4.63/5 (24) vota


Creativa in cucina

15 Gennaio

6770

Diritti protetti

Cavolfiore e baccalà

Il cavolfiore e baccalà è una ricetta davvero molto gustosa dal sapore particolare e delicato, nonostante la presenza del cavolfiore che ha un sapore deciso. Questo è un ottimo secondo piatto, facile da preparare e leggero.

Questo piatto può anche essere considerato come piatto unico, in quanto ha già tutto ciò che serve dal punto di vista nutrizionale, ovvero proteine, vitamine, pochi grassi e consiglio l’aggiunta di crostini di pane. Pochi passaggi e la cena è servita.

Leggi anche: Baccalà in guazzetto

Difficoltà: bassa

 Cottura: 25 minuti

 Preparazione: 15 minuti*

 Costo piatto: medio

 Dosi: 4 persone

* + la preparazione per la dissalazione del baccalà, clicca qui per saperne di più.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE


400 g di baccalà dissalato,

1 cavolfiore medio – piccolo,

1 spicchio di aglio intero,

sale, peperoncino in polvere e olio d’oliva q.b.

UTENSILI UTILIZZATI


padella antiaderente media,

vari recipienti,

varie posate.

COME PREPARARE CAVOLFIORE E BACCALÀ

• Lessare, in acqua salata, a metà cottura il cavolfiore, precedentemente pulito e lavato. Conservate una parte di acqua di cottura.

• Fate sgocciolare e tagliate a tocchetti il baccalà.

• Nella padella antiaderente mettete a scaldare, con un filo di olio d’oliva, l’aglio. Fate soffriggere qualche minuto e aggiungete i pezzi di baccalà, sistemando alla base la pelle, in modo che sia a contatto con la padella e successivamente aggiungete un pizzico di peperoncino.

Cavolfiore e baccalà

• Lasciate cuocere a fuoco basso per almeno 15 minuti, mescolando spesso. Trascorso il tempo necessario, aggiungete il cavolfiore sbollentato e un mestolo di acqua di cottura del cavolfiore. Dopo qualche minuto, controllate di sale.

• Fate cuocere per altri 10 minuti e il piatto è pronto!

• Consiglio di servire caldo!

Cavolfiore e baccalà

• In cottura il baccalà rilascerà la sua acqua, che lo manterrà umido per tutto il tempo di cottura.

• Se avanza potete conservare in frigo o a temperatura ambiente, per massimo 1 giorno e riscaldarlo in padella o a microonde per qualche minuto.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Cavolfiore e baccalà”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


SUGGERITE PER TE


Cruffin bicolore a forma di girella

Cruffin bicolore a forma di girella

Würstel in camicia

Würstel in camicia

Crocchette (schiacciatine) di carne

Crocchette (schiacciatine) di carne

Trofie con tonno e pomodorini

Trofie con tonno e pomodorini

Una prima colazione abbondante fa dimagrire? Ecco tutti i segreti

Una prima colazione abbondante fa dimagrire? Ecco tutti i segreti

Linguine alla boscaiola con Norcia e funghi Cardoncelli

Linguine alla boscaiola con Norcia e funghi Cardoncelli

Baccalà in guazzetto

Baccalà in guazzetto

Puccia salentina

Puccia salentina

Pasta al forno classica

Pasta al forno classica

Scaloppine alla milanese

Scaloppine alla milanese


ULTIMI ARTICOLI