4.56/5 (16) vota


Creativa in cucina

27 Giugno

1493

Diritti protetti

Trofie con tonno e pomodorini ricetta di Creativa in cucina

Le trofie con tonno e pomodorini è un goloso e particolarmente semplice primo piatto, ottimo da preparare durante le calde giornate estive. Perfetto da servire anche come classica “pasta fredda”, quindi ideale da poter preparare anche per gite fuori porta.

Una ricetta molto versatile, ideale da poter consumare sia calda che fredda e un’ottima idea per una ricetta facile, veloce e buona.

Leggi anche: Pasta fredda con ricotta e pomodorini

 Difficoltà: bassa       Cottura: 10 minuti       Preparazione: 5 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 2 persone

150 g di trofie,

80 g di tonno all’olio d’oliva,

7 pomodori pachino rossi,

1 ciuffetto di prezzemolo tritato,

sale e olio d’oliva q.b.


Utensili utilizzati: pentola per cuocere la pasta, varie posate.

COME PREPARARE LE TROFIE CON TONNO E POMODORINI

• Procedete col bollire la pasta in acqua salata.

• Nel frattempo preparate gli altri ingredienti: tagliate a spicchi i pomodorini precedentemente lavati e sgocciolate il tonno.

• Quando la pasta sarà al dente, colatela, tenendo pochissima acqua di cottura e aggiungete in pentola i pomodorini, il tonno, il prezzemolo e l’olio d’oliva. Mantecate tutti gli ingredienti finchè saranno ben amalgamati. Se serve, aggiustate di sale.

• Impiattate e servite le vostre trofie, con tonno e pomodorini, tiepide oppure fredde, saranno sempre ottime!
Trofie tonno e pomodorini ricetta di Creativa in cucina

• L’aggiunta dell’olio farà in modo che la pasta, cotta, non si attacchi anche se sarà fredda.

• Per dare un sapore vivace a questo piatto, potete aggiungere un pizzico di pepe o di peperoncino.

• Per dare un sapore più deciso, potete aggiungere qualche cappero sott’aceto oppure 1 foglia grande di basilico fresco tritato al posto del prezzemolo.

• Potete utilizzare anche i pomodori ciliegino.

• Per questa ricetta ho utilizzato il tonno in scatola, ma se volete, potete utilizzare anche i filetti di tonno, all’olio d’oliva, nei vasetti.

• Quando acquistate il tonno in scatola è sempre bene leggere l’etichetta, la provenienza e valutare anche il grado di sostenibilità con cui le aziende si procurano la materia prima e la trattano.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Trofie con tonno e pomodorini”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


Ti suggeriamo:


Scaloppine di pollo impanato in umido

Scaloppine di pollo impanato in umido

Pollo alla cacciatora

Pollo alla cacciatora

Lollipop di pollo

Lollipop di pollo

Puccia salentina

Puccia salentina

Involtini sofficini fatti in casa

Involtini sofficini fatti in casa

Caldarroste

Caldarroste

Orecchiette strascinate fatte in casa

Orecchiette strascinate fatte in casa

Spaghetti e cavolo verza

Spaghetti e cavolo verza

Conchiglie con funghi e scampi

Conchiglie con funghi e scampi

Smeriglio alla mediterranea

Smeriglio alla mediterranea


Gli ultimi articoli: