4.88/5 (33)

facebook instagram pinterest commenta stampa

2 Gennaio
4 commenti
3206

Tortino cremoso patate e spinaci ricetta di Creativaincucina

Il tortino cremoso è un’ottimo secondo piatto da preparare in pochi minuti e mangiare caldo. Potete preparare questa bontà nei pentolini di creta, come ho fatto io, ma anche in una teglia da forno. Caratteristica di questo piatto è il suo sapore travolgente e la sua cremosità, che catturerà anche i palati sopraffini.

Ottimo anche come salva cena, infatti può essere preparato precedentemente e riscaldato al momento di servirlo, così sarà sempre cremoso ed invitante.

Leggi anche: Quiche verde in love

 Difficoltà: bassa       Cottura: 35 minuti       Preparazione: 15 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 3 persone

 1 patata media,

 250 g di ricotta,

 100 g di spinaci freschi o surgelati,

 2 uova,

 2 manciate di pecorino romano,

 una manciata di pangrattato,

 dadini di asiago q.b.,

 olio d’oliva q.b.,

 un pizzico di sale.

Utensili utilizzati: mandolina da cucina, pentolini in creta.

Per i celiaci: utilizzate pangrattato per celiaci.

• Iniziate a sbollentare in padella a fuoco basso, gli spinaci con un filo d’olio. Se serve aggiungete un goccio d’acqua. Appena saranno sbollentati frullateli col mix a immersione. Lasciate raffreddare.

• In un piatto capiente sbattete le due uova e aggiungete la ricotta, schiacciatela fino a farla amalgamare bene e far diventare l’impasto cremoso. Aggiungete gli spinaci tritati e amalgamate bene, appena sarà tutto ben incorporato aggiungete il pecorino romano e aggiustate di sale, fate incorporare bene e mettete da parte.

• Pelate la patata e con l’aiuto della mandolina da cucina affettatela.

• Prendete i pentolini e ungete la base e i lati con un filo d’olio. Sistemate le fette di patata alla base e ai bordi in modo da ricoprire perfettamente ciascun pentolino; spolverizzate sulle fette un po di pangrattato e riempite i pentolini con l’impasto di ricotta e spinaci, adagiateci sopra i dadini di asiago, quanti ne preferite. Più dadini ci saranno e più filerà!

• Aggiungete un filo di olio d’oliva, spolverizzate nuovamente con il pangrattato,  infornate a forno preriscaldato a 180° e cuocete per 30 minuti.

Tortino cremoso patate e spinaci ricetta di Creativaincucina

• Servite caldo.

Tortino cremoso patate e spinaci ricetta di Creativaincucina

BUON APPETITO!

• Le fette di patata dovranno essere sottili per cuocersi uniformemente con gli altri ingredienti.

• Se avanza potete far raffreddare e conservare in frigo per massimo 1 giorno e successivamente riscaldare in forno a 180° per 8 / 10 minuti oppure a microonde impostato a 600 W per 4 minuti. Dipende da quanto preferite il vostro piatto caldo.

Ti è piaciuto questo articolo?

facebook instagram pinterest commenta stampa


Leggi anche:

Cheesecake al forno, ricetta facile

Cheesecake al forno, ricetta facile

Penne con funghi e robiola

Penne con funghi e robiola

Rotolo gustoso alle zucchine

Rotolo gustoso alle zucchine

Sporcamuss ricetta veloce

Sporcamuss ricetta veloce

Spaghetti con limoni di mare

Spaghetti con limoni di mare

Torta cacao e ricotta, ricetta veloce

Torta cacao e ricotta, ricetta veloce

Asparagi: proprietà e valori nutrizionali

Asparagi: proprietà e valori nutrizionali


Gli ultimi articoli:

Cheesecake al forno, ricetta facile

Cheesecake al forno, ricetta facile

Insalata di pasta alla mediterranea

Insalata di pasta alla mediterranea

Pomodori ripieni di tonno

Pomodori ripieni di tonno

Spaghetti con limoni di mare

Spaghetti con limoni di mare

Pizza rustica carciofi, funghi e patate

Pizza rustica carciofi, funghi e patate

Crespelle al formaggio ricetta base

Crespelle al formaggio ricetta base


4 commenti a “Tortino cremoso patate e spinaci”

  1. mmmh che buono questo secondo! Un’idea davvero molto buona e cremosa!

  2. Grazie per il tuo consiglio, io che sono intollerante al glutine utilizzerò il pane grattugiato per celiaci così potrò preparare anch’io questa bontà! Brava complimenti ti seguo anche nella tua newsletter :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *