4.33/5 (9) vota


Carlo

13 Agosto

3751

Diritti protetti

Come montare la panna in modo perfetto Creativa in cucina
La panna montata è utilissima come base per tantissime ricette ed è indispensabile in cucina ma bisogna conoscere alcuni trucchi per avere panna montata perfetta e non rischiare che si smonti o che diventi burro.
La panna montata è una preparazione di base della pasticceria, guarnizione perfetta per tantissime torte e semifreddi. Come montare la panna in modo perfetto? Come evitare che si smonti la panna?

Consiglio di scegliere la panna fresca liquida che trovate in tutti i supermercati ma potrete comprare anche la panna a lunga conservazione o la panna vegetale. La principale differenza tra panna fresca e panna vegetale consiste nella conservazione. La prima essendo un prodotto fresco, ha dei tempi di conservazione piuttosto ridotti, mentre la seconda è un prodotto U.H.T. a lunga conservazione, di solito qualche mese. La panna vegetale è il prodotto alternativo alla panna, privo di qualunque ingrediente di origine animale è prodotta con una miscela di grassi vegetali raffinati, spesso ricchi di grassi saturi (olio di palma, palmisti o cocco), oppure idrogenati.
La panna fresca liquida si presta meglio per montarla. Sconsiglio la panna in polvere.

Per ottenere una panna ben montata e corposa, deve essere fredda di frigorifero (circa 6°C). Devono essere fredde anche la ciotola e le fruste che userete per montarla (meno di 8°C).
Girate lo sbattitore sempre nello stesso verso.
Utilizzate lo sbattitore elettrico partendo da una velocità bassa ed aumentandola, poco dopo, gradatamente e mantenerla costante.
Non fermatevi finché non raggiungete la consistenza desiderata: solo a quel punto potete incorporare, se volete, lo zucchero a velo.
Non montate troppo la vostra panna perchè altrimenti la parte grassa e la parte liquida si separeranno e la panna diventerà burro.
La panna semi montata (spumosa e soffice) vi servirà per preparazioni come mousse, creme, semifreddi. La panna ben soda vi servirà per decorare i vostri dolci.

La panna montata si conserva più a lungo in frigorifero utilizzando un contenitore di vetro chiuso per massimo un paio di giorni (temperatura ideale +4°C).

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Come montare la panna in modo perfetto”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


SUGGERITE PER TE


Fungo cardoncello, proprietà e valori nutrizionali

Fungo cardoncello, proprietà e valori nutrizionali

Linguine ai funghi cardoncelli

Linguine ai funghi cardoncelli

Patate al forno

Patate al forno

Torta salata con ricotta e salame

Torta salata con ricotta e salame

Come pulire i gamberi

Come pulire i gamberi

Come cuocere la pasta, dieci consigli per un risultato perfetto

Come cuocere la pasta, dieci consigli per un risultato perfetto

Biga e Poolish, ricetta base e differenze

Biga e Poolish, ricetta base e differenze

Cestini di frolla con nutella

Cestini di frolla con nutella

Cheesecake yogurt e caffè in bicchiere

Cheesecake yogurt e caffè in bicchiere

Trofie con tonno e pomodorini

Trofie con tonno e pomodorini


ULTIMI ARTICOLI