4.5/5 (40) vota


Creativa in cucina

6 Ottobre

5918

Diritti protetti

Besciamella fatta in casa ricetta di Creativaincucina

Preparare una buona besciamella fatta in casa è un’ottima idea molto utile. E’ sicuramente facile prepararla in casa, perchè servono pochissimi ingredienti molto comuni, pochi minuti ed inoltre è più genuina, ma sopratutto è comodo perchè l’utilizzo della besciamella è davvero versatile per molte ricette facili e veloci. Inoltre, mentre cuoce sprigiona in casa un profumo ottimo e travolgente!

La besciamella ha 172 calorie ogni 100 grammi. Ora vediamo come si prepara.

** Nella ricetta troverete anche la video ricetta, così la prepareremo insieme! **

Le dosi che inserisco sono riferite per 1 litro, ma niente paura in fondo a questo articolo, nei consigli, troverete anche le modalità di conservazione!

Leggi anche: Besciamella senza burro, senza lattosio e gluten free

  Difficoltà: bassa       Cottura: 20 minuti      Preparazione: 15 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 1 litro

100 g di farina 00,

1 litro di latte fresco intero,

100 g burro ammorbidito,

1 pizzico di sale,

1 pizzico di noce moscata grattugiata.

• Mettete, in un pentolino, a scaldare il latte a fuoco basso.

• In un’altro pentolino più capiente del primo, fate sciogliere il burro a fuoco basso. Appena sarà sciolto, togliete dal fuoco il pentolino e aggiungete la farina setacciata a pioggia, mescolando energicamente con una frusta (in questo modo eviterete la formazione di grumi). Rimettete sul fuoco il pentolino (sempre a fiamma bassa) e mescolate fino a farla diventare dorata.

Besciamella fatta in casa ricetta di Creativaincucina

Praticamente in questa prima parte della preparazione, avrete ottenuto la salsa Roux, una salsa di origine francese. Io adoro utilizzare questa salsa per condire carne e pesce.

Proseguiamo con la ricetta:

• Appena il latte sarà caldo, aromatizzatelo con la noce moscata grattugiata e un pizzico di sale.Besciamella fatta in casa ricetta di Creativaincucina

• Dopo qualche minuto, unitelo poco per volta alla salsa preparata precedentemente (Roux) preparata precedentemente, e mescolate energicamente con una frusta da cucina.

• Cuocete a fuoco basso per 5 – 6 minuti, continuando sempre a mescolare con la frusta, finchè la salsa si addenserà e inizierà a bollire.

• Togliete dal fuoco e passatela in un piatto e fatela intiepidire (nei consigli troverete anche il metodo di conservazione).

• La besciamella è pronta, ora potrete utilizzarla per insaporire le vostre pietanze e anche per piatti più generici o complessi tipo lasagne, cannelloni, carne al forno, verdure lesse, pesce e tantissimi altri piatti. Grande versatilità.

• Il passaggio della noce moscata grattugiata nel latte potrete farlo anche alla fine, cioè quando la besciamella sarà pronta, ma io preferisco farlo da subito, così si insaporisce meglio il latte. Al massimo potrete aggiustare di sale o noce moscata alla fine.

• Con la mia ricetta si otterrà una besciamella con densità media.

• Se volete, invece, una besciamella liquida, è semplice, basta diminuire la dose del burro e della farina.

• Mentre per preparare una besciamella più densa, basta aumentare la dose del burro e della farina.

• Cuocete sempre a fiamma bassa, in questo modo avrete tempo per i passaggi della farina e del latte, e eviterete che si bruci il roux.

• Se la crema con burro e farina (roux), si dovessero bruciare un pochino sul fondo, purtroppo non c’è nulla da recuperare, dovrete buttare e prepararla nuovamente, altrimenti la besciamella avrà un sapore diverso, ovvero di bruciato.

• Se prevedete di non usare la besciamella subito,quando è ancora calda, versatela in un piatto insalatiera o ciotola e coprite, la besciamella, con pellicola trasparente, in questo modo eviterete la creazione della crosta “pellicina” in superficie. Una volta fredda, potrete conservare tranquillamente la besciamella in frigorifero, lasciandola o in un piatto coperto dalla pellicola o in un contenitore ermetico per 2 – 3 giorni al massimo.
Per farla tornare liscia e cremosa. All’occorrenza basterà lavorarla con le fruste di uno sbattitore elettrico. Al massimo e se necessario, potrete aggiungere poco latte per renderla più fluida, durante la lavorazione con le fruste.

• Inoltre potrete conservare la besciamella ancora più a lungo, ovvero congelandola per massimo 1 mese.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Besciamella fatta in casa”?

2 commenti a “Besciamella fatta in casa”

  1. Volevo da tempo preparare la besciamella in casa ora con la tua ricetta, facile, la preparerò! Grazie.

    1. Grazie a te Amanda, mi fa davvero molto piacere che la mia ricetta ti sia piaciuta a tal punto da volerci provare! Vedrai è facile ed è davvero ottima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


Ti suggeriamo:


Prezzemolo, benefici e proprietà

Prezzemolo, benefici e proprietà

Pepe nero… non solo a tavola

Pepe nero… non solo a tavola

Crocchette di pollo e patate

Crocchette di pollo e patate

Spiedini di zucchine farcite alla carne

Spiedini di zucchine farcite alla carne

Macchina per la pasta, tutti i consigli e le curiosità

Macchina per la pasta, tutti i consigli e le curiosità

Come pulire le macchie dal divano in tessuto non sfoderabile

Come pulire le macchie dal divano in tessuto non sfoderabile

Cosa non mangiare e bere prima di un viaggio in aereo

Cosa non mangiare e bere prima di un viaggio in aereo

Scaloppine alla boscaiola, con petto di pollo in stile cordon bleu

Scaloppine alla boscaiola, con petto di pollo in stile cordon bleu

Come tingere naturalmente i tessuti

Come tingere naturalmente i tessuti

Sovracosce di pollo con impanatura speziata

Sovracosce di pollo con impanatura speziata


Gli ultimi articoli: