4.9/5 (63)

facebook instagram pinterest commenta stampa

2 Ottobre
2 commenti
2861

Gli involtini sofficini fatti in casa, sono una prelibatezza unica ed irresistibile, ed in questa ricetta vi spiego in maniera facile e dettagliata come prepararli al meglio.
Sono molto gustosi, sicuramente più salutari rispetto ai prodotti già confezionati che troviamo al supermercato, ed ideali come antipasto ma anche come secondo piatto.

Realizzati con pochi ingredienti che tutti abbiamo in casa, hanno un sapore differente rispetto ai prodotti industriali già pronti, perchè contengono meno sodio, non contengono conservanti e neppure aromi artificiali. Quindi consiglio di preparare questi miei involtini sofficini perchè sicuramente più salutari.

Leggi anche: Tocchetti rustici di ricotta

 Difficoltà: bassa       Cottura: 5 minuti       Preparazione: 20 minuti circa

 Costo piatto: basso       Dosi: 3 persone

150 g di farina 00,

200 ml di latte,

15 g di burro,

200 g di prosciutto cotto,

9 / 10 fette di formaggio fuso,

un pizzico di sale,

Per la panatura:

una manciata di farina,

1 uovo,

una manciata di pangrattato,

 olio d’oliva q.b.

Utensili utilizzati: mattarello, frusta da cucina, pentolino.

♦ Iniziate col preparare la pasta.

• In un pentolino abbastanza capiente (nel pentolino si dovrà impastare) versateci il latte, il burro e mettete a cuocere. Togliete dal fuoco prima che il latte arrivi ad ebollizione.

• Aggiungete un pizzico di sale.

• Con l’aiuto di una frusta, mescolate bene e aggiungete pian piano la farina.

♦ Non vi preoccupate se vedrete dei grumi, tanto dovrete impastare bene fuori dal pentolino, ma la pasta dev’essere sempre calda.

• Passate l’impasto su di una spianatoia infarinata e impastate!

• Formate una pagnottella e con l’aiuto del mattarello stendete la pasta. Vedrete, sarà morbidissima!!

• Cercate di formare delle fasce larghe 10 cm circa ma sottili.

• Formate dei rettangoli e iniziate con la farcitura!

• Su di ogni rettangolo sistemate una fetta di sottilette (formaggio fuso) e 1 fetta di prosciutto cotto.

• Una volta che avrete sistemato tutti i rettangoli di pasta, realizzate l’involtino, semplicemente avvolgendo la pasta!

• Ecco fatto, avete preparato gli involtini, ma ora dovrete impanarli e cuocerli.

• Iniziate con immergere ogni involtino prima dalla farina, poi dall’uovo battuto e infine dal pangrattato.

• Cuoceteli nell’olio caldo a fuoco moderato. Fate attenzione a rigirarli spesso per evitare di bruciarli.

BUON APPETITO!

• La pasta dovrete impastarla tiepida o calda, ma non fredda.

• Mentre li cuocete, fate attenzione a rigirarli spesso, in quanto la pasta è sottile e molto morbida, quindi potrebbe bruciarsi facilmente. Dovrete conferire un’effetto dorato, all’impanatura!

• Questi involtini si possono mangiare caldi, ma anche freddi!

Sono semplicissimi da preparare ma sono davvero buonissimi; io onestamente li adoro caldi e filanti.

Ti è piaciuto questo articolo?

facebook instagram pinterest commenta stampa



Gli ultimi articoli:

Crespelle al formaggio ricetta base

Crespelle al formaggio ricetta base

Cornetti con tonno e capperi

Cornetti con tonno e capperi

Torta salata agli asparagi

Torta salata agli asparagi

Pepite di pollo fatte in casa

Pepite di pollo fatte in casa

Crespelle con crema di asparagi

Crespelle con crema di asparagi

Torta pasqualina a una sfoglia

Torta pasqualina a una sfoglia

2 commenti a “Involtini sofficini fatti in casa”

  1. Buoniiiii i miei bimbi ne andranno matti! Grazie sei mitica! Finalmente una ricetta diversa adatta anche per i bimbi.
    Mi sono iscritta alla tua newsletter, non posso perdermi i tuoi aggiornamenti 😉

    1. Grazie mille Katia, mi fa davvero molto piacere che la mia ricetta ti piace e grazie mille per esserti iscritta alla mia newsletter, vedrai non te ne pentirai!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *