4.53/5 (38)

condividi instagram pinterest commenta stampa

5 Dicembre
4 commenti
2676

Quiche ricotta e funghi ricetta di Creativa in cucina

La quiche ricotta e funghi è in pratica una morbidissima torta salata che si prepara in pochi minuti ed è perfetta per tantissime occasioni. É un antipasto sfizioso ideale da servire anche come secondo piatto o per cena, oppure durante occasioni speciali come ad esempio feste in famiglia. Le torte salate o quiche sono molto gettonate, perchè sono semplici da preparare e versatili, in base ai gusti personali.

Potete scegliere, oltre ai funghi champignon, che ho utilizzato per questa ricetta, anche altri tipi di funghi che trovate al mercato e che più vi piacciono. Inoltre, potete scegliere se servire questa quiche calda oppure fredda, di conseguenza ritengo che è ideale anche durante gite fuori porta.

Quiche ricotta e funghi ricetta di Creativa in cucina

Leggi anche: Torta salata di carote.

 Difficoltà: bassa       Cottura: 35 minuti       Preparazione: 20 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 6 persone

250 g di ricotta,

uova,

350 g di funghi champignon,

1 rotolo di pasta sfoglia rotonda,

1 spicchio di aglio intero,

1 ciuffetto di prezzemolo tritato finemente,

• 2 cucchiai abbondanti di pecorino,

pangrattato q.b.,

• ½ bicchiere di latte temperatura ambiente,

sale e olio d’oliva q.b.

Utensili utilizzati: piatto capiente tipo insalatiera, teglia da forno a cerniera da 24 – 26 cm di diametro, vari recipienti, padella antiaderente, varie posate, pennello da cucina, cannuccia, coppapasta a forma di fungo.

Iniziate col preparare i funghi:

• Sciacquate sotto acqua corrente i funghi champignon, asciugateli ed affettateli.

Quiche ricotta e funghi ricetta di Creativa in cucina

• Sistemate nella padella antiaderente, precedentemente oleata, l’aglio pulito e intero, il prezzemolo tritato ed un pizzico di sale. Fate cuocere, a fuoco medio, finchè i funghi saranno tutti appassiti. Se serve aggiungete, poco per volta, l’acqua.

• Appena i funghi saranno trifolati, toglieteli dal fuoco e passateli in un piatto, in modo da farli raffreddare. Eliminate l’aglio e se c’è un po di acqua di cottura.

• In un piatto capiente tipo insalatiera unite alla ricotta le uova e mescolate con una forchetta, finchè diventa un composto omogeneo. A questo punto fate incorporare un ingrediente per volta, quindi aggiungete il pecorino, poi il latte e un filo di olio d’oliva. Mescolate bene.

• Nel frattempo i funghi trifolati saranno freddi o tiepidi, quindi uniteli all’impasto e mescolate. Infine aggiungete 2 cucchiai di pangrattato e fate incorporare. Deve risultare un impasto cremoso ed omogeneo.

Ora che anche l’impasto è pronto possiamo assemblare gli ingredienti:

• Sistemate nella teglia a cerniera, la pasta sfoglia rotonda con la sua carta forno, eliminate l’eccesso, della sfoglia, che fuori uscirà dalla teglia (mettete da parte). Praticate delle incisioni con i rebbi della forchetta e spolverate la base con un po di pangrattato.

Quiche ricotta e funghi ricetta di Creativa in cucina

• Versate l’impasto di ricotta e funghi e livellate bene. Abbassate i bordi della sfoglia e spolverizzate il centro con un po di pangrattato.

• Con la pasta sfoglia restante e l’aiuto del coppapasta a forma di fungo, realizzate 2 funghi. Con l’aiuto di una cannuccia, incidete il cappello del fungo e con un coltello praticate una leggera incisione orizzontale. Adagiate sulla quiche ricotta e funghi e spennellate la sfoglia, con un po di latte.

Quiche ricotta e funghi ricetta di Creativa in cucina

• Infornate e cuocete a 180°C in forno ventilato già caldo, per 35 minuti o finchè sarà dorata. Per ulteriori informazioni, per un’ottima cottura, leggi nei “Consigli”▼.

Quiche ricotta e funghi ricetta di Creativa in cucina

• Lasciate intiepidire in forno con la porta socchiusa per almeno 5 – 10 minuti. Servite calda o fredda.

Quiche ricotta e funghi ricetta di Creativa in cucina

• In cottura i funghi di sfoglia cuoceranno prima della quiche, per cui appena vedrete che inizieranno a dorarsi, toglieteli e teneteli fuori dal forno. Per poi riadagiarli negli ultimi minuti di cottura. In questo modo eviterete di bruciarli.

• Potete preparare la quiche ricotta e funghi anche con altri tipi di funghi.

• Potete preparare la quiche anche in anticipo e riscaldarla poco prima di servirla, se la preferite calda.

• Se avanza, potete conservarla in frigo, una volta fredda, tirarla fuori almeno 15 minuti prima di servirla o di riscaldarla.

Ti è piaciuto questo articolo?

condividi instagram pinterest commenta stampa


Ti suggeriamo:


Patate al forno

Patate al forno

Perle di riso venere con crema allo zafferano

Perle di riso venere con crema allo zafferano

Involtini di salmone

Involtini di salmone

Dadolata di pollo alla pizzaiola

Dadolata di pollo alla pizzaiola

Filetto di persico in salsa delicata

Filetto di persico in salsa delicata

Calzone di seppie

Calzone di seppie

Macarons i pasticcini più famosi della Francia

Macarons i pasticcini più famosi della Francia

Purè aromatizzato con gamberi

Purè aromatizzato con gamberi

Cosa non mangiare e bere prima di un viaggio in aereo

Cosa non mangiare e bere prima di un viaggio in aereo

Cornetti con tonno e capperi

Cornetti con tonno e capperi


Gli ultimi articoli:


Cavolfiore e baccalà

Cavolfiore e baccalà

Come conservare in casa le patate per diversi mesi

Come conservare in casa le patate per diversi mesi

Come cuocere la pasta, dieci consigli per un risultato perfetto

Come cuocere la pasta, dieci consigli per un risultato perfetto

Perle di riso venere con crema allo zafferano

Perle di riso venere con crema allo zafferano

Abbuffate natalizie, tutti i consigli per smaltire i chili di troppo

Abbuffate natalizie, tutti i consigli per smaltire i chili di troppo

Candele di Natale dolci

Candele di Natale dolci


4 commenti a “Quiche ricotta e funghi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *