4.73/5 (15)

2 giugno   Creativa in Cucina   4 commenti a: “Tripoline ai piselli e robiola, ricetta cremosa
Stampa, PDF o invia questa ricetta Stampa o invia la ricetta

Tripoline ai piselli e robiola ricetta cremosa ricetta di Creativaincucina

Le tripoline ai piselli e robiola è una ricetta cremosa ed un primo piatto da preparare in pochissimi minuti ma allo stesso tempo raffinato e dal sapore delicato, perfetto per non trascorrere molto tempo vicino ai fornelli, ideale per chi non ha molta dimestichezza ai in cucina e ideale per spaghettate estive con gli amici.

Golosissima e cremosa questa ricetta, ed i piselli hanno quel sapore molto delicato che unito alla robiola e al prosciutto cotto, rendono il piatto colorato e davvero particolare. Le tripoline, come le linguine sono il tipo di pasta adatto per servire questo condimento, ma in base ai gusti è possibile optare anche per altri formati purché si scelga tra quelli lunghi, come spaghetti, bucatini o vermicelli. In particolare i piselli sono un legume molto digeribile, quelli freschi sono ricchi di sali minerali, vitamine, acqua e di fibre utili per il benessere intestinale. Inoltre per chi è particolarmente attento alla dieta, i piselli contribuiscono a saziare. I piselli freschi sono sicuramente più genuini, i piselli secchi sono adatti per la preparazione di creme o zuppe, mentre i piselli surgelati sono un’ottima alternativa a quelli freschi e contengono una minor quantità di sale rispetto agli inscatolati.

Leggi anche: Spaghetti robiola e zafferano

 Difficoltà: bassa       Cottura: 10 minuti       Preparazione: 10 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 3 persone

150 g di tripoline,

130 g di piselli surgelati oppure freschi,

100 g di robiola,

80 g di prosciutto cotto a dadini,

1 dado vegetale,

acqua q.b.,

sale e olio d’oliva q.b.

Utensili utilizzati: 1 padella piccola e 1 grande, pentola per cuocere la pasta.

• Nella padella piccola cuocete, per 10 minuti, a fuoco moderato i piselli ( ancora surgelati ) con il dado vegetale e un po d’acqua. Se mentre cuoce si secca, aggiungete altra acqua, poco per volta. Mettete a scaldare l’acqua per la cottura della pasta, con una manciata di sale.

Tripoline ai piselli e robiola ricetta cremosa ricetta di Creativaincucina

• Nel frattempo, nella padella grande fate rosolare per qualche minuto a fuoco moderato, i dadini di prosciutto cotto con un filo d’olio.

Tripoline ai piselli e robiola ricetta cremosa ricetta di Creativaincucina

• Trascorsi pochi minuti e appena i piselli saranno cotti, unite i piselli e fate cuocere per ancora qualche minuto.

Tripoline ai piselli e robiola ricetta cremosa ricetta di Creativaincucina

• Mettete a lessare le tripoline.

• Aggiungete la robiola ai piselli e prosciutto cotto e fate in modo che si sciolga bene e si amalgami al condimento. Spegnete il fuoco.

Tripoline ai piselli e robiola ricetta cremosa ricetta di Creativaincucina

• Colate la pasta al dente, tenendo un po di acqua di cottura e unitela al condimento di piselli e prosciutto. Mantecate per qualche minuto a fuoco medio e mescolate continuamente, in modo che il condimento sia ben intriso alla pasta. Servite caldo.

Tripoline ai piselli e robiola ricetta cremosa ricetta di Creativaincucina

BUON APPETITO!

• Potete dare a questo primo piatto un po di brio, aggiungendo un pizzico di pepe.

• La robiola tende ad asciugarsi, nel frattempo che si mangia, quindi in cottura aggiungete un po di acqua in modo che il tutto risulti cremoso e non asciutto.

• Potete preparare il condimento in anticipo e riscaldarlo poco prima di aggiungere la pasta.

• Quando il condimento sarà freddo il formaggio si compatterà, tranquilli vi basterà riscaldare e tornerà tutto come prima.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Potrebbero piacerti anche:

4 commenti a “Tripoline ai piselli e robiola, ricetta cremosa”

  1. Facile da preparare e troppo buona, grazie a te e alle tue golose ricette! Ti seguo nella tua newsletter!

    1. Ciao Giovanna, grazie per seguirmi nella newsletter e grazie per i complimenti alle mie ricette, mi fa davvero piacere che ti piacciono! Continua a seguirmi per tantissime altre ricette, tutte da preparare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *

Facebook
YouTube
Instagram
E-mail