vota


Creativa in cucina

18 Ottobre

2972

Diritti protetti

Mandolina da cucina affettaverdure cos’è e qual’è il suo utilizzo Creativaincucina

Molte massaie non conoscono questo attrezzo per la cucina, nonostante sia molto utile forse anche indispensabile. Io lo metterei a pari merito coi coltelli da cucina, perchè spesso è molto utile. Oltretutto è davvero completo, con un solo attrezzo si possono preparare mille cose, grattugiare, tagliare a julienne, affettare, insomma davvero fantastico! Sarà anche perchè è uno degli attrezzi che utilizzo davvero tanto nella mia cucina e nelle mie ricette, spiegando sempre dettagliatamente il suo utilizzo.

La mandolina in pratica serve per affettare in svariati modi sopratutto frutta e verdura, ad esempio a julienne, a dadini, ma anche realizzare fette di zucchine, patate, cetrioli, peperoni, carote, ecc. Il taglio è preciso e dello stesso spessore, l’unica cosa che non si può tagliar benissimo sono le verdure morbide e mature, tipo pomodori a polpa molto morbida. I modelli più completi sono forniti di lame regolabili e diversi accessori, la mia mandolina, come vedete in foto ha le lame intercambiabili, davvero molto utile questo sistema.

Dovete sapere:

• La mia mandolina (quella che vedete in foto ▲) non è di quelle professionali, ma è comunque valida ed efficace e con una buona affilatura delle lame in acciaio inox. Comunque ci sono svariati tipi di mandoline, professionali, medie, basse, in svariati colori, materiali ed accessori. Inoltre ci sono anche le mandoline elettriche, chiamate anche tagliaverdure, con lame intercambiabili, e come potete vedere in foto ▼ la mia ha le lame intercambiabili! Insomma basta scegliere quella più adatta per i vostri utilizzi.

Mandolina da cucina affettaverdure cos’è e qual’è il suo utilizzo Creativaincucina

• L’affilatura delle lame è importante in quanto se la lama non taglia bene, la mandolina diventa un’oggetto da cucina e non più un utensile, come dovrebbe essere.

Insomma la mandolina è un ottimo alleato in cucina!

Attenzione!

Fate attenzione! Le lame della mandolina, qualunque essa sia (manuale o elettrica) sono molto affilate, infatti la mia, come vedete in foto ha il carrello, utile per proteggere le mie dita quando il pezzo di verdura o frutta si fa sempre più piccolo! Basta un attimo e può diventare un attrezzo pericoloso. Ovviamente se utilizzato con cura, con tutte le attenzioni ed in modo corretto non c’è nulla da rischiare! Anzi sarà utile per preparare delle succulente, creative e fantasiose bontà per i vostri ospiti.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Mandolina da cucina (affettaverdure), cos’è e qual’è il suo utilizzo”?

Ti suggeriamo:


Le pentole migliori per cucinare

Le pentole migliori per cucinare

Frittelle di zucchine gialle

Frittelle di zucchine gialle

Spaghetti cacio e pepe

Spaghetti cacio e pepe

Torta salata di carote

Torta salata di carote

Mozzarella fritta

Mozzarella fritta

Omelette con mortadella, ricetta della nonna

Omelette con mortadella, ricetta della nonna

Crespelle con crema di asparagi

Crespelle con crema di asparagi

Rösti di patate e pancetta

Rösti di patate e pancetta

Riso Venere proprietà, valori nutrizionali e come cuocerlo

Riso Venere proprietà, valori nutrizionali e come cuocerlo

Lollipop di pollo

Lollipop di pollo


Gli ultimi articoli:


Mini pasqualine

Mini pasqualine

I semi in cucina, proprietà, benefici e ricette

I semi in cucina, proprietà, benefici e ricette

Come cucinare il filetto di manzo, i vari tempi di cottura

Come cucinare il filetto di manzo, i vari tempi di cottura

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Come conservare le uova

Come conservare le uova

Pettole

Pettole


2 commenti a “Mandolina da cucina (affettaverdure), cos’è e qual’è il suo utilizzo”

  1. This website was… how do I say it? Relevant!! Finally
    I have found something which helped me. Thank you!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *