5/5 (30)

condividi instagram pinterest commenta stampa

30 Aprile
2 commenti
6170

Torta salata di carote ricetta di Creativaincucina

La torta salata di carote è tra le protagoniste assolute dei nostri pranzi all’aperto, pic-nic e gite che prevedono pranzi a sacco. Sfoderiamo i nostri cestini in vimini e prepariamo tante sfiziose ricette da portare con noi.

Le torte salate sono un classico immancabile delle preparazioni facili e veloci, casalinghe, ideali da realizzare in anticipo e perfette da gustare sia calde che fredde. Tra i vegetali le carote sono la principale fonte di beta-carotene, precursore della vitamina A, particolarmente utile al benessere della vista, del cuore, della pelle e dell’apparato digerente. La carota contiene inoltre una buona percentuale di fibre, minerali e vitamine, composti molto utili alla nostra salute.

Siete pronti a preparare la ” Torta salata di carote ” ? Scoprire la mia ricetta, facile e veloce!

Leggi anche: Cornetti salati con salmone e robiola

 Difficoltà: bassa       Preparazione: 10 minuti       Cottura: 35 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 6 persone

1 pasta sfoglia rotonda,

3 carote medie,

250 g di ricotta,

1 uovo,

1 manciata di pecorino romano,

1 manciata di pangrattato,

latte q.b.,

sale q.b.

Utensili utilizzati: mandolina da cucina, teglia a cerniera ( diametro 24 cm ), pennello da cucina, forchetta

• Lavate, pelate e grattugiate le carote.

• In un piatto capiente sbattete l’uovo e aggiungete la ricotta e iniziate a mescolare. Successivamente aggiungete le carote grattugiate, un pizzico di sale e il pecorino. Mescolate il tutto finchè il ripieno diventi cremoso e ben amalgamato.

• Sistemate la pasta sfoglia nella teglia a cerniera ( con la sua carta forno ) e con l’aiuto di una forchetta, punzecchiate la base. Cospargete una manciata abbondante di pangrattato e versate il ripieno di carote. Sistemate bene, spolverate con una manciata di pecorino e piegate i bordi verso l’interno della torta salata.

Con l’aiuto del pennello da cucina, bagnate i bordi col latte oppure con l’uovo sbattuto.

• Infornate in forno preriscaldato a 180° e fate cuocere per 35 minuti circa o finchè la sfoglia sia dorata.

Torta salata di carote ricetta di Creativaincucina

BUON APPETITO!

• È molto importante bucherellare la base e aggiungere il pangrattato, perchè i fori fanno cuocere uniformemente il tutto e il pangrattato assorbirà l’umidità della ricotta e farà in modo che la base, a fine cottura non sia molliccia.

• Potete preparare questa quiche in largo anticipo e servirla fredda oppure riscaldarla per qualche minuto, in forno o microonde e servirla anche tiepida.

Ti è piaciuto questo articolo?

condividi instagram pinterest commenta stampa


Ti suggeriamo:


Sformato di cavolfiore

Sformato di cavolfiore

Dado vegetale fatto in casa

Dado vegetale fatto in casa

Spiedini di zucchine farcite alla carne

Spiedini di zucchine farcite alla carne

Frittelle di gamberetti e patate

Frittelle di gamberetti e patate

Crema di robiola e mascarpone, speziata

Crema di robiola e mascarpone, speziata

Pizza rustica tonno e spinaci

Pizza rustica tonno e spinaci

Scaloppine di pollo impanato in umido

Scaloppine di pollo impanato in umido

Ciambellone marmor dolce

Ciambellone marmor dolce

Come cucinare il polpo alla perfezione

Come cucinare il polpo alla perfezione

Sporcamuss ricetta veloce

Sporcamuss ricetta veloce


Gli ultimi articoli:


Cavolfiore e baccalà

Cavolfiore e baccalà

Come conservare in casa le patate per diversi mesi

Come conservare in casa le patate per diversi mesi

Come cuocere la pasta, dieci consigli per un risultato perfetto

Come cuocere la pasta, dieci consigli per un risultato perfetto

Perle di riso venere con crema allo zafferano

Perle di riso venere con crema allo zafferano

Abbuffate natalizie, tutti i consigli per smaltire i chili di troppo

Abbuffate natalizie, tutti i consigli per smaltire i chili di troppo

Candele di Natale dolci

Candele di Natale dolci


2 commenti a “Torta salata di carote”

  1. Mmmh che buona, l’ho preparata oggi a pranzo e sono soddisfatta della tua ricetta, grazie, da ora ti seguo anch’io nella tua newsletter. Buona serata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *