4.63/5 (24) vota


Creativa in cucina

15 Gennaio

7217

Diritti protetti

Cavolfiore e baccalà

Il cavolfiore e baccalà è una ricetta davvero molto gustosa dal sapore particolare e delicato, nonostante la presenza del cavolfiore che ha un sapore deciso. Questo è un ottimo secondo piatto, facile da preparare e leggero.

Questo piatto può anche essere considerato come piatto unico, in quanto ha già tutto ciò che serve dal punto di vista nutrizionale, ovvero proteine, vitamine, pochi grassi e consiglio l’aggiunta di crostini di pane. Pochi passaggi e la cena è servita.

Leggi anche: Baccalà in guazzetto

Difficoltà: bassa

 Cottura: 25 minuti

 Preparazione: 15 minuti*

 Costo piatto: medio

 Dosi: 4 persone

* + la preparazione per la dissalazione del baccalà, clicca qui per saperne di più.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE


400 g di baccalà dissalato,

1 cavolfiore medio – piccolo,

1 spicchio di aglio intero,

sale, peperoncino in polvere e olio d’oliva q.b.

UTENSILI UTILIZZATI


padella antiaderente media,

vari recipienti,

varie posate.

COME PREPARARE CAVOLFIORE E BACCALÀ

• Lessare, in acqua salata, a metà cottura il cavolfiore, precedentemente pulito e lavato. Conservate una parte di acqua di cottura.

• Fate sgocciolare e tagliate a tocchetti il baccalà.

• Nella padella antiaderente mettete a scaldare, con un filo di olio d’oliva, l’aglio. Fate soffriggere qualche minuto e aggiungete i pezzi di baccalà, sistemando alla base la pelle, in modo che sia a contatto con la padella e successivamente aggiungete un pizzico di peperoncino.

Cavolfiore e baccalà

• Lasciate cuocere a fuoco basso per almeno 15 minuti, mescolando spesso. Trascorso il tempo necessario, aggiungete il cavolfiore sbollentato e un mestolo di acqua di cottura del cavolfiore. Dopo qualche minuto, controllate di sale.

• Fate cuocere per altri 10 minuti e il piatto è pronto!

• Consiglio di servire caldo!

Cavolfiore e baccalà

• In cottura il baccalà rilascerà la sua acqua, che lo manterrà umido per tutto il tempo di cottura.

• Se avanza potete conservare in frigo o a temperatura ambiente, per massimo 1 giorno e riscaldarlo in padella o a microonde per qualche minuto.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Cavolfiore e baccalà”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


SUGGERITE PER TE


Spaghetti con limoni di mare

Spaghetti con limoni di mare

Crocchette (schiacciatine) di carne

Crocchette (schiacciatine) di carne

Salmone ai funghi

Salmone ai funghi

Gelato al caffè fatto in casa in 5 minuti e senza gelatiera

Gelato al caffè fatto in casa in 5 minuti e senza gelatiera

Polpette morbide di manzo

Polpette morbide di manzo

Come utilizzare il forno

Come utilizzare il forno

Sporcamuss ricetta veloce

Sporcamuss ricetta veloce

Confettura di amarene

Confettura di amarene

Angurie, come riconoscere la migliore

Angurie, come riconoscere la migliore

Involtini filanti di melanzana

Involtini filanti di melanzana


ULTIMI ARTICOLI