4.88/5 (24) vota


Creativa in cucina

11 Gennaio

11067

Diritti protetti

Linguine ai funghi pioppini ricetta di Creativa in cucina

Le linguine ai funghi pioppini sono uno straordinario primo piatto facile da preparare e molto veloce. Il sapore dei carnosi funghi pioppini, chiamati anche chiodini, piopparelli, alberela, malagna o chiuvetielli, sono i protagonisti popolari e indiscussi dei primi freddi autunnali e di questo primo piatto. I funghi pioppini (Agrocybe aegerita) sono una tipologia di funghi di bosco commestibili che crescono su tronchi e ceppi di alcune specie di latifoglie, soprattutto su olmi, pioppi e salici.

Questa ricetta non contiene molti ingredienti perchè i funghi pioppini hanno un sapore aromatico e deciso che già da soli rendono questo primo piatto completo, senza l’aggiunta di ulteriori ingredienti, per una ricetta di pasta con i funghi più semplice e sfiziosa di sempre!

Linguine ai funghi pioppini ricetta di Creativa in cucina

Leggi anche: Penne con funghi e robiola

  Difficoltà: bassa       Cottura: 10 minuti       Preparazione: 15 minuti

 Costo piatto: medio       Dosi: 2 persone

 120 g di linguine,

 140 g di funghi pioppini freschi,

 2 cucchiai di prezzemolo tritato,

 1 spicchio d’aglio,

 vino bianco q.b.,

¼ di dado vegetale,

 olio d’oliva e sale q.b.

Utensili utilizzati: padella antiaderente, varie posate, pentola grande.

Iniziate con la preparazione dei funghi:

• Per prima cosa eliminate la parte terminale del gambo dei funghi. Sciacquate delicatamente, sotto acqua corrente, i funghi in modo da eliminare eventuali tracce di terriccio. Tamponateli prestando molta attenzione a non dividere il gambo dal cappello, ma se capita, utilizzateli comunque nella ricetta!

• Nella padella aggiungete un filo di olio d’oliva e aggiungete lo spicchio di aglio intero, fate rosolare a fuoco basso.

• Aggiungete un poco di vino bianco (per questa ricetta, la quantità di vino bianco è data dal vostro gusto) e fate evaporare; aggiungete il dado vegetale sbriciolato, fate sciogliere e successivamente aggiungete i funghi e coprite con un coperchio.

• Cuocete, ora, a fuoco medio per circa 10 / 15 minuti. Togliete l’aglio. Il tempo di cottura può variare in base alla grandezza dei funghi. Se in cottura, si dovesse asciugare troppo, aggiungete un mestolo di acqua calda.

Linguine ai funghi pioppini ricetta di Creativa in cucina

• Nel frattempo cuocete la pasta in acqua calda e salata e appena sarà al dente, colatela, lasciando un po di acqua di cottura. Aggiungete alla pasta i funghi, ormai cotti.

• Mantecate il tutto spolverizzando con il prezzemolo tritato fresco, tagliato al momento. Servite caldo.

Linguine ai funghi pioppini ricetta di Creativa in cucina

• I funghi devono essere cotti ma non troppo, perchè un fungo troppo cotto si dividerebbe dal gambo e si spappolerebbe al momento della mantecatura.

• Se non vi piace trovare in un piatto il prezzemolo fresco, potete aggiungerlo al momento della cottura dei funghi, in modo che si cuoci con gli altri ingredienti e non acquisti quel sapore intenso di prezzemolo.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Linguine ai funghi pioppini”?

Ti suggeriamo:


Risotto ai funghi porcini

Risotto ai funghi porcini

Linguine ai funghi pioppini

Linguine ai funghi pioppini

Salame di cioccolato

Salame di cioccolato

Plumcake alle mele

Plumcake alle mele

Rustica di patate

Rustica di patate

Detox: le bevande che fanno star bene

Detox: le bevande che fanno star bene

Pasticciotto leccese, ricetta originale

Pasticciotto leccese, ricetta originale

Carpaccio di pesce spada marinato

Carpaccio di pesce spada marinato

Frittatine di cime di rapa

Frittatine di cime di rapa

Pasta al forno zucca e funghi

Pasta al forno zucca e funghi


Gli ultimi articoli:


Mini pasqualine

Mini pasqualine

I semi in cucina, proprietà, benefici e ricette

I semi in cucina, proprietà, benefici e ricette

Come cucinare il filetto di manzo, i vari tempi di cottura

Come cucinare il filetto di manzo, i vari tempi di cottura

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Come conservare le uova

Come conservare le uova

Pettole

Pettole


6 commenti a “Linguine ai funghi pioppini”

    1. Ciao Linda, certo puoi utilizzare anche altri tipi di funghi, però ovviamente devi sapere che, ogni fungo ha il suo sapore, quindi potrebbe cambiare leggermente, ma sarà comunque ottima! Torna presto a trovarmi, a presto e buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *