3.93/5 (15)

facebook instagram pinterest commenta stampa

4129   28 Agosto   Creativa in Cucina   2 commenti a: “Crema di robiola e mascarpone, speziata

Crema di robiola e mascarpone, speziata ricetta di Creativaincucina

La crema di robiola e mascarpone speziata è una crema vellutata dai mille usi e dal sapore fresco e travolgente. Prepararla, grazie a questa mia ricetta è davvero molto semplice, infatti servono pochissimi minuti e pochi ingredienti per realizzarla con facilità.

La crema alla robiola e mascarpone è molto versatile e semplice da abbinare a molte pietanze, ad esempio:  per condire la pasta, tartine, crostini di pane ed è anche ottima per creare un secondo piatto, oppure da abbinare alla carne ovvero al pesce.

Il sapore fresco, delicato e col profumo particolare delle spezie, rendono questa crema perfetta per una piacevole certezza da portare in tavola. Questa crema è stata preparata per la mia ricetta “Rotolo di salmone e robiola“! Nei “Consigli” ▼ troverete i vari metodi di conservazione!

Vediamo quindi come preparare, con molta facilità, la “Crema di robiola e mascarpone, speziata”.

Leggi anche: Crema al parmigiano

 Difficoltà: bassa       Preparazione: 5 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 4 persone

100 g di robiola,

80 g di mascarpone,

buccia grattugiata di limone q.b.,

sale e olio d’oliva q.b.

Spezie essiccate: erba cipollina, origano e basilico q.b.

• In un piatto capiente unite i formaggi e con un cucchiaio iniziate e sbriciolarli.

Crema di robiola e mascarpone, speziata ricetta di Creativaincucina

• A questo punto unite le spezie, la scorza grattugiata di limone e insaporite con un pizzico di sale e un filo di olio d’oliva. Mescolate bene finchè la crema diventi liscia e omogenea.

• Ora la vostra crema di robiola e mascarpone è pronta per essere utilizzata nelle vostre ricette.

BUON APPETITO!

• Per far si che i formaggi si mescolino meglio e siano più morbidi, tirateli fuori dal frigo e lasciateli riposare a temperatura ambiente per almeno 5 minuti.

• Ho utilizzato il basilico essiccato perchè le foglie del basilico fresco frullandole sprigionano l’acqua di vegetazione, che è un po scura, ed inoltre si scuriscono i frammenti di foglie che per mio gusto non piace.

• Conservate la crema di robiola e mascarpone chiusa in un barattolo in vetro con chiusura ermetica per massimo 2 giorni.

• Se volete conservare questa crema per più giorni, potete congelarla in freezer, tenendola chiusa in un barattolo in vetro con chiusura ermetica.

• Potete utilizzare, in base ai vostri gusti, mascarpone prodotto con latte di vacca oppure di bufala. Inoltre ricordate che il mascarpone è un formaggio molto calorico (100 grammi di parte edibile di mascarpone apportano 455 Kcal).

• La robiola è un formaggio a tutti gli effetti, nonostante sia spesso scambiato per un latticino magro: una porzione da 100 grammi di robiola apporta 333 Kcal.

Ti è piaciuto questo articolo?

facebook instagram pinterest commenta stampa



2 commenti a “Crema di robiola e mascarpone, speziata”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *