4.33/5 (9) vota


Carlo

13 Agosto

4137

Diritti protetti

Come montare la panna in modo perfetto Creativa in cucina
La panna montata è utilissima come base per tantissime ricette ed è indispensabile in cucina ma bisogna conoscere alcuni trucchi per avere panna montata perfetta e non rischiare che si smonti o che diventi burro.
La panna montata è una preparazione di base della pasticceria, guarnizione perfetta per tantissime torte e semifreddi. Come montare la panna in modo perfetto? Come evitare che si smonti la panna?

Consiglio di scegliere la panna fresca liquida che trovate in tutti i supermercati ma potrete comprare anche la panna a lunga conservazione o la panna vegetale. La principale differenza tra panna fresca e panna vegetale consiste nella conservazione. La prima essendo un prodotto fresco, ha dei tempi di conservazione piuttosto ridotti, mentre la seconda è un prodotto U.H.T. a lunga conservazione, di solito qualche mese. La panna vegetale è il prodotto alternativo alla panna, privo di qualunque ingrediente di origine animale è prodotta con una miscela di grassi vegetali raffinati, spesso ricchi di grassi saturi (olio di palma, palmisti o cocco), oppure idrogenati.
La panna fresca liquida si presta meglio per montarla. Sconsiglio la panna in polvere.

Per ottenere una panna ben montata e corposa, deve essere fredda di frigorifero (circa 6°C). Devono essere fredde anche la ciotola e le fruste che userete per montarla (meno di 8°C).
Girate lo sbattitore sempre nello stesso verso.
Utilizzate lo sbattitore elettrico partendo da una velocità bassa ed aumentandola, poco dopo, gradatamente e mantenerla costante.
Non fermatevi finché non raggiungete la consistenza desiderata: solo a quel punto potete incorporare, se volete, lo zucchero a velo.
Non montate troppo la vostra panna perchè altrimenti la parte grassa e la parte liquida si separeranno e la panna diventerà burro.
La panna semi montata (spumosa e soffice) vi servirà per preparazioni come mousse, creme, semifreddi. La panna ben soda vi servirà per decorare i vostri dolci.

La panna montata si conserva più a lungo in frigorifero utilizzando un contenitore di vetro chiuso per massimo un paio di giorni (temperatura ideale +4°C).

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Come montare la panna in modo perfetto”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


SUGGERITE PER TE


Linguine ai funghi cardoncelli

Linguine ai funghi cardoncelli

Cannoli mignon al cioccolato e granella

Cannoli mignon al cioccolato e granella

Petto di pollo aromatizzato, con battuto

Petto di pollo aromatizzato, con battuto

Crocchette di patate e pancetta

Crocchette di patate e pancetta

Nascondini fatti in casa

Nascondini fatti in casa

Crema al parmigiano

Crema al parmigiano

Scaloppine alla boscaiola, con petto di pollo in stile cordon bleu

Scaloppine alla boscaiola, con petto di pollo in stile cordon bleu

Cosa mangiare per combattere caldo e stanchezza

Cosa mangiare per combattere caldo e stanchezza

Zuppa di fagioli borlotti

Zuppa di fagioli borlotti

Come preparare i pomodori secchi

Come preparare i pomodori secchi


ULTIMI ARTICOLI