4.47/5 (53)

facebook instagram pinterest commenta stampa

9 Ottobre
4 commenti
2750

Pasta alla Norma ricetta di Creativaincucina

La pasta alla Norma è una ricetta tipica della città di Catania, che in siciliano è detta “pasta câ Norma” ed è un primo piatto preparato col pomodoro, e con l’aggiunta di melanzane fritte, ricotta salata e basilico ed è caratterizzata da sapori tipicamente mediterranei.

Pare che a dare il nome a questa ricetta sia stato il commediografo siciliano ” Nino Martoglio ” il quale davanti a questo piatto avrebbe esclamato ” È una Norma! “, il quale sta ad indicare la suprema bontà e quindi paragonandolo alla celebre opera di ” Vincenzo Bellini “.

Leggi anche: Pasta filante con zucchine

 Difficoltà: bassa       Cottura: 30 minuti       Preparazione: 1 ora e 30 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 4 persone

300 g di maccheroni rigati,

 1 melanzana grande,

 7 pomodori rossi medi,

 1 aglio,

 1/2 bicchiere di acqua,

 ricotta salata grattugiata q.b.,

 qualche foglia di basilico,

 sale e olio d’oliva q.b.

Utensili utilizzati: passa verdure, padella, casseruola, pentolino, coltello grande.

Iniziate col sbollentare i pomodori:

• In un pentolino fate bollire, a fuoco moderato, l’acqua con i pomodori per qualche minuto. Togliete dal fuoco e pelateli, appena saranno tiepidi, tagliateli a dadini. Oppure comperate i pomodori già pelati.

• Lavate e private delle estremità la melanzana. Con un coltello grande dividetela a metà ed ancora a metà, successivamente tagliatela a fette che sistemerete in un colapasta. Appena saranno tutte pronte, cospargete una piccola manciata di sale fino e mescolate, adagiateci sopra un piattino e sistemate un peso ( anche un bicchiere pieno di acqua ). Lasciate riposare per 1 ora. Terminata l’ora troverete nel piatto sotto il colapasta l’acqua di vegetazione delle melanzane. Sciacquate sotto acqua corrente le fette e asciugatele su di un canovaccio.

• Nel frattempo mettete a scaldare abbondante olio di oliva e quando sarà ben caldo, immergetele e friggetele finchè saranno dorate. Dopo la cottura non salatele! Sistematele su carta assorbente e lasciate raffreddare.

• In una casseruola soffriggete per qualche minuto l’aglio intero, aggiungete i pomodori pelati, qualche foglia di basilico, un pizzico di sale e 1/2 bicchiere di acqua. Incoperchiate e fate cuocere per 20 minuti, girando spesso e se serve aggiungete altra acqua.

• Eliminate l’aglio intero e passate il sughetto nel passa verdure.

• Sbollentate i maccheroni in acqua salata e a mezza cottura, colatela lasciando un po di acqua di cottura. Mantecate il tutto per un paio di minuti e aggiungete le melanzane fritte. Fate amalgamare e impiattate grattugiando, prima di servire, la ricotta salata!

Pasta alla Norma ricetta di Creativaincucina

BUON APPETITO!

• Lasciate riposare sempre le melanzane col sale e sottopeso, in questo modo eviterete di trovare nel piatto una melanzana amara.

• Potete anche non necessariamente passare il sughetto nel passa verdure, in questo modo troverete anche i cubetti di pomodoro.

Semplice da preparare ma davvero molto buona! Preparala con me e falla conoscere anche ai tuoi amici, condividila sui tuoi social!

Ti è piaciuto questo articolo?

facebook instagram pinterest commenta stampa



Gli ultimi articoli:

Crespelle al formaggio ricetta base

Crespelle al formaggio ricetta base

Cornetti con tonno e capperi

Cornetti con tonno e capperi

Torta salata agli asparagi

Torta salata agli asparagi

Pepite di pollo fatte in casa

Pepite di pollo fatte in casa

Crespelle con crema di asparagi

Crespelle con crema di asparagi

Torta pasqualina a una sfoglia

Torta pasqualina a una sfoglia

4 commenti a “Pasta alla Norma”

  1. Fantastica, sono della Sicilia e noi la prepariamo proprio in questo modo, quindi questa è la ricetta originale della pasta alla NORMA , BRAVA COMPLIMENTI! Ti seguo sui social e nella newsletter perchè hai belle ricette! A presto e buona giornata, un abbraccio dalla Sicilia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *