4.96/5 (164)

11 marzo   Creativa in Cucina   0 commenti a: “Pasta filante con gamberetti
Stampa, PDF o invia questa ricetta Stampa o invia la ricetta

Pasta filante con gamberetti ricetta di Creativaincucina

La pasta con gamberetti, un primo piatto da mangiare caldo, dal sapore delicato ed estremamente filante, buono e succulento. La pasta filante con gamberetti è una pietanza deliziosa realizzata con pochi ingredienti che insieme rendono questo piatto davvero unico. Una ricetta particolarmente indicata per i mesi primaverili ed estivi per assaporare il sapore delicato dei pomodori di stagione, non trattati, fatti semplicemente saltare in padella per qualche minuto in modo da preservarne il loro sapore tipico.

Questa è una ricetta che ho conosciuto ad un mio viaggio in America, ed appena rientrata in Italia ho voluto preparare, perchè mi è piaciuta davvero tantissimo! Con poche semplici mosse porterete in tavola un piatto equilibrato, filante, veloce, semplice ma saporito che piacerà proprio a tutti! Le diverse specie di gamberi hanno valori nutrizionali molto simili e sono alimenti poco calorici ricchi di omega 3. Esistono gamberi di diverse dimensioni comprese tra i 6 ed i 30 centimetri, ovvero gamberetti, gamberi, gamberoni, ma anche di differenti colorazioni, ovvero bianchi e rossi. Consiglio, quando si utilizzano i gamberi, di rimuovere il loro intestino perchè risulta abbastanza amaro e questo, potrebbe rovinare il sapore complessivo.

Vediamo, quindi, come preparare la ” Pasta filante con gamberetti “.

Leggi anche: Linguine con broccoletti e bacon

 Difficoltà: bassa       Cottura: 10 minuti       Preparazione: 10 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 3 persone

150 g di maccheroni,

450 g di gamberetti,

250 g di mozzarella tritata,

4 pomodori rossi grandi,

mezzo bicchiere di vino bianco,

mezzo bicchiere di latte,

2 cucchiai di farina,

mezza cipolla bianca,

1 piccolo pezzo di dado vegetale,

20 g di burro,

pecorino romano q.b.,

sale q.b.

Utensili utilizzati: mix per tritare la mozzarella, trita aglio.

• Iniziate a sgusciare i gamberetti, sciacquateli sotto acqua corrente e fateli sgocciolare in un colapasta.

• In una pentola fate sciogliere il burro a fuoco moderato, pulite la cipolla e tritatela col trita aglio, fate rosolare leggermente e successivamente aggiungete i gamberetti sgusciati, un pizzico di sale, il vino bianco, un piccolo pezzo di dado vegetale ( non importa la quantità esatta, serve solo ad aggiungere un’ulteriore sapore ) e fate cuocere per qualche minuto. Appena i gamberetti saranno un pochino cotti, aggiungete la farina e fate amalgamare, successivamente aggiungete il latte e fate cuocere.

• Nel frattempo tritate la mozzarella, in una pentola fate bollire l’acqua, salatela e cuocete la pasta per qualche minuto e tagliate a dadini i pomodori.

• Appena i gamberetti saranno cotti e il sughetto sarà diventato cremoso, aggiungete la mozzarella tritata e una manciata di pecorino romano. Fate amalgamare bene finchè la mozzarella si scioglie e aggiungete i pomodori.

• Colate la pasta e aggiungetela alla preparazione di gamberetti, amalgamate il tutto e fate cuocere a fuoco moderato per qualche minuto o finchè la pasta sia cotta a vostro piacimento, infine aggiungete una manciata di pecorino romano e impiattate.

 BUON APPETITO!

• Questo primo piatto va mangiato caldo altrimenti la mozzarella non sarà più filante.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Potrebbero piacerti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *

Facebook
YouTube
Instagram
E-mail