4.33/5 (6)

13 giugno   Creativa in Cucina   4 commenti a: “Le ciliegie: frutto ricco di nutrienti e benefici per il corpo
Stampa, PDF o invia questa ricetta Stampa o invia la ricetta

le ciliegie frutto ricco di nutrienti e benefici per il corpo creativaincucina

Le ciliegie sono un frutto ricco di nutrienti e benefici per il nostro corpo e le più diffuse sono di colore rosso intenso. E’ sicuramente un frutto molto amato in cucina ed utilizzato in molte ricette, per il suo sapore dolciastro e leggermente acidulo.

Le ciliegie nascono dall’albero del ciliegio, originario dell’Europa e dell’Asia ma è molto diffuso anche nel nostro Paese, quando in primavera produce una grande quantità di fiori bianchi o rosa. In molti dialetti italiani, la ciliegia è indicata col termine cerasa, evidente eredità latina. Esistono due diverse specie di ciliegio:

• Il ciliegio dolce: è il più comune e produce frutti dolci, dalle numerose proprietà nutrizionali, che possono assumere colorazioni diverse dal bianco, al rosso, al nero.

• Il ciliegio acido: è il meno comune e produce frutti acidi, meglio conosciuti come amarene, visciole e marasche, utilizzati molto per la produzione di marmellate, succhi o liquori.

Valori nutrizionali

Le ciliegie sono frutti calorici in base agli altri frutti tipici del periodo Primavera – Estate, a causa dell’elevato quantitativo di zuccheri ed in particolare di fruttosio e glucosio, infatti 100 grammi di ciliegie apportano circa 63 calorie.

Quando mangiamo le ciliegie facciamo un bel carico di vitamine e sali minerali, perchè sono ricche di vitamina A, B, C, ferro, magnesio, potassiocalcio e zolfi. Contengono anche molti oligoelementi come zinco, rame, cobalto e manganese. Ma anche:

• Cianidina: detta anche antocianina dal colore rosso, si trova in tutti i frutti di colore rosso e ha importanti proprietà anti-infiammatorie.

• Catechine: sostanza con attività antiossidante.

• Quercitina: presente nelle ciliegie, interagisce con diversi enzimi cellulari coinvolti nell’infiammazione e nella proliferazione cellulare ed è un potete antiossidante in grado di eliminare i radicali liberi e proteggere le cellule ritardando l’invecchiamento.

• Luteina e Zeaxantina: queste due molecole hanno proprietà antiossidanti. E si concentrano soprattutto a livello degli occhi e della retina.

Inoltre, sono prevalentemente composte da acqua e dunque hanno fattori idratanti, diuretici e lassativi, una mano santa per chi soffre di stitichezza, permettendo di disintossicare e depurare l’organismo, soprattutto in Primavera quando ci si deve liberare delle scorie per affrontare l’Estate. Basteranno 25 ciliegie al giorno magari se mangiate sopratutto a colazione e successivamente bere tanta acqua. Infine contengono la melatonina, una sostanza che favorisce il sonno, abbassano il colesterolo grazie alla presenza di molteplici antiossidanti, portando benefici anche all’apparato circolatorio ed al cuore e aiutano a contrastare l’anemia. La polpa è di colorazione compresa tra il rosa ed il rosso. Ottime le caratteristiche organolettiche, con un buon equilibrio tra zuccheri e acidi. Ricordate comunque di prediligere sempre frutta di stagione perchè sicuramente di migliore qualità.

Se bevete il succo di ciliegia, mentre fate sport , sarà di ottimo supporto energetico, aiutando ad abbassare la pressione sanguigna e a bilanciare l’eccesso di sodio nell’organismo.

Ferrovia: ciliegia grossa dal colore rosso brillante, con la polpa soda e rosata.

• Graffioni o Bigarreaux: ciliegia di grandi dimensioni e di colore rosso intenso sia sulla buccia che nella polpa interna.

• Giorgia: dal frutto rosso brillante punteggiato, mediamente dolce – acido.

• Big Lory: ciliegia grossa dal colore rosso brillante e dal gusto dolce e pieno.

• Black Star: dal frutto di grandi dimensioni e dal colore rosso scuro, talvolta rugosa, con polpa densa e soda e gusto dolce.

• Brooks: una tipo di ciliegia grossa ma dalla forma schiacciata e dal colore rosso brillante, piuttosto dolce.

• Canada Giant: una ciliegia esemplare a forma di cuore che si distingue per l’intensa colorazione rossa punteggiata e per il sapore delicato.

• Cristalina: una ciliegia cuoriforme dal colore rosso scuro e dal gusto intensamente dolce.

• Grace Star: una dolcissima ciliegia rosso brillante e cuoriforme.

• Early Lory: un frutto medio piccolo, molto morbido e poco dolce.

• Elisa: una ciliegia grande di forma schiacciata e intensamente dolce.

• Mora di Verona: dalla forma sferoidale, di pezzatura media e dal gusto molto dolce.

• Ciliegia di Marostica IGP: dalla caratteristica forma tonda e nota per la sua polpa molto soda e dolce.

• Mora dalla Punta: tonda e medio grande, dal colore rosso intenso.

• Moretta di Vignola: una varietà modenese leggermente acidula e molto profumata. Vignola, comune in provincia di Modena è nota in tutta Europa per la coltivazione delle ciliegie. La Ciliegia di Vignola ha ottenuto il riconoscimento l’Igp nel 2013.

• Durone Nero di Vignola: una ciliegia dal frutto molto grosso e dal colore rosso – nero, ha una polpa soda e croccante e dal gusto dolce ed intenso.

le ciliegie frutto ricco di nutrienti e benefici per il corpo creativaincucina

In cucina

L’utilizzo più frequente per utilizzare in cucina le fragole è quello di preparare delle composte e servirle nello yogurt, ma spesso si preparano anche i liquori e frutta sciroppata.

Inoltre sono utilizzate anche per maschere di bellezza per un azione astringente e rinfrescante.

• Mai schiacciare o ingerire i noccioli delle ciliegie in quanto contengono componenti che rilasciano cianuro.

Quali ciliegie comprare?

• Acquistate le ciliegie quando sono di stagione, cioè in primavera.

• Scegliete le ciliegie turgide con colore rosso vivo e uniforme, e con picciolo verde intenso e ben attaccato al frutto.

• Sceglietele di buona qualità, verificando la provenienza e la varietà, non scegliete a caso quelle che sembrano più grandi e più rosse perché non sono necessariamente le migliori.

• Se acquistate le ciliegie in vaschetta, accertatevi che non vi siano frutti ammaccati o ammuffiti, perché nel giro di poco la muffa si può estendere a tutta la confezione.

• Consumatele entro breve perché vanno a male facilmente.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Potrebbero piacerti anche:

4 commenti a “Le ciliegie: frutto ricco di nutrienti e benefici per il corpo”

  1. Onestamente non lo sapevo! Ci riduciamo semplicemente a mangiare, ma se ci soffermiamo a conoscere bene ciò che mangiamo, ci rendiamo conto i doni che ci fa madre natura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *

Facebook
YouTube
Instagram
E-mail