vota


Creativa in cucina

9 Giugno

4247

Diritti protetti

Come conservare il basilico per molto tempo Creativaincucina

In questa mia facile guida vi spiego come conservare il basilico per molto tempo. Il basilico è una pianta facile da reperire sopratutto in estate, ma essendo una pianta dalle foglie particolarmente delicate, spesso, durante le preparazioni delle ricette non si riesce a consumarlo tutto e le foglie che avanzano appassiscono velocemente.

Per cui ho deciso di scrivere un articolo dedicato proprio alla conservazione, a lunga durata, del basilico fresco, senza acquistare quello surgelato dal supermercato perchè sicuramente più costoso. Il basilico fresco, inoltre ha molte proprietà nutritive (clicca ► QUI per conoscere tutto sul basilico).

• Prendete il basilico fresco, possibilmente biologico e staccate, con l’aiuto di un coltello, tutte le foglie dallo stelo. Utilizzate le foglie senza ammaccature.

Come conservare il basilico per molto tempo Creativaincucina

• Ponetele in una ciotola molto capiente, piena di acqua fresca e lasciatele in ammollo per qualche minuto.

• Successivamente colatele in un colapasta grande e sistematele su di un canovaccio in cotone, tamponatele con lo stesso, delicatamente. Ricordate che le foglie di basilico tendono ad annerirsi velocemente appena si crea una piccola piega, quindi il segreto è proprio quello di congelare le foglie di basilico integre, in modo tale da non perdere nessuna proprietà.

Come conservare il basilico per molto tempo Creativaincucina

• Man mano che asciugate le foglie, sistematele in un sacchetto da freezer.

Come conservare il basilico per molto tempo Creativaincucina

• Chiudete il sacchetto e ponete in freezer, preferibilmente ad una temperatura di almeno 12 gradi centigradi sotto lo zero.

Come conservare il basilico per molto tempo Creativaincucina

• Lasciate congelare e successivamente potrete utilizzare il vostro basilico fresco, per le vostre ricette, oppure ad esempio anche per insalate.

Come conservare il basilico per molto tempo Creativaincucina

• Il sapore del basilico, una volta scongelato, sarà come quello fresco ed il suo colore sarà verde intenso.

• Una volta congelate le foglie, sappiate che qualcuna si unirà all’altra, quindi se dovete cuocerle, potete staccare un pezzo con qualche foglia e versarlo nella pietanza.

• Potete tritare le foglie di basilico fresco solo con l’aiuto di un coltello oppure dividerle tra le mani quando saranno congelate.

• Potete conservare il basilico in freezer, anche per 1 anno.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Come conservare il basilico per molto tempo”?

Ti suggeriamo:


Come cuocere la pasta, dieci consigli per un risultato perfetto

Come cuocere la pasta, dieci consigli per un risultato perfetto

Zucchine gialle ripiene

Zucchine gialle ripiene

Pizza rustica carciofi, funghi e patate

Pizza rustica carciofi, funghi e patate

Salame di cioccolato

Salame di cioccolato

Quiche ricotta e funghi

Quiche ricotta e funghi

Spezzatino di salsiccia e olive

Spezzatino di salsiccia e olive

Torta cacao e ricotta, ricetta veloce

Torta cacao e ricotta, ricetta veloce

Limonata fatta in casa, consigli e segreti

Limonata fatta in casa, consigli e segreti

Calamari e gamberi gratinati

Calamari e gamberi gratinati

Le chips di patate al microonde in 5 minuti

Le chips di patate al microonde in 5 minuti


Gli ultimi articoli:


Come si riconosce una buona pizza

Come si riconosce una buona pizza

Mini pasqualine

Mini pasqualine

I semi in cucina, proprietà, benefici e ricette

I semi in cucina, proprietà, benefici e ricette

Come cucinare il filetto di manzo, i vari tempi di cottura

Come cucinare il filetto di manzo, i vari tempi di cottura

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Come conservare le uova

Come conservare le uova


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *