4.65/5 (34) vota


Creativa in cucina

29 Agosto

9215

Diritti protetti

Smeriglio alla mediterranea ricetta di Creativa in cucina

Il trancio di smeriglio alla mediterranea è un secondo piatto a base di pesce, perfetto per una cena sana e gustosa. Lo smeriglio (nome scientifico: Lamnus nasus) è anche conosciuto col nome “vitello di mare” visto il particolare sapore della sua carne tenera, tra l’altro facilmente reperibile tutto l’anno.

Semplice e veloce da preparare, questa ricetta, il cui gusto e leggerezza (lo smeriglio apporta solo 97 calorie ogni 100 grammi) vanno di pari passo è particolarmente adatta per chi segue un determinato regime dietetico e controllato. Lo smeriglio in cucina inoltre è spesso utilizzato come sostituto del pesce spada. Nei “Consigli”▼ scoprite tutti i consigli e le alternative per preparare al meglio questa ricetta!

Smeriglio alla mediterranea ricetta di Creativa in cucina

Leggi anche: Smeriglio gratinato

 Difficoltà: bassa       Cottura: 15 minuti       Preparazione: 10 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 2 persone

1 trancio grande di pesce smeriglio (oppure 2 piccoli),

1 spicchio di aglio,

pomodorini ciliegino q.b.,

olive nere snocciolate q.b.,

½ bicchiere di vino bianco,

farina 00 q.b.,

1 pizzico di origano essiccato,

acqua q.b.,

sale e olio d’oliva q.b.


Utensili utilizzati: padella capiente, tagliere, coltello grande a lama liscia affilata, varie posate.

COME PREPARARE LO SMERIGLIO ALLA MEDITERRANEA

Pulite il trancio:

• Sciacquate sotto acqua corrente il trancio, sistematelo su un tagliere e se come nel mio caso il trancio è grande, dividetelo a metà col coltello grande a lama liscia e affilata. Eliminate, con lo stesso coltello la spina centrale e la pelle esterna. Mettete da parte.

Smeriglio alla mediterranea ricetta di Creativa in cucina

Preparate il sughetto:

• In una padella antiaderente versate un filo di olio d’oliva, l’aglio pulito e intero, fate rosolare leggermente per qualche minuto. Successivamente aggiungete i pomodorini precedentemente lavati e tagliati, le olive nere, un pizzico di sale e un goccio d’acqua. Fate cuocere per almeno 5 minuti a fuoco medio. Se serve aggiungete altra acqua, ma poco per volta.

• Nel frattempo infarinate bene il trancio.

• Appena i pomodorini saranno appassiti leggermente, toglieteli dalla padella, lasciando in padella solo l’aglio intero. Adagiate, nella stessa padella in cui avete saltato i pomodorini, il trancio infarinato e fate rosolare da entrambi i lati.

• Sfumate col vino bianco e fate evaporare bene l’alcol.

• Quando l’alcol sarà ben evaporato aggiungete i pomodorini e le olive tenute da parte, se serve aggiustate di sale. Terminate con l’aggiunta del prezzemolo tritato e l’origano e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Se serve aggiungete pochissima acqua. Non deve essere brodoso, ma l’acqua che aggiungerete servirà a non far bruciare il pesce alla base e ad irrorare i tranci prima di servirli.

Smeriglio alla mediterranea ricetta di Creativa in cucina

• Servite il trancio ben caldo o tiepido ed irrorate col sughetto ottenuto durante la cottura.

Smeriglio alla mediterranea ricetta di Creativa in cucina

• Potete utilizzare al posto dello smeriglio anche il trancio di pesce spada.

• Attenzione a dosare bene il sale quando si parla di pesce, perchè la carne del pesce è già salata, anche se varia il sapore da pesce a pesce.

• Vi consiglio di preparare questa ricetta e di consumarla appena preparata. Però se avanza, potete conservare in frigo (massimo un giorno) e riscaldare per qualche minuto in padella. Non riscaldate troppo, altrimenti la carne dello smeriglio si indurirà e risulterà un po stopposa.

• Potete dare un sapore più vivace a questa ricetta, aggiungendo, nella cottura iniziale dei pomodorini, un pizzico di pepe oppure un peperoncino fresco o essiccato. Ottimo anche con qualche goccia di limone, se lo gradite.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Smeriglio alla mediterranea”?

8 commenti a “Smeriglio alla mediterranea”

  1. Buonissimo l’ho preparato ieri sera, una vera bontà. Si scioglie in bocca, ottima ricetta e spiegata benissimo. Brava complimenti!

    1. Grazie mille Rossella, adoro inserire le mie ricette, così come le preparo a casa, senza trucchi, in modo che tutte voi, se seguite i miei passaggi, avrete il mio stesso risultato! Senza sorprese sgradevoli! A presto e buona giornata!

  2. Io non sono molto pratica ai fornelli, ma ho seguito la tua ricetta e devo dire che mi sono meravigliata di me stessa, é buonissima grazie a te ❤

  3. Adoro questo articolo, leggo il vostro blog ogni
    giorno e lo condividerò con i miei follower su Facebook
    e con la mia lista di e-mail. Vi prego di continuare a pubblicare,
    grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


Ti suggeriamo:


Farfalle con pesto di zucchine e mandorle

Farfalle con pesto di zucchine e mandorle

Greedy burger il panino goloso

Greedy burger il panino goloso

Pizza di patate

Pizza di patate

Crostata di ricotta

Crostata di ricotta

Cornetti di frittata

Cornetti di frittata

I semi in cucina, proprietà, benefici e ricette

I semi in cucina, proprietà, benefici e ricette

Pesche dolci all’Alchermes

Pesche dolci all’Alchermes

Ciambella soffice ricotta e zucchine

Ciambella soffice ricotta e zucchine

Risotto ai frutti di mare

Risotto ai frutti di mare

Melanzana grigliata

Melanzana grigliata


Gli ultimi articoli: