4.56/5 (18) vota


Creativa in cucina

26 Agosto

1899

Diritti protetti

Parmigiana di melanzane ricetta di Creativa in cucinaLa parmigiana di melanzane è un piatto simbolo della cucina italiana e mediterranea. In tutta Italia si prepara la parmigiana ma con tante varianti di ingredienti e modalità di preparazione, ma tutte assolutamente favolose!

Il nome “Parmigiana” deriverebbe proprio dal dialetto siciliano “Parmiciana“, che indicherebbe una pila di listelle di legno delle persiane: pensate infatti a come vengono disposte le fette di melanzane in teglia e noterete le similitudini. Pochi ingredienti ma tanto sapore per un grande classico della cucina casalinga. Calorie: 210 Kcal ogni 100 grammi.

Ecco la ricetta tipica della mia famiglia che prevede l’aggiunta di polpettine di carne!

Leggi anche: Pasta alla norma

Difficoltà: media

 Cottura: 30 minuti

Preparazione: 1 ora

 Costo piatto: medio

 Dosi: 4 persone

INGREDIENTI PER 4 PERSONE


1,5 kg di melanzane ovali,

2 l di passata di pomodoro,

½ cipolla bianca,

400 g di mozzarella,

capperi sott’aceto q.b.,

acqua q.b.,

qualche foglia di basilico,

3 uova,

200 g di prosciutto cotto a fette,

farina 00 q.b.,

sale e olio d’oliva q.b.

PER LE POLPETTINE


300 g macinato di manzo,

1 ciuffetto di prezzemolo tritato,

3 uova,

40 g pangrattato,

40 g pecorino romano grattugiato,

3 cucchiai di olio d’oliva,

sale q.b.

* Potete anche solo aggiungere il macinato alla passata di pomodoro, saltando la preparazione delle polpettine, per una versione più light.

UTENSILI UTILIZZATI


carta assorbente,

pentola grande,

teglia da forno rettangolare e capiente,

padella antiaderente grande,

vari recipienti,

varie posate.

COME PREPARARE LA PARMIGIANA DI MELANZANE

Iniziate col friggere le melanzane:

• Lavate le melanzane, pulitele e tagliatele a fette spesse circa mezzo centimetro.

Parmigiana di melanzane ricetta di Creativa in cucina

• Passate ogni fetta prima nella farina e poi nelle uova sbattute. Fate in modo che siano ben avvolte.

• Nel frattempo fate scaldare l’olio di oliva in padella e appena sarà mediamente caldo, immergete le fette di melanzane e fatele friggere qualche minuto per lato, finchè saranno dorate. Fate sgocciolare su carta assorbente e salate a piacere. Mettete da parte.
Parmigiana di melanzane ricetta di Creativa in cucina

Preparate il sugo:

• In una pentola abbastanza grande soffriggete a fuoco basso la cipolla tritata finemente con un filo di olio d’oliva. Appena la cipolla inizierà ad appassire aggiungete la passata di pomodoro e qualche foglia di basilico precedentemente lavata, un pizzico di sale e poca acqua; fate cuocere per qualche minuto mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo preparate le polpettine di carne:

• In un piatto grande, tipo insalatiera, battete le uova e unite la carne tritata, come da foto. Aggiungete il pangrattato, il pecorino romano e amalgamate il tutto, delicatamente. Infine aggiungete il prezzemolo tritato, un pizzico di sale e un filo di olio d’oliva.

• Amalgamate il tutto con le mani e delicatamente senza schiacciare molto l’impasto. Prendete una piccola quantità di impasto, sistematelo in una mano e realizzate delle piccole sfere di circa 1 cm di diametro.

Parmigiana di melanzane ricetta di Creativa in cucina

• Adagiate man mano le polpettine crude su un piatto piano, fino a fine impasto. Il trucco per non farle risultare dure dopo la cottura è di non stringere e lavorare troppo l’impasto di carne.

• Appena il sugo sarà pronto, adagiate le polpettine nel sugo caldo, lasciando un po di spazio l’una dall’altra e fatele cuocere per qualche minuto, fino a cottura, girandole delicatamente. Per maggiori info, leggi nei “Consigli”▼ sotto.

• Tagliate a tocchetti la mozzarella e a piccoli pezzi le fette di prosciutto cotto.

Assemblate tutti gli ingredienti:

• Ungete la base della teglia da forno con qualche mestolo di passata di pomodoro, adagiate le fette di melanzane sovrapponendole un pochino, versate qualche mestolo di passata di pomodoro e sistemate dunque i tocchetti di mozzarella, i capperi, i pezzi di prosciutto cotto, metà porzione di polpettine, spolverate col pecorino e aggiungete qualche mestolo di passata di pomodoro. Coprite con le fette di melanzane.

• Ripetete per il secondo strato, ultimando gli ingredienti (mozzarella, polpettine, prosciutto cotto) e terminate con le fette di melanzane. Versate tutta la passata di pomodoro, in modo che il tutto sarà ben avvolto dal sugo; spolverate con qualche manciata di pecorino e infornate.

• Cuocete in forno statico a 200°C per 30 minuti oppure in forno a legna ben caldo per lo stesso tempo o finchè si creerà una leggera crosticina. Per un risultato finale più compatto ed asciutto vi basterà continuare la cottura per massimo altri 10 minuti.

• Appena sarà pronta lasciatela assestare qualche minuto prima di servirla calda o tiepida.

• Per questa ricetta le melanzane perfette sono quelle classiche grandi, ovali di un bel viola scuro e lucido e al tatto, devono risultare sode, né troppo dure né troppo molli. Ma anche quelle lunghe napoletane vanno bene.

• Potete cuocere le polpettine anche in più step, nel caso le pentola non le contenga tutte. Quando saranno pronte le prime, con la schiumarola, toglietele ed aggiungete le altre polpettine.

Conservate la parmigiana di melanzane in frigo, appena sarà completamente fredda, coperta o in un contenitore ermetico per massimo 2 giorni.

• Potete anche congelarla una volta cotta, magari già divisa in porzioni, e scongelare in frigorifero all’occorrenza prima di scaldarla.

• Per quanto riguarda le varianti: alcuni, procedono preliminarmente col mettere le melanzane sotto sale e farle riposare per 1 ora. Poi sciacquarle sotto acqua corrente, in modo da eliminare l’eventuale sale in eccesso. Qualcuno aggiunge agli ingredienti le uova sode a fette. Oppure c’è chi aggiunge semplicemente la carne tritata nel sugo e durante la preparazione finale unisce la pasta (ad esempio rigatoni) leggermente sbollentata.

• Per la scelta dei formaggi potete optare per del caciocavallo, come da tradizione in Sicilia o Calabria.

Per chi fosse a dieta, in alternativa può grigliare le melanzane a fette, invece che friggerle, in questo modo il risultato finale sarà comunque gustoso, ma sicuramente più light.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Parmigiana di melanzane”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


SUGGERITE PER TE


Rösti di patate e pancetta

Rösti di patate e pancetta

Patate ripiene con gamberetti e bacon

Patate ripiene con gamberetti e bacon

Carciofi impanati

Carciofi impanati

Involtini di salmone

Involtini di salmone

Tripoline ai piselli e robiola, ricetta cremosa

Tripoline ai piselli e robiola, ricetta cremosa

Peperoni tagliati sott’olio (pric o pràc)

Peperoni tagliati sott’olio (pric o pràc)

Sedano proprietà e benefici

Sedano proprietà e benefici

10 cibi congelati dannosi alla salute

10 cibi congelati dannosi alla salute

Cornetti salati con robiola e wurstel

Cornetti salati con robiola e wurstel

Polpette deliziose di patate e tonno

Polpette deliziose di patate e tonno


ULTIMI ARTICOLI