Creativa in cucina   0 commenti a “Come sterilizzare i vasetti in vetro” 
Print Friendly and PDF

Come sterilizzare i vasetti in vetro preparazione di Creativaincucina

La sterilizzazione dei vasetti è un procedimento utile e obbligatorio per conservare a lungo, conserve, verdure sottolio e sottaceto, marmellate, confetture, ecc. È un procedimento necessario per eliminare i microrganismi presenti nel cibo e nell’aria e impedire che si sviluppino nella conservazione, in questo modo si evita che il cibo diventi immangiabile e pericoloso per la nostra salute.

Ecco come bisogna procedere:

• Preparate una pentola abbastanza capiente, in modo da contenere i vasetti e adagiate uno strofinaccio in cotone, riempite di acqua fredda. Lavate bene i vasetti con i tappi ermetici ( meglio se nuovi ) e immergeteli nella pentola, l’acqua dovrà coprire completamente i vasetti, sistemate tra i vasetti e sopra, dei strofinacci in cotone. Portate ad ebollizione a fuoco vivace.

• Dal momento in cui l’acqua bolle, dovete calcolare 30 minuti. Fate raffreddare.

• Togliete i vasetti dalla pentola e poneteli, con l’apertura verso il basso, su di uno strofinaccio, pulito, in cotone, fateli colare e appena i vasetti saranno asciutti, voltateli. A questo punto potete riempire i vasetti e sigillarli con tappi ermetici

Ricordate di lasciare sempre circa 2 cm dal bordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *

Facebook
YouTube
Instagram
E-mail
Cerca