4.7/5 (27) vota


Creativa in cucina

27 Agosto

13691

Diritti protetti

Calamari e gamberi gratinati ricetta di Creativa in cucina

Calamari e gamberi gratinati, un secondo piatto di mare semplicissimo, veloce da preparare e di sicura riuscita, capace di procurare una vera e propria esplosione di profumi tipici del mare, grazie alla cottura rapida e alla speciale panatura croccante e ricca di aromi. Una ricetta perfetta, che rende i calamari e i gamberi, morbidi all’interno e mai asciutti, anche utilizzando poco olio.

Questo piatto può anche essere servito come uno sfizioso antipasto, accompagnato da una bella bottiglia di bollicine, inoltre nei “Consigli”▼ vi svelo un segreto su come evitare l’odore persistente di pesce in casa.

Calamari e gamberi gratinati ricetta di Creativa in cucina

Leggi anche: Caramella di persico a vapore, ricetta light

 Difficoltà: bassa       Cottura: 15 minuti       Preparazione: 5 minuti

Costo piatto: medio       Dosi: 4 persone

1 kg di calamari* da pulire,

500 g di gamberi* da pulire,

prezzemolo tritato q.b.,

2 spicchi di aglio,

succo di ½ limone,

4 cucchiai abbondanti di pangrattato q.b.,

pepe q.b.,

sale e olio d’oliva q.b.

* Per un’ottima preparazione consiglio di acquistare calamari e gamberi freschissimi, oppure surgelati di prima scelta. Io ho utilizzato prodotti freschi.

Utensili utilizzati: teglia da forno rettangolare, boule, pressa aglio, varie posate.

• Iniziate a pulire sia i calamari (potete farvi aiutare dal vostro pescivendolo di fiducia) che i gamberi. Tagliate i calamari ad anelli e i tentacoli lasciateli interi. Per quanto riguarda i gamberi, eliminate la testa e il carapace, così non dovrete sporcarvi le mani per mangiarli e in cottura assorbiranno il sapore della panatura.

Preparate la panatura:

• In una boule aggiungete il pangrattato e unite, un pizzico di sale, un filo di olio d’oliva, l’aglio tritato attraverso il pressa aglio, il prezzemolo tritato, il succo di ½ limone e un pizzico di pepe. Mescolate bene in modo che tutti gli ingredienti siano ben amalgamati e la panatura sia completamente e leggermente umida.

Calamari e gamberi gratinati ricetta di Creativa in cucina

• Aggiungete, quindi, i gamberi e i calamari. Mascolate delicatamente e fate in modo che i pesci siano ben avvolti di panatura.

• Foderate la teglia di carta forno e disponete i calamari e i gamberi, senza ammassarli, in questo modo cuoceranno meglio. Aggiungete un filo di olio sopra i calamari e gamberi ed infornate in forno statico già caldo e cuocete a 180°C per 10 minuti circa o finchè i calamari diventino bianchi e la panatura dorata.

Calamari e gamberi gratinati ricetta di Creativa in cucina

• Per evitare che in cottura si sprigioni molto il profumo del pesce, vi consiglio di adagiare sopra i calamari e gamberi, prima della cottura, alcune fette sottili di limone. Il limone assorbirà tutti gli odori, neutralizzandoli.

• Suggerisco di utilizzare il pangrattato fatto in casa, non troppo fine.

• Non cuocete molto più del tempo indicato, per mantenere la carnosità di calamari e gamberi, altrimenti rischierete che diventino gommosi.

• Servite appena preparati. Se avanzano, riscaldate per qualche secondo a microonde o in forno senza portare a cottura, altrimenti rovinerete la giusta carnosità dei calamari e gamberi.




Ti è piaciuto: “Calamari e gamberi gratinati”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


SUGGERITE PER TE


Finocchi al cartoccio

Finocchi al cartoccio

Nuvolette di zucchine

Nuvolette di zucchine

Polpette cremose di salsiccia con funghi

Polpette cremose di salsiccia con funghi

Insalata di verdure con salsa greca

Insalata di verdure con salsa greca

Ravioli fatti in casa, ricotta e spinaci

Ravioli fatti in casa, ricotta e spinaci

Crema pasticcera, ricetta facile

Crema pasticcera, ricetta facile

Tortini di verdure e mascarpone

Tortini di verdure e mascarpone

Come conservare il tartufo

Come conservare il tartufo

Farfalle con pesto di pomodori secchi

Farfalle con pesto di pomodori secchi

Bocconcini di pollo con vellutata di zucca

Bocconcini di pollo con vellutata di zucca


ULTIMI ARTICOLI