4.57/5 (79)

facebook instagram pinterest commenta stampa

20 Settembre
2 commenti
2696

Strudel farcito alla boscaiola - Creativaincucina

Lo strudel farcito alla boscaiola è un’ottimo secondo piatto ideale per chi cerca qualcosa di nuovo, genuino e dal sapore travolgente. L’unione dello speck con le zucchine, funghi e formaggio rendono questo piatto unico e inimitabile.

Preparare questa ricetta è davvero molto semplice, inoltre servono pochi e semplici ingredienti ed in pochi minuti porterete in tavola un piatto gustoso e dal sapore accattivante. Vedrete lo adoreranno tutti!

Vediamo, quindi, come preparare lo ” Strudel farcito alla boscaiola “!

Leggi anche: Rustica di patate

Difficoltà: basso       Cottura: 20 minuti circa       Preparazione: 15 minuti

 Costo piatto: medio       Dosi: 4 persone

 • 300 g. di zucchine,

• pasta sfoglia rotonda o quadrata,

• 200 g. di asiago affettato 5mm. circa,

• 200 g. di speck,

• 200 di funghi champignon affettati,

• olio d’oliva e sale q.b.,

• 1 cucchiaio di latte.

• Laviamo le zucchine privandole delle due estremità,affettiamole non troppo sottili e friggiamole in una padella con un filo d’olio. Quando risulteranno dorate poggiamole su carta assorbente e saliamole appena.

• Trifoliamo i funghi con un filo d’olio.

• Srotoliamo in una teglia la pasta sfoglia con la sua carta forno e con l’aiuto di una forchetta infilziamo la sfoglia delicatamente praticando qualche buco e iniziamo a farcirla al centro mettendo: uno strato di zucchine fritte, qualche fetta di speck, qualche fetta d’Asiago e uno strato di funghi trifolati.

• Ripetiamo il tutto per altri due strati. Chiudiamo il tutto con la pasta sfoglia sigillando le unioni con un pò di latte. Bucherelliamo delicatamente il fagottino con la forchetta.

• Inforniamo in forno statico per 20 minuti a 180° . Servire caldo.

BUON APPETITO!

• Se utilizziamo la pasta sfoglia già pronta, ricordiamo che non ci sono differenze significative in termini di qualità tra pasta sfoglia fresca e surgelata, ed inoltre il costo della sfoglia pronta, di solito è minore rispetto a quello della sfoglia preparata in casa. Bisogna considerare comunque che la pasta sfoglia realizzata in casa è preparata con ingredienti sicuramente da noi più controllati e scelti.

• A proposito delle sfoglie surgelate, ricorda che una volta scongelato, il prodotto non deve essere più ricongelato e consumato entro le 24 ore.

Ti è piaciuto questo articolo?

facebook instagram pinterest commenta stampa



Gli ultimi articoli:

Crespelle al formaggio ricetta base

Crespelle al formaggio ricetta base

Cornetti con tonno e capperi

Cornetti con tonno e capperi

Torta salata agli asparagi

Torta salata agli asparagi

Pepite di pollo fatte in casa

Pepite di pollo fatte in casa

Crespelle con crema di asparagi

Crespelle con crema di asparagi

Torta pasqualina a una sfoglia

Torta pasqualina a una sfoglia

2 commenti a “Strudel farcito alla boscaiola”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *