4.63/5 (16) vota


Creativa in cucina

15 Febbraio

3972

Diritti protetti

Baccalà in umido ricetta di Creativa in cucina

Il baccalà in umido è un’ottimo piatto di pesce, ideale da poter preparare come secondo piatto ma anche per cena. Semplicissimo da realizzare, infatti lo noterete, dai pochi ingredienti e dai pochissimi passaggi.

Una ricetta pensata per preparare il baccalà in modo diverso, valorizzando tutti i sapori, in modo da piacere proprio a tutti! Inoltre il baccalà è economico, ha un basso apporto calorico ed è un toccasana per il raffreddore e l’invecchiamento cellulare.

Leggi anche: Strudel di cavolfiore e baccalà.

 Difficoltà: bassa       Cottura: 25 minuti       Preparazione: 5 minuti*

Costo piatto: medio       Dosi: 4 persone

* + tempo di preparazione del baccalà.

700 g di baccalà dissalato,

½ cipolla rossa di media grandezza,

½ bicchiere di vino bianco,

pinoli q.b.,

olive taggiasche q.b.,

acqua q.b.

olio d’oliva q.b.

Utensili utilizzati: padella antiaderente con coperchio, varie posate.

• Per prima cosa dissalate i baccalà, ecco ►QUI◄ come farlo in modo semplice.

Una volta che il baccalà è dissalato perfettamente, in base anche ai vostri gusti, potete procedere alla preparazione di questa mia ricetta.

• In una padella fate rosolare a fuoco medio e per qualche minuto, con un filo di olio d’oliva il baccalà tagliato a pezzi di media grandezza (io ho eliminato la pelle ancora crudo, ma voi potete scegliere di tenerla, in questo caso dovete rosolare il baccalà inizialmente dal lato della pelle). Rigirate spesso e togliete dalla padella.

Il baccalà rilascerà la sua acqua, lasciatela in padella, conferirà sapore a tutta la preparazione.

• Nella stessa padella aggiungete la cipolla tagliata a fette sottili e fatela leggermente appassire; successivamente unite i pinoli e le olive taggiasche. Fate cuocere per qualche minuto, mescolando continuamente, in modo da non far bruciacchiare e adagiate nuovamente i pezzi di baccalà. Fate cuocere per qualche minuto.

• Dopo qualche minuto versate il vino bianco e fate sfumare per qualche minuto.

Baccalà in umido ricetta di Creativa in cucina

• Coprite la padella col coperchio e continuate la cottura, a fuoco medio, per ancora 20 minuti o finchè il baccalà in umido sarà di vostro gradimento. Man mano che cuoce aggiungete poco per volta l’acqua (non fredda), in modo da non far seccare la preparazione e creare un gustoso brodetto.

• Servite caldo.

Baccalà in umido ricetta di Creativa in cucina

Baccalà in umido ricetta di Creativa in cucina

• Potete preparare in anticipo e riscaldare prima di servire.

• Non aggiungete il sale perchè il baccalà, in cottura, rilascerà comunque un pochino del suo sale. Però comunque voi assaggiate sempre e se serve aggiustate di sale.

• Conservate il baccalà in umido a temperatura ambiente e ricordate di mangiarlo in giornata.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Baccalà in umido”?

Ti suggeriamo:


Come preparare in casa il pomodoro pelato

Come preparare in casa il pomodoro pelato

Penne radicchio e speck

Penne radicchio e speck

Pollo alla cacciatora

Pollo alla cacciatora

Crepes dolci

Crepes dolci

Zucchine gialle ripiene

Zucchine gialle ripiene

Funghi porcini aspetti nutritivi e proprietà

Funghi porcini aspetti nutritivi e proprietà

Greedy burger il panino goloso

Greedy burger il panino goloso

Le 10 cose che puoi fare col miele

Le 10 cose che puoi fare col miele

Perle di riso venere con crema allo zafferano

Perle di riso venere con crema allo zafferano

Crackers speziati fatti in casa

Crackers speziati fatti in casa


Gli ultimi articoli:


Mini pasqualine

Mini pasqualine

I semi in cucina, proprietà, benefici e ricette

I semi in cucina, proprietà, benefici e ricette

Come cucinare il filetto di manzo, i vari tempi di cottura

Come cucinare il filetto di manzo, i vari tempi di cottura

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Come conservare le uova

Come conservare le uova

Pettole

Pettole


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *