4.71/5 (42)

facebook instagram pinterest commenta stampa

7 Giugno
0 commenti
2770

Nascondini fatti in casa ricetta di Creativaincucina

Da quando ho visto i nascondini, ho sempre pensato di prepararli. Adoro cimentarmi sempre in nuove ricette, quindi anch’io ho preparato questi famosi biscotti. La frolla non è stata preparata con la ricetta classica, in quanto è un’impasto rigido, invece per i nascondini ho realizzato una frolla leggermente malleabile in modo da poter realizzare questi biscotti con più semplicità.

Il sapore della frolla chiara, con l’unione della frolla al cioccolato, rende questi biscottini unici già dal primo morso! Inzuppati nel latte sono il top, ma sono ottimi anche come merenda a scuola o dopo pranzo o dolce momento per cena, a fine giornata.

Leggi anche: Biscotti di San Valentino al burro, classici, cacao e caffè

 Difficoltà: bassa       Cottura: 15 minuti       Preparazione: 30 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 25 biscotti

300 g di farina 00,

 1 uovo,

 120 g di fecola di patate,

 150 g di zucchero semolato,

 80 ml di latte,

 130 g di burro morbido,

 1 pizzico di sale,

½ cucchiaino di lievito per dolci,

 10 g di cacao amaro in polvere,

 20 g di cioccolato fondente.

Utensili utilizzati: mattarello, rullo tagliapasta, carta forno, teglie da forno, pellicola trasparente.

• In una ciotola unite lo zucchero con il burro ammorbidito e lavorate ben bene. Aggiungete l’uovo battuto e il latte, mescolate finchè l’impasto sarà cremoso. Nel frattempo fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato. Successivamente aggiungete la farina, la fecola di patate, il lievito e il sale.

• Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

• Prendete ora ¼ della frolla ottenuta e aggiungete all’impasto il cacao ed il cioccolato fuso precedentemente. Impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgete i due panetti nella pellicola e lasciate riposare in frigo per mezz’ora.

• Stendete la frolla bianca su una spianatoia infarinata e create un rettangolo grande che dividerete in due rettangoli lunghi.

• Invece con l’impasto al cacao, create due cordoncini che posizionerete al centro dei due rettangoli

• Richiudete e avvolgete la frolla chiara così che la parte al cacao sia perfettamente al centro. Ritagliate la frolla in eccesso e schiacciate leggermente i condoncini ottenuti, in modo da appiattirli leggermente.

• Con l’aiuto di un coltello ricavate i biscotti ritagliando dei rettangolini di circa 6 cm di impasto.

• Trasferite i biscotti nascondini di frolla, nella teglia ricoperta di carta forno e con il rullo tagliapasta create delle striature in superficie. Cuocete in forno a 180° per 15 minuti o finchè i biscotti saranno dorati.

• Dopo averli fatti raffreddare, conservateli per un paio di giorni in una biscottiera col tappo ermetico e in luogo fresco e asciutto. Così saranno fragranti più a lungo.

Sicuramente, preparandoli in casa, otterrete un prodotto più sano e gustoso.

Ti è piaciuto questo articolo?

facebook instagram pinterest commenta stampa



Gli ultimi articoli:

Crespelle al formaggio ricetta base

Crespelle al formaggio ricetta base

Cornetti con tonno e capperi

Cornetti con tonno e capperi

Torta salata agli asparagi

Torta salata agli asparagi

Pepite di pollo fatte in casa

Pepite di pollo fatte in casa

Crespelle con crema di asparagi

Crespelle con crema di asparagi

Torta pasqualina a una sfoglia

Torta pasqualina a una sfoglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *