4.76/5 (33) Vota
condividi instagram pinterest commenta stampa

8 Agosto
1896

Cosa non mangiare e bere prima di un viaggio in aereo

E’ importante conoscere cosa non poter mangiare e bere nelle situazioni importanti, come può essere ad esempio un volo in aereo, per evitare di arrivare a destinazione con mal di testa o mal di pancia, causati da una cattiva alimentazione pre e durante il viaggio.

Prima di tutto è consigliabile abbandonare la tentazione di mangiare cibi industriali, pesanti, poco salutari e carichi di grassi saturi, presso fast food e bar negli aeroporti, perché l’esperienza di volo potrebbe rivelarsi un disastro.

Non importa che il viaggio sia breve o lungo, ma è bene non bere alcool prima e durante il volo, perché la sensazione di disidratazione sarà maggiore in alta quota. Anche le bevande gassate sono da evitare perché potrebbero gonfiare in modo eccessivo lo stomaco e l’intestino. È da molti sconsigliato anche il caffé prima di un volo, perché può creare fastidi allo stomaco ed aumentare il nervosismo e di conseguenza, soprattutto su un volo intercontinentale, non ci farà dormire. Da evitare anche i frullati di frutta perché difficilmente digeribili. E’ consigliabile, invece, bere della semplice acqua naturale.

Cosa non mangiare e bere prima di un viaggio in aereoPer quanto riguarda i cibi da evitare prima del volo, i dolci sono i peggiori nemici per l’organismo, perché zuccheri e i grassi contenuti, non saranno smaltiti a causa della totale inattività del corpo e non forniscono alcuna energia utile. Se proprio non riusciamo a farne a meno, allora è bene mangiarne piccole quantità. È necessario, invece, consumare alimenti leggeri quali crackers, pane, yogurt o verdura. Da evitare, prima di un viaggio in aereo, il consumo di cibi fritti, pesanti come ad esempio fagioli stufati o peperoni ripieni. Da evitare anche il consumo di frutta secca, che potrebbe addirittura causare un attacco di asma per chi soffre di qualche problema respiratorio. Infine sconsiglio il consumo di formaggi e del salame che ricco di istamina, potrebbe causare una congestione o aggravare una sinusite.

Ti è piaciuto questo articolo?