4.78/5 (87) vota


Creativa in cucina

28 Settembre

11581

Diritti protetti

Knell gustose, ricotta e spinaciPiccole e morbidissime knell (quenelle) da mangiare fredde o calde, dal sapore travolgente di ricotta e spinaci. Una ricetta facile da preparare in casa e molto gustosa grazie alla giusta unione tra ricotta e spinaci.

Possono essere preparate come antipasto, ma ovvio possono essere associate come contorno alla carne o al pesce, ad esempio. Son facili da abbinare e non sono molto caloriche.

Leggi anche: Risotto con cubetti di zucca

  Difficoltà: bassa       Cottura: 5 minuti       Preparazione: 30 minuti

Costo piatto: Basso      Dosi: 6 persone

350 g di ricotta,

30 g di pecorino romano,

1 uovo,

 pangrattato,

300 g di spinaci sbollentati,

 olio d’oliva q.b.,

 sale e pepe q.b.

COME PREPARARE LE KNELL RICOTTA E SPINACI

• Iniziate con lo sbollentare gli spinaci. Appena saranno cotti metteteli in un colapasta e fateli colare ben bene.

• In un piatto grande, tipo insalatiera, sbriciolate la ricotta.

Knell gustose, ricotta e spinaci Creativaincucina

• Fate amalgamare la ricotta con l’uovo sbattuto, il pecorino romano e infine aggiungete un pizzico di sale e di pepe (se volete).

• Frullate gli spinaci sbollentati, strizzati e ormai tiepidi. Amalgamateli all’impasto della ricotta.

• In una padella antiaderente abbastanza grande, metteteci l’olio d’oliva, fino a coprite leggermente il fondo.

• Fate riscaldare l’olio a fiamma moderata.

• Con l’aiuto di due cucchiai prendete un pò di impasto e fatelo scorrere da un cucchiaio all’altro. Una volta formate le knell avvolgetele nel pan grattato, e immergetele nella padella con olio caldo.

Giratele e rigiratele per un paio di minuti. Ed ecco che le vostre knell sono pronte! Consiglio di servirle calde.

• L’impasto delle knell dovrà essere asciutto, non acquoso.

• Una volte fritte, potete conservarle per massimo 1 giorno in frigorifero o temperatura ambiente e riscaldarle in forno per qualche minuto, prima di servirle. Saranno straordinarie!
Quenelle è un termine francese riferito anche a preparazioni modellate a forma ovale, generalmente ottenuta utilizzando 2 cucchiai da cucina. Le quenelle vengono sempre servite calde, sia come antipasto, sia come primo piatto o contorno di pietanze raffinate.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Knell gustose, ricotta e spinaci”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


SUGGERITE PER TE


Quiche sfogliata alla boscaiola

Quiche sfogliata alla boscaiola

Come utilizzare l’aceto: 11 utilizzi alternativi ed utili

Come utilizzare l’aceto: 11 utilizzi alternativi ed utili

Seppie crude

Seppie crude

Chips di patate fritte

Chips di patate fritte

Cipolle bianche piatte al forno

Cipolle bianche piatte al forno

Tartufini al tiramisù

Tartufini al tiramisù

Sformato rustico

Sformato rustico

Involtini di salmone

Involtini di salmone

Polpette di uova al sugo con mortadella

Polpette di uova al sugo con mortadella

Omelette con mortadella, ricetta della nonna

Omelette con mortadella, ricetta della nonna


ULTIMI ARTICOLI