5/5 (43)

facebook instagram pinterest commenta stampa

23 Febbraio
0 commenti
1928

Cipolla rossa proprietà e benefici Creativa in cucina

La cipolla rossa ( Allium cepa ) appartiene alla famiglia delle Liliaceae ed è una pianta erbacea bulbosa biennale. Il bulbo commestibile, che è la cipolla rossa, cresce e si sviluppa sotto terra, invece la parte in superficie è formata da un lungo stelo che forma poi un’infiorescenza di color bianco. Il colore rosso della parte esterna è dato dalla presenza di antocianine, potenti antiossidanti, che conferiscono a tali cipolle molte proprietà benefiche soprattutto se consumate crude. In natura ce ne sono di ogni forma e colore, infatti esistono molte varietà di questo ortaggio dalle benefiche proprietà. In Italia la più conosciuta è la cipolla rossa di Tropea, coltivata in Calabria, poi esiste anche la cipolla rossa di Suasa delle Marche, quella di Certaldo in Toscana e quella di Acquaviva delle Fonti in Puglia, famosa per la sua dolcezza, riconoscibile dalla tipica forma appiattita e per la sua colorazione rosso carminio e dal violaceo che si schiarisce verso l’interno, sino a divenire completamente bianca. Ricordiamo anche le varietà estere, le più note sono quelle di Turda in Romania e quelle di Whetersfield negli Stati Uniti.

La cipolla rossa è un ortaggio che contiene solo 20 kcal per 100 grammi ed è perfetto per la linea. Inoltre ha un sapore dolce, leggermente piccante e un profumo gradevole, si può mangiare sia cruda che cotta ed è un ingrediente indispensabile nella nostra dieta quotidiana per vivere in salute.

Per le mie ricette riguardanti la cipolla rossa:

La cipolla rossa contiene 90 % di acqua, 1 % di proteine, 1,8 % di fibre, 4,2 % di zuccheri e 0,4 % di ceneri ed è da sempre considerata il cibo della salute, coltivata da Egizi, Greci e Romani che la utilizzavano per difendersi da molte malattie, infatti riduce i livelli di colesterolo cattivo, contiene vitamina B1B2, B3, B5, B6, C, EK, Jferro, selenio, iodio, zinco, potassio, fosforo, sodio, calcio, cromo, zolfo, fluoro, rame, manganese e magnesio sono presenti anche betacarotene, luteina e zeaxantina, è un antinfluenzale, antiemorragica, fa bene al cuore ed è tonificante per vene e arterie, ha un’ottimo potere diuretico e depurativo, favorisce l’eliminazione di acqua nel nostro corpo e diminuisce la ritenzione idrica, riduce la tosse, ha un effetto benefico sull’asma, aiuta la digestione, prevenire la formazione di ulcere gastriche, prevenire la comparsa di macchie della pelle e può essere consumata in gravidanza ed in allattamento e tanti altri benefici.

Il consumo giornaliero di cipolla rossa migliora la densità ossea nelle donne durante e dopo la menopausa.

Grazie all’attività della quercetina uno studio condotto dall’ Università di Maryland Medical Center, suggerisce che la cipolla rossa ha delle proprietà antitumorali e che sia in grado di arrestare la crescita e la moltiplicazione delle cellule tumorali.

Per poter mangiare la cipolla rossa, essa dev’essere soda, senza muffe e germogli. Si devono riporre in luoghi freschi e asciutti a temperatura ambiente. Se riuscite a conservarle alla giusta temperatura possono mantenersi per 2 o 3 settimane.

La cipolla rossa arricchisce molti piatti e può essere mangiata cruda in insalate golose ma anche cotta, da aggiungere come base per minestre e zuppe; si possono preparare anche delle golose marmellate da accompagnare al formaggio; con i bulbi si possono preparare le cipolle sott’aceto o gustose crostate di cipolla.

Non bisogna eccedere con il consumo della cipolla rossa, come per tutti gli altri alimenti, perchè si può andare incontro ad effetti collaterali tipo nausea, bruciore di stomaco, vomito e formazione di gas intestinali.

Lo sapevate che il succo di cipolla può essere usato per alleviare la puntura degli insetti? Se vi capita di essere punti da una zanzara, un’ape o vespa, applicate sulla puntura un po di succo di cipolla e troverete beneficio.

Una vera chicca calabrese è la ” Bomba Vaticana di Tropea ” una salsa piccante che si utilizza per insaporire crostini, sughi e pizze.

Ingredienti: Cipolla rossa, peperoncino rosso di Calabria, olio di’oliva, aceto, olive, sale e origano.. Una goduria! Insomma che sia cruda o cotta mangiare la cipolla rossa fa bene.

Cipolle rosse di Tropea in agrodolce: 
Ingredienti: 100 ml acqua, 1 cucchiaio di aceto bianco, 1 cucchiaio di olio d’oliva e 1 cucchiaio di zucchero.

Preparazione: Preparate una miscela con acqua, aceto e zucchero. In una padella con olio d’oliva fate rosolare le cipolle tagliate a rondelle per alcuni minuti e aggiungete la miscela. Fate cuocere per 10 minuti circa. Aggiustate di sale e fate cuocere senza coperchio finchè l’acqua si sarà completamente asciugata. Impiattate e spolverate le cipolle con un po’ di zucchero. Potete aggiungere qualche foglia di menta.

Calzone di Cipolla rossa di Acquaviva delle Fonti:

Ingredienti: 1 kg di cipolla d’Acquaviva, ricotta forte (akuànde) q.b., 2 uova, qualche manciata di pecorino, 2 pasta sfoglia, sale q.b.

Preparazione: affettate finemente la cipolla e fatela cuocere a fuoco lento con olio e sale in una casseruola finchè l’acqua delle cipolle si assorbirà completamente, fate raffreddare e aggiungete la ricotta forte, le uova, il pecorino e aggiustate di sale, mescolate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Sistemate nella teglia la pasta sfoglia. Versare all’interno il composto e livellatelo. Adagiate sopra la seconda sfoglia sovrapponendo e pizzicando bene i bordi. Cuocete in forno già caldo a 180° per circa un’ora. Servite caldo.

Ti è piaciuto questo articolo?

facebook instagram pinterest commenta stampa


Ti suggeriamo:


Pizza di patate

Pizza di patate

Tortino al cioccolato con cuore morbido

Tortino al cioccolato con cuore morbido

Cipolle rosse piatte al forno

Cipolle rosse piatte al forno

Caldarroste

Caldarroste

Cosa non mangiare e bere prima di un viaggio in aereo

Cosa non mangiare e bere prima di un viaggio in aereo

Crespelle al formaggio ricetta base

Crespelle al formaggio ricetta base

Lievito madre

Lievito madre

Involtini sofficini fatti in casa

Involtini sofficini fatti in casa

Dolcetti di mandorle e cioccolato

Dolcetti di mandorle e cioccolato

Penne radicchio e speck

Penne radicchio e speck


Gli ultimi articoli:


Salmone in umido

Salmone in umido

Pepe nero… non solo a tavola

Pepe nero… non solo a tavola

Le 10 cose che puoi fare col miele

Le 10 cose che puoi fare col miele

Spesa sostenibile, 15 consigli utili

Spesa sostenibile, 15 consigli utili

Nuvolette di zucchine

Nuvolette di zucchine

Castagne, proprietà e valori nutrizionali

Castagne, proprietà e valori nutrizionali


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *