4.8/5 (15) vota


Creativa in cucina

20 Settembre

8591

Diritti protetti

Tocchetti rustici di ricotta ricetta di Creativa in cucina

I tocchetti rustici di ricotta rappresentano una ricetta perfetta da servire come antipasto, finger food ma anche, ad esempio, come contorno ad un secondo di carne. Ci si innamora al primo assaggio. Caratteristico è il loro sapore delicato e la loro estrema morbidezza interna.

Questa mia ricetta non richiede grande esperienza in cucina ed è molto veloce, inoltre, ho utilizzato la classica ricotta di latte vaccino. Quindi andiamo ai fornelli e prepariamo insieme questa mia buonissima ricetta!

Tocchetti rustici di ricotta ricetta di Creativa in cucina
Leggi anche: Frittata di ricotta

 Difficoltà: bassa       Cottura: 3 minuti circa       Preparazione: 5 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 3 persone

 250 g di ricotta non cremosa,

1 uovo,

• farina 00 q.b.,

• pangrattato q.b.,

• sale e olio di semi q.b.

COME PREPARARE I TOCCHETTI RUSTICI DI RICOTTA

• Tagliate la ricotta a fette spesse circa 1.5 cm circa e successivamente a tocchetti.

• Mettete a scaldare abbondante olio di semi a fuoco basso, in padella, e preparate per procedere con l’impanatura.

Tocchetti rustici di ricotta ricetta di Creativa in cucina
• Appena l’olio sarà caldo, passate un tocchetto per volta prima nella farina, poi nell’uovo battuto ed infine nel pangrattato. Immergetelo nell’olio caldo.

Tocchetti rustici di ricotta ricetta di Creativa in cucina
•  Fate friggere qualche minuto per lato o finchè saranno completamente dorati.

• Servite caldi oppure tiepidi.

Tocchetti rustici di ricotta ricetta di Creativa in cucina

Tocchetti rustici di ricotta ricetta di Creativa in cucina

• Per questa ricetta serve solo la ricotta non cremosa, in modo da poter realizzare facilmente i tocchetti. Se avete la ricotta cremosa, vi consiglio di farla sgocciolare bene anche per 24 ore in un colapasta.

• Cuocete sempre a fuoco basso, perchè dovrete cuocere solo la panatura, per cui una fiamma media accelererebbe la cottura e potrebbero bruciacchiarsi.

• I tocchetti di ricotta vanno preparati poco prima di servirli, ma se avanzano, riscaldateli anche a microonde per un minuto circa e saranno perfetti e buoni.

Conservate, una volta freddi, in frigo per massimo 1 giorno.

• Potete anche sostituire il latte vaccino col latte di pecora. Il latte di pecora ha una consistenza più pastosa perché contiene meno acqua ed è molto aromatico e nutriente. Un bicchiere (100 ml) ha una quota calorica pari a 108 kcal contro le 64 kcal dell’equivalente quantità di latte di mucca.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Tocchetti rustici di ricotta”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


SUGGERITE PER TE


Torta salata con ricotta e salame

Torta salata con ricotta e salame

Focaccia barese

Focaccia barese

Filetti di spigola in guazzetto

Filetti di spigola in guazzetto

Greedy burger il panino goloso

Greedy burger il panino goloso

Come conservare le cipolle

Come conservare le cipolle

Zuppa di ceci, ricetta semplice

Zuppa di ceci, ricetta semplice

Crepes dolci

Crepes dolci

Scaloppine di pollo impanato in umido

Scaloppine di pollo impanato in umido

Filetto di orata speziato

Filetto di orata speziato

Muffin con tonno e zucchine

Muffin con tonno e zucchine


ULTIMI ARTICOLI