4.97/5 (37) vota


Creativa in cucina

5 Settembre

6859

Diritti protetti

Frittelle di fiori di zucca ricetta di Creativa in cucina

Le frittelle di fiori di zucca sono un ottimo antipasto o contorno sfizioso, croccante all’esterno, ma morbidissime dentro, ideali per poter accompagnare un secondo di carne o pesce. In questa ricetta prepareremo delle piccole frittelle dal colore del sole, vivaci e dal sapore che sa catturare tutti i palati.

Molto semplici da preparare le frittelle di fiori di zucca, possono tranquillamente diventare anche un piatto unico, potete servirle come antipasto per dei buffet, ma anche portarle per dei golosi pic nic o gite fuori porta dato che sono ottime anche fredde. Lasciatevi catturare da queste bontà, che una tira l’altra e prepariamo insieme le “Frittelle di zucca”.

Frittelle di fiori di zucca ricetta di Creativa in cucina

Leggi anche: Frittelle di polenta speziate

 Difficoltà: bassa       Cottura: 20 minuti       Preparazione: 15 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 30 frittelle*

* La quantità delle frittelle varia in base a quanto impasto prendete nel cucchiaio prima di friggere.

9 fiori di zucca,

uova,

220 g di farina 00,

60 ml di olio di semi,

100 ml di acqua,

½ bustina di lievito in polvere per torte salate (lievito di birra),

• ½ cucchiaio di sale,

• olio di semi q.b. per friggere.

Utensili utilizzati: padella antiaderente, coltello grande affilato a lama liscia, boule in vetro, varie posate.

Pulite i fiori di zucca

Frittelle di fiori di zucca ricetta di Creativa in cucina• Iniziate ad eliminare ad ogni fiore di zucca, il picciolo (la parte esterna che sostiene la struttura del fiore o foglia) e il pistillo (la parte interna del fiore). Mettete da parte.

Preparate l’impasto:

• In una boule unite alle uova sbattute, un pizzico di sale e il lievito per torte salate. Mescolate bene con l’aiuto di una forchetta.

• A questo punto aggiungete i liquidi, dunque l’olio di semi e l’acqua a temperatura ambiente. Mescolate bene con la forchetta in modo che tutto sia ben amalgamato.

• Unite ora la farina, precedentemente setacciata e mescolate bene ed energicamente, sempre con la forchetta, in modo da eliminare tutti i grumi. Dovrà risultare un impasto liscio ed omogeneo. Mettete da parte.

• Riprendete i fiori di zucca e con il coltello grande a lama liscia, tritateli grossolanamente. Questo passaggio è importante che venga eseguito dopo che l’impasto è pronto, così eviterete che in fiori di zucca si anneriscano.

• Versate nell’impasto e fateli ben incorporare. Nel frattempo mettete a scaldare abbondante olio di semi in padella, in modo che le frittelle, crescendo, siano quasi completamente immerse.

• Appena l’impasto sarà pronto e l’olio sarà caldo (non bollente), potete iniziare a realizzare e cuocere le frittelle di fiori di zucca. Aiutatevi con due cucchiai, prendete un po di impasto ed adagiatelo nell’olio caldo, per formare le frittelle. Friggetele poche per volta, rigirandole e cuocetele finchè saranno dorate da tutti i lati.

• Toglietele dall’olio caldo e fate sgocciolare su carta assorbente. Continuate a preparare le altre fino a fine impasto.

Frittelle di fiori di zucca ricetta di Creativa in cucina

• Appena saranno tutte pronte, assaggiatene una e se serve, dipende dai gusti, aggiustate di sale. Potete servirle, calde, tiepide o fredde, decidete voi!

Frittelle di fiori di zucca ricetta di Creativa in cucina

• Fate molta attenzione all’olio, non dovrà mai essere bollente, altrimenti rischierete che le frittelle siano cotte esternamente, ma crude all’interno. Se notate che l’olio inizia a scaldarsi troppo, abbassate la fiamma.

• La forma tondeggiante ed irregolare si formerà automaticamente appena inizieranno a cuocere nell’olio caldo.

• Potete conservare a temperatura ambiente per massimo 1 giorno.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Frittelle di fiori di zucca”?

3 commenti a “Frittelle di fiori di zucca”

  1. Straordinariamente buone e morbidissime! ho seguito passo passo la tua ricetta e sono davvero soddisfatta di me stessa. Grazie a te ❤

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


Ti suggeriamo:


Focaccia barese

Focaccia barese

Cosa mangiare per combattere caldo e stanchezza

Cosa mangiare per combattere caldo e stanchezza

Rustica di patate

Rustica di patate

Mozzarella in carrozza con funghi e carciofi

Mozzarella in carrozza con funghi e carciofi

Succo di melograno fatto in casa

Succo di melograno fatto in casa

20 consigli utili per pulire l’acciaio inox della cucina

20 consigli utili per pulire l’acciaio inox della cucina

Risotto filante di melanzane

Risotto filante di melanzane

Penne con crema di zucchine e formaggio

Penne con crema di zucchine e formaggio

Spaghetti cacio e pepe

Spaghetti cacio e pepe

Impasto base per pizze, focacce, panzerotti e molto altro

Impasto base per pizze, focacce, panzerotti e molto altro


Gli ultimi articoli: