4.71/5 (14) vota


Carlo

13 Maggio

3530

Diritti protetti

Come pulire le macchie dal divano in tessuto non sfoderabile

Per la pulizia dei nostri divani di casa e per rimuovere alcune macchie, spesso possono bastare dei semplici rimedi naturali. Poltrone e divani, soprattutto se chiari, col tempo sono inevitabilmente colpiti da qualche terribile macchia.

Quando acquistate un divano, consiglio, se possibile, un modello sfoderabile perchè sarà più semplice pulirlo e molti tessuti sono lavabili direttamente in lavatrice.
Ma cosa fare quando il vostro divano si macchia?

Per i divani in stoffa o tessuto alcantara non sfoderabile il metodo di pulizia più efficace prevede l’utilizzo di aceto bianco e bicarbonato di sodio. Unite questi 2 ingredienti fino a creare una pasta (dovrà risultare cremosa).

• Dopo aver creato questo composto applicarlo direttamente sulla zona macchiata con l’utilizzo di una spazzola morbida (testate prima l’efficacia del detergente fai da te su una parte nascosta del divano).

• Strofinare delicatamente.

• Lasciare asciugare completamente.

• Successivamente aspirate i residui con l’aspirapolvere.

Al composto, per un maggiore effetto detergente, potete aggiungere anche qualche goccia di sapone di Marsiglia liquido.

Leggete sempre l’etichetta del divano per scoprire qual’è la composizione del tessuto, dove troverete anche le indicazioni riguardo la pulizia, con consigli sui prodotti ammessi per eliminare le macchie. Bisogna prima accertarsi che questo metodo di pulizia può essere effettuato sul tuo divano, perchè esistono tanti tipi di tessuto e materiali e non tutti i rimedi sono efficaci allo stesso modo, perchè molto dipende anche dal tipo di macchia.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Come pulire le macchie dal divano in tessuto non sfoderabile”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


SUGGERITE PER TE


Come conservare le cipolle

Come conservare le cipolle

Come poter mangiare il pesce crudo senza dubbi

Come poter mangiare il pesce crudo senza dubbi

Cookies di pasta frolla

Cookies di pasta frolla

Differenza tra zuppa, minestra, minestrone, crema, vellutata e passato

Differenza tra zuppa, minestra, minestrone, crema, vellutata e passato

Ali di pollo impanate, con croccante panatura

Ali di pollo impanate, con croccante panatura

Pancakes

Pancakes

Pasta e patate gratinata al forno

Pasta e patate gratinata al forno

Panzerotto fritto – frittelle molfettesi

Panzerotto fritto – frittelle molfettesi

Parmigiana di melanzane

Parmigiana di melanzane

Frittatona di zucchine

Frittatona di zucchine


ULTIMI ARTICOLI