4.5/5 (16)

facebook instagram pinterest commenta stampa

1818   20 Aprile   Creativa in Cucina   6 commenti a: “Pepite di pollo fatte in casa

Pepite di pollo ricetta di Creativa in cucina

Le pepite di pollo possono essere un secondo piatto leggero ma anche un goloso antipasto o finger food amatissimo, semplice e sfizioso. Le pepite di pollo sono anche un’ottima idea per un buffet o una cena in piedi tra amici.

Facilissime da preparare, infatti serviranno pochi ingredienti, ed in pochi minuti servirete una bontà adorata in tutto il mondo! Per quanto riguarda gusto e freschezza, queste pepite di pollo fatte in casa, non hanno nulla a che vedere con quelle industriali comprate al supermercato! Consiglio inoltre di servirle in abbinamento con le classiche salse, ketchup e maionese!

Pepite di pollo ricetta di Creativa in cucina

Leggi anche: Lollipop di pollo

  Difficoltà: bassa       Cottura: 7 minuti*       Preparazione: 5 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 4 persone

* il tempo di cottura può variare in base alla grandezza che darete ai pezzi e alla loro quantità.

½ petto di pollo intero,

 pangrattato q.b.,

 farina 00 q.b.,

 1 uovo,

 olio di semi e sale q.b.

Utensili utilizzati: padella antiaderente, coltello affilato, vari piatti e varie posate.

• Prendete il petto di pollo intero e tagliatelo a pezzi di circa 2 cm.

Iniziate con la panatura classica:

• Passate i pezzi, pochi per volta, prima nella farina, poi nell’uovo battuto ed infine nel pangrattato.

• Mettete a scaldare, a fuoco medio-basso, abbondante olio di semi in padella, e appena sarà caldo immergete le pepite di pollo e fate friggere qualche minuto per lato.

Pepite di pollo ricetta di Creativa in cucina

• Appena la panatura sarà dorata, punzecchiate delicatamente le pepite con una forchetta, in modo da accertarvi dell’effettiva cottura. Togliete dal fuoco e fate intiepidire su un piatto coperto di carta assorbente.

Pepite di pollo ricetta di Creativa in cucina

• Servite calde o tiepide e se volete potete intingere le vostre pepite di pollo nella salsa che più vi piace! Saranno comunque ottime anche senza salse!

Pepite di pollo ricetta di Creativa in cucina

BUON APPETITO!

• L’olio deve essere caldo ma non troppo, altrimenti la panatura si cuocerà ma il pollo all’interno sarà crudo. Se cuocete a fuoco medio-basso, darete al pollo il tempo di cuocersi e la panatura di dorarsi.

• Se vi accorgete che l’olio è molto caldo, spegnete il fuoco e fate comunque friggere le pepite, ma appena inizieranno a sfrigolare poco, accendete nuovamente il fuoco e riprendete la cottura.

• Non fate cuocere più di un paio di minuti per lato il pollo, in modo da non risultare stopposo e asciutto.

• Potete conservare le pepite di pollo già cotte a temperatura ambiente o in frigo per massimo 1 giorno.

• La carne di pollo è ricca di proteine dall’alto valore biologico – cosiddette proteine “nobili” – e contiene discrete quantità di ferro, poche calorie e contiene poi buone quantità di sali minerali, zinco, ferro e potassio.

Ti è piaciuto questo articolo?

facebook instagram pinterest commenta stampa



6 commenti a “Pepite di pollo fatte in casa”

  1. Buonissime, appena preparate 😉 brava, complimenti alle tue ricette e al tuo bellissimo sito 😘

    1. Grazie Paola, mi fa davvero molto piacere che le mie ricette hanno catturato la tua attenzione 😉 a presto con tantissime nuove ricette tutte da preparare! Un abbraccio!

  2. Fantastiche, ora le preparerò a casa, così sono più genuine e senza conservanti! Brava un bacio ❤

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *