4.69/5 (26) vota


Creativa in cucina

20 Febbraio

4339

Diritti protetti

Zuppa di fagioli borlotti ricetta di Creativa in cucina

La zuppa di fagioli borlotti è un piatto povero, della cucina italiana, che ha radici antiche, ed ogni regione ha la sua ricetta tipica per realizzarla. Questa che vi propongo è la mia ricetta tradizionale. Una zuppa ad alto nutrimento e a basso costo, semplice da preparare ma a dir poco saporita, era il piatto ideale delle famiglie contadine e dei pescatori, che cucinavano direttamente a bordo delle loro barche, questi piatti sostanziosi.

Per la preparazione di questa zuppa servono pochi ingredienti ed anche chi non è pratico ai fornelli, otterrà una zuppa di fagioli borlotti da leccarsi i baffi.

Io per questa zuppa ho utilizzato i fagioli borlotti secchi (non precotti) mettendoli a bagno per almeno 6 ore, magari anche la sera prima.

Leggi anche: Baccalà in umido.

 Difficoltà: bassa       Cottura: 60 minuti       Preparazione: 10 minuti*

 Costo piatto: basso       Dosi: 2 persone

* + 6 ore di ammollo.

100 g di fagioli borlotti* secchi,

5 pomodorini maturi,

1 spicchio di aglio,

acqua q.b.,

1 foglia di alloro,

prezzemolo tritato q.b.,

1 cucchiaio di bicarbonato,

sale e olio d’oliva q.b.

* Potete utilizzare anche i fagioli classici, quelli bianchi per intenderci.

Utensili utilizzati: pentola di coccio, spargifiamma, vari recipienti, varie posate.

• In una ciotola mettete in ammollo i fagioli borlotti con acqua naturale fresca e bicarbonato, per almeno 6 ore. Colate e sciacquate sotto acqua corrente.

• Sistemate i fagioli borlotti nella pentola di coccio, aggiungete l’acqua fresca, in modo da coprirli, la foglia di alloro precedentemente lavata e lo spicchio di aglio intero e pulito.

Zuppa di fagioli borlotti ricetta di Creativa in cucina

• Portate sul fuoco ponendo alla base della pentola lo spargifiamma ed iniziate a cuocere a fiamma bassa. Appena arriverà a bollore aggiungete un pizzico di sale e un filo di olio d’oliva. Fate cuocere per 5 minuti.

• Unite dunque, i pomodorini tagliati a pezzetti e il prezzemolo. Continuate la cottura per altri 50 minuti o finchè la cottura e la consistenza dei fagioli sarà di vostro gradimento. Se serve aggiungete poco per volta acqua calda naturale.

Zuppa di fagioli borlotti ricetta di Creativa in cucina

• Servite la vostra zuppa di fagioli borlotti, calda e con dei crostini di pane.

• Io non ho cotto per più di 1 ora i fagioli, perchè non mi piace che diventino molto cremosi, ma li preferisco con la giusta consistenza.

Zuppa di fagioli borlotti ricetta di Creativa in cucina

• La cottura ideale per i legumi è sempre a fuoco basso. Altrimenti rischierete che in poco tempo si sfaldino.

• Potete preparare la zuppa in anticipo e riscaldare prima di servire.

• Potete conservare a temperatura ambiente o in frigo, con coperchio socchiuso per massimo 1 giorno.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Zuppa di fagioli borlotti”?

Ti suggeriamo:


Pepe nero… non solo a tavola

Pepe nero… non solo a tavola

Puccia salentina

Puccia salentina

Cornetti salati con salmone e robiola

Cornetti salati con salmone e robiola

Rullo tagliapasta

Rullo tagliapasta

Dolcetti di mandorle e cioccolato

Dolcetti di mandorle e cioccolato

Seppie ripiene al sugo, ricetta pugliese

Seppie ripiene al sugo, ricetta pugliese

Risotto con cubetti di zucca

Risotto con cubetti di zucca

Pasta al forno classica

Pasta al forno classica

Zucchine gialle ripiene

Zucchine gialle ripiene

Olive verdi (Pasole) in acqua

Olive verdi (Pasole) in acqua


Gli ultimi articoli:


Mini pasqualine

Mini pasqualine

I semi in cucina, proprietà, benefici e ricette

I semi in cucina, proprietà, benefici e ricette

Come cucinare il filetto di manzo, i vari tempi di cottura

Come cucinare il filetto di manzo, i vari tempi di cottura

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Come conservare le uova

Come conservare le uova

Pettole

Pettole


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *