4.52/5 (31)

facebook instagram pinterest commenta stampa

19 Gennaio
4 commenti
5234

Rösti di patate e pancetta ricetta di Creativaincucina

I rösti sono un piatto tipico della cucina svizzera e sono preparati solo con patate, come prevede la ricetta base ma spesso vengono aggiunte cipolle, pancetta, formaggio, erbe aromatiche ed anche mele a julienne. Si possono servire come antipasto, anche come contorno da accompagnare alla carne oppure, per restare in tema di tradizione, al vitello cotto in padella con panna, tipico piatto del Canton Zurigo (comunemente chiamato ” alla zurighese “).

Nel canton Berna tanto tempo fa li mangiavano anche a colazione! Ora questa ricetta si è diffusa in tutti i Paesi e con varie rivisitazioni, a tal punto da essere considerato uno dei piatti più importanti della tradizione culinaria di alcune città sopratutto del Nord Europa.

Buonissimi caldi ma anche freddi sono ottimi ed ideali per gite fuori porta! Ora vediamo come prepararli al meglio.

Leggi anche: Lasagna di zucchine e patate con besciamella

 Difficoltà: bassa       Cottura: 5 minuti       Preparazione: 5 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 13 rösti

600 g di patate,

 100 g di pancetta a dadini ( bacon ),

 50 g di farina 00,

 1 manciata di parmigiano,

 1 pizzico di sale,

 1 uovo,

 olio d’oliva q.b.

Utensili utilizzati: mandolina da cucina ( affettaverdure ), mixer da cucina, paletta da cucina

• Pelate, lavate sotto acqua corrente fresca le patate e con l’aiuto della mandolina tagliate a julienne sottili le patate.

• In un mixer aggiungete i dadini di pancetta e tritateli non troppo sottili.

• A questo punto prendete la ciotola, nel quale ci sono le patate a julienne e aggiungete la pancetta tritata, il parmigiano, la farina, l’uovo battuto, il sale e amalgamate bene, in modo che la farina possa assorbire l’amido delle patate. Iniziate a questo punto a formare delle palline con le mani e schiacciarle leggermente in modo da farle diventare tipo pizzette.

• In una padella antiaderente, aggiungete l’olio e appena sarà abbastanza caldo, aggiungetele una per volta e fatele cuocere a fuoco medio. Dopo un paio di minuti giratele con l’aiuto di una paletta da cucina e fatele cuocere anche dall’altro lato. Rigiratele spesso finchè si doreranno da entrambi i lati. Servire calde ma anche fredde sono ottime!

BUON APPETITO!

Più a dirsi che a farsi questi rösti, son davvero buonissimi e che bontà e profumino, inoltre contengono molto potassio, vitamina C e carboidrati complessi, e sono molto energetiche.

Ti è piaciuto questo articolo?

facebook instagram pinterest commenta stampa


Ti suggeriamo:


Crocchette patate e zucchine

Crocchette patate e zucchine

Pomodori secchi sott’olio, fatti in casa con metodo naturale

Pomodori secchi sott’olio, fatti in casa con metodo naturale

Limonata fatta in casa, consigli e segreti

Limonata fatta in casa, consigli e segreti

Calzone di seppie

Calzone di seppie

Rotolo gustoso alle zucchine

Rotolo gustoso alle zucchine

Il pranzo migliore quando si è in spiaggia sotto l’ombrellone

Il pranzo migliore quando si è in spiaggia sotto l’ombrellone

Crema ricotta e zucchine

Crema ricotta e zucchine

Impasto base per pizze, focacce, panzerotti e molto altro

Impasto base per pizze, focacce, panzerotti e molto altro

10 cibi congelati dannosi alla salute

10 cibi congelati dannosi alla salute

Insalata di polpo

Insalata di polpo


Gli ultimi articoli:


Salmone in umido

Salmone in umido

Pepe nero… non solo a tavola

Pepe nero… non solo a tavola

Le 10 cose che puoi fare col miele

Le 10 cose che puoi fare col miele

Spesa sostenibile, 15 consigli utili

Spesa sostenibile, 15 consigli utili

Nuvolette di zucchine

Nuvolette di zucchine

Castagne, proprietà e valori nutrizionali

Castagne, proprietà e valori nutrizionali


4 commenti a “Rösti di patate e pancetta”

  1. Hej dessa läckra rösti, bra komplimanger, personligen hade jag aldrig förbereda dig på det här sättet, men jag beredd enkla rösti. Denna kurs kommer att förbereda ditt recept, tack igen och följa dig i ditt nyhetsbrev från Schweiz! Vi ses snart!

    1. Thank you so much for following me from Switzerland, I really enjoy it. Besides, thanks for commenting on a plate of your tradition. I learned this recipe from my aunt, which I then edited adding us taste and flavor Lara and I’m glad that you like! Thanks so much for everything!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *