condividi instagram pinterest commenta stampa

9 Giugno
0 commenti
3714

Come conservare il basilico per molto tempo Creativaincucina

In questa mia facile guida vi spiego come conservare il basilico per molto tempo. Il basilico è una pianta facile da reperire sopratutto in estate, ma essendo una pianta dalle foglie particolarmente delicate, spesso, durante le preparazioni delle ricette non si riesce a consumarlo tutto e le foglie che avanzano appassiscono velocemente.

Per cui ho deciso di scrivere un articolo dedicato proprio alla conservazione, a lunga durata, del basilico fresco, senza acquistare quello surgelato dal supermercato perchè sicuramente più costoso. Il basilico fresco, inoltre ha molte proprietà nutritive (clicca ► QUì per conoscere tutto sul basilico).

• Prendete il basilico fresco, possibilmente biologico e staccate, con l’aiuto di un coltello, tutte le foglie dallo stelo. Utilizzate le foglie senza ammaccature.

Come conservare il basilico per molto tempo Creativaincucina

• Ponetele in una ciotola molto capiente, piena di acqua fresca e lasciatele in ammollo per qualche minuto.

• Successivamente colatele in un colapasta grande e sistematele su di un canovaccio in cotone, tamponatele con lo stesso, delicatamente. Ricordate che le foglie di basilico tendono ad annerirsi velocemente appena si crea una piccola piega, quindi il segreto è proprio quello di congelare le foglie di basilico integre, in modo tale da non perdere nessuna proprietà.

Come conservare il basilico per molto tempo Creativaincucina

• Man mano che asciugate le foglie, sistematele in un sacchetto da freezer.

Come conservare il basilico per molto tempo Creativaincucina

• Chiudete il sacchetto e ponete in freezer, preferibilmente ad una temperatura di almeno 12 gradi centigradi sotto lo zero.

Come conservare il basilico per molto tempo Creativaincucina

• Lasciate congelare e successivamente potrete utilizzare il vostro basilico fresco, per le vostre ricette, oppure ad esempio anche per insalate.

Come conservare il basilico per molto tempo Creativaincucina

• Il sapore del basilico, una volta scongelato, sarà come quello fresco ed il suo colore sarà verde intenso.

• Una volta congelate le foglie, sappiate che qualcuna si unirà all’altra, quindi se dovete cuocerle, potete staccare un pezzo con qualche foglia e versarlo nella pietanza.

• Potete tritare le foglie di basilico fresco solo con l’aiuto di un coltello oppure dividerle tra le mani quando saranno congelate.

• Potete conservare il basilico in freezer, anche per 1 anno.

Ti è piaciuto questo articolo?

condividi instagram pinterest commenta stampa


Ti suggeriamo:


Cime di rapa bollite

Cime di rapa bollite

Zucchine gialle ripiene

Zucchine gialle ripiene

Sughetto di pomodori pelati

Sughetto di pomodori pelati

10 cibi congelati dannosi alla salute

10 cibi congelati dannosi alla salute

Cookies con gocce di cioccolato all’americana

Cookies con gocce di cioccolato all’americana

Spaghetti e cavolo verza

Spaghetti e cavolo verza

Cosa mangiare per combattere caldo e stanchezza

Cosa mangiare per combattere caldo e stanchezza

Vaporiera, a cosa serve e come pulirla

Vaporiera, a cosa serve e come pulirla

Filetto di persico in salsa delicata

Filetto di persico in salsa delicata

Impepata di cozze

Impepata di cozze


Gli ultimi articoli:


Cavolfiore e baccalà

Cavolfiore e baccalà

Come conservare in casa le patate per diversi mesi

Come conservare in casa le patate per diversi mesi

Come cuocere la pasta, dieci consigli per un risultato perfetto

Come cuocere la pasta, dieci consigli per un risultato perfetto

Perle di riso venere con crema allo zafferano

Perle di riso venere con crema allo zafferano

Abbuffate natalizie, tutti i consigli per smaltire i chili di troppo

Abbuffate natalizie, tutti i consigli per smaltire i chili di troppo

Candele di Natale dolci

Candele di Natale dolci


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *