5/5 (1)

facebook instagram pinterest commenta stampa

4905   29 Agosto   Creativa in Cucina   2 commenti a: “Pesto di pistacchio

Pesto di pistacchio ricetta di Creativaincucina

Il pesto di pistacchio è una salsa dal sapore unico ed inconfondibile e dal gusto fresco e aromatico, ottimo per esaltare tutti i tipi di preparazioni e perfetto per condire la pasta o per insaporire un secondo piatto di carne o pesce. Ovviamente si può gustare spalmato su croccanti crostini di pane tostato o cracker, da servire come stuzzicanti antipasti e sani finger food.

Seguendo questa mia ricetta, preparare il pesto di pistacchio è davvero molto semplice, veloce e sicuramente, prima di iniziare, il segreto per ottenere un pesto squisito è quello di utilizzare pistacchi di prima qualità.

PER SCOPRIRE TUTTO SUI “PISTACCHI” CLICCA ► QUì

Vediamo, quindi come preparare il “pesto al pistacchio”.

Pesto di pistacchio ricetta di Creativaincucina

Leggi anche: Crema di robiola e mascarpone, speziata

 Difficoltà: bassa       Cottura: 5 minuti       Preparazione: 15 minuti

 Costo piatto: medio       Dosi: 400 g di pesto

200 g di pistacchi sgusciati (non salati e tostati),

½ spicchio di aglio,

35 g di parmigiano grattugiato,

25 ml di panna da cucina,

1 vasetto di yogurt bianco,

 farina 00 q.b.,

3 foglie di basilico fresco,

100 ml di acqua,

100 ml di olio d’oliva,

scorza grattugiata di ½ limone,

sale fino e pepe nero q.b.

Utensili utilizzati: pentola abbastanza capiente, mixer da cucina,

• Mettete a scaldare l’acqua nella pentola e appena inizierà a bollire versate i pistacchi sgusciati. Cuocete per almeno 5 minuti o finchè la pellicina diventi morbida. Colate i pistacchi ed eliminate la pellicina; mettete da parte.

• Appena avrete eliminato tutte le pellicine, trasferite i pistacchi nel mixer da cucina. Unite tutti gli ingredienti, quindi: l’olio d’oliva, la panna, 2 cucchiai di farina (per maggiori informazioni leggi nei “Consigli” ▼), lo yogut, l’aglio, il basilico, la scorza di limone e il parmigiano. Iniziate a frullare e dopo qualche istante aggiungete l’acqua ed un pizzico di sale e pepe.

•  Frullate finchè il composto diventi una crema omogenea, come in foto.

Pesto di pistacchio ricetta di Creativaincucina

• Se vedete la crema poco omogenea, aggiungete, un cucchiaio per volta, la farina, (dopo che il precedente si sia ben incorporato, aggiungete l’altro) continuate finchè il pesto avrà raggiunto la giusta cremosità.

• Potete conservare il pesto di pistacchio in frigo per massimo 4 – 5 giorni, in un barattolo in vetro con chiusura ermetica, oppure potete anche congelarlo.

• E’ possibile aromatizzare maggiormente il pesto aggiungendo qualche fogliolina di menta oppure di maggiorana, a seconda dei vostri gusti. Se non gradite il sapore dell’aglio, potete ometterlo. Per altri consigli potete scrivermi o continuare a seguirmi per tante altre novità.

Ti è piaciuto questo articolo?

facebook instagram pinterest commenta stampa



2 commenti a “Pesto di pistacchio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *