfogliata alla boscaiola quell’effetto, per gli ultimi 5 minuti ho messo il forno in modalità grill ventilato.

BUON APPETITO!

Un’esplosione di sapori, da leccarsi i baffi e il profumino che si sente mentre cuoce è davvero ottimo. Da provare !

Ti è piaciuto questo articolo?

facebook instagram pinterest commenta stampa



Gli ultimi articoli:

Crespelle al formaggio ricetta base

Crespelle al formaggio ricetta base

Cornetti con tonno e capperi

Cornetti con tonno e capperi

Torta salata agli asparagi

Torta salata agli asparagi

Pepite di pollo fatte in casa

Pepite di pollo fatte in casa

Crespelle con crema di asparagi

Crespelle con crema di asparagi

Torta pasqualina a una sfoglia

Torta pasqualina a una sfoglia

2 commenti a “Quiche sfogliata alla boscaiola”

    1. Ok Marco preparala e vedrai quanto è buona! A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *