4.27/5 (22) vota


Creativa in cucina

17 Marzo

25611

Diritti protetti

Ragù alla pugliese della nonna ricetta di Creativa in cucina

Il ragù alla pugliese della nonna è un classico delle Domeniche tradizionali a casa della nonna, spesso servito con le orecchiette fatte in casa. La ricetta del ragù è molto semplice ma richiede una lunga cottura.

Servono pochi e semplici ingredienti e varianti di carni. Inoltre, dipende dai gusti, si possono aggiungere anche gli involtini di carne, che ovviamente saranno uniti a mezza cottura. Le varianti possono essere tante, ma naturalmente questa è la ricetta tradizionale della mia famiglia!

Allacciamo il grembiule e andiamo ai fornelli per preparare questa delizia tipicamente italiana.

Leggi anche: Parmigiana di melanzane

Difficoltà: media

 Cottura: 2 ore e 40 minuti

 Preparazione: 20 minuti

 Costo piatto: medio – alto

 Dosi: 3 persone

INGREDIENTI PER 3 PERSONE


40 g di manzo a pezzi,

40 g di lonza di maiale a pezzi,

40 g di agnello a pezzi

  ½ carota, cipolla e costa di sedano a dadini,

½ bicchiere di acqua,

½ bicchiere di vino bianco,

1 litro di passata di pomodoro con il basilico,

2 foglia di alloro esiccato,

sale e olio d’oliva q.b.

UTENSILI UTILIZZATI


pentola di coccio,

spargifiamma,

vari recipienti,

varie posate.

COME PREPARARE IL RAGÚ ALLA PUGLIESE DELLA NONNA

• Sciacquate sotto acqua corrente i pezzi di carne e fateli sgocciolare ben bene in un colapasta. Mettete da parte.

• Riducete a dadini la carota, cipolla e costa di sedano.

• Sistemate sul fornello lo spargifiamma e poneteci sopra la pentola in coccio, versate un filo di olio d’oliva e aggiungete i dadini di ortaggi. Fate soffriggere a fiamma bassa per qualche minuto.

Ragù alla pugliese della nonna ricetta di Creativa in cucina

• Adagiate i pezzi di carne e fateli leggermente rosolare.

• Versate e fate sfumare la carne col vino bianco, aggiustate di sale e versate l’acqua (per maggiori dettagli leggi nei consigli ▼), cuocete per 20 minuti a fiamma bassa.

Ragù alla pugliese della nonna ricetta di Creativa in cucina

• Trascorsi i 20 minuti versate la passata di pomodoro col basilico e le foglie di alloro precedentemente lavate.

• Continuate la cottura a fiamma medio – alta per almeno 2 ore e 40 minuti (totale cottura 3 ore) ovviamente controllate la cottura, perchè i tempi possono variare in base alla grandezza dei pezzi di carne.

Ragù alla pugliese della nonna ricetta di Creativa in cucina

• Il vostro ragù alla pugliese della nonna è pronto per essere gustato in tutto il suo sapore. Col sugo condite la pasta che più vi piace, io ho utilizzato le orecchiette fatte in casa.

• Per questa ricetta ho seguito il metodo di mia nonna che prevede una precottura con l’aggiunta anche dell’acqua, in modo che il sugo non si scurisca molto, data la lunga cottura. Ma ovviamente se volete potete versare il sugo di pomodoro e in cottura, se serve, aggiungere l’acqua.

• Potete preparare in anticipo, ma sempre in giornata e riscaldare il sugo con la carne poco prima di servire.

• Potete conservare in frigo per massimo 24 ore.

• Se gradite, potete aggiungere ai pezzi di carne, involtini di carne, salsiccia o polpette di carne.




Ti è piaciuto: “Ragù alla pugliese della nonna”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


SUGGERITE PER TE


Goya, il melone amaro

Goya, il melone amaro

Nutellini

Nutellini

Involtini sofficini fatti in casa

Involtini sofficini fatti in casa

Cartoccio di pesce con gamberi

Cartoccio di pesce con gamberi

Pasta fillo e kataifi

Pasta fillo e kataifi

Le pentole migliori per cucinare

Le pentole migliori per cucinare

Alloro proprietà e benefici

Alloro proprietà e benefici

Danesi alla crema e albicocche

Danesi alla crema e albicocche

Finocchi gratinati

Finocchi gratinati

Stampo per ghiaccioli, come sceglierli

Stampo per ghiaccioli, come sceglierli


ULTIMI ARTICOLI