5/5 (28)

13 aprile   Creativa in Cucina   4 commenti a: “Danesi alla crema e albicocche
Stampa, PDF o invia questa ricetta Stampa o invia la ricetta

Danesi, girandole alla crema e albicocche ricetta di Creativaincucina

Le danesi alla crema e albicocche sono delle golose brioche ottime per una colazione davvero irresistibile. Se di primo mattino desiderate un dolce dal gusto totalmente nuovo e proveniente dalla cucina dell’ Europa del Nord, le danesi alle albicocche sono perfette per il vostro languorino; infatti si tratta di un dessert goloso tipico della Danimarca.

Le danesi sono realizzate con la pasta brioche sfogliata e la loro curiosa forma salta immediatamente all’attenzione, perchè ricorda la forma di una girandola con al centro  un goloso ripieno di crema pasticcera, coperto da una gustosa albicocca sciroppata tagliata a metà. Per un dessert da leccarsi i baffi e genuino, perchè le albicocche sono un frutto ricco di vitamine, sali minerali e fibre, sono preziose per la pelle e per gli occhi e fonte preziosa di antiossidanti.

Vediamo, quindi, come preparare le mie ” Danesi, girandole alla crema e albicocche “.

Leggi anche: “Frittelle morbide al limone”.

 Difficoltà: bassa       Cottura: 12 minuti       Preparazione: 30 minuti*

 Costo piatto: medio       Dosi: 8 danesi

* esclusi i tempi della lievitazione.

Per la pasta brioche:

500 g di farina 00,

3 uova,

25 g di lievito di birra,

75 g di zucchero semolato,

50 g di burro a temperatura ambiente,

20 g di arancia candita,

semi di mezza bacca di vaniglia,

175 g di acqua a temperatura ambiente,

1 cucchiaino di miele,

10 g di sale.

Per la crema pasticcera:

5 g di amido di mais,

80 ml di latte,

2 tuorli,

20 ml di panna liquida per dolci,

20 g di zucchero semolato,

semi di mezza bacca di vaniglia.

Per la farcitura:

1 uovo,

albicocche sciroppate q.b.

Utensili utilizzati: planetaria, mattarello, coltello a rotella, posate varie.

• Per iniziare tritate finemente con un coltello i cubetti di arancia candita, sistemateli in un recipiente e successivamente mescolateli con il miele e i semini di mezza bacca di vaniglia ( i semini della mezza bacca restante metteteli in infusione nel latte che servirà per preparare la crema ). Mettete da parte.

• Nella planetaria aggiungete la farina setacciata e aggiungete il lievito di birra disidratato oppure se utilizzate quello fresco, scioglietelo in poca acqua, quella prevista nella ricetta. Aggiungete poi lo zucchero, l’impasto di arancia candita con il miele, le uova e l’acqua. Iniziate ad impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. A questo punto aggiungete il burro a cubetti morbidi e solo alla fine il sale.

• Togliete l’impasto dalla planetaria e passatelo su una spianatoia leggermente infarinata e formate una palla, trasferitela in una ciotola, anch’essa leggermente infarinata, chiudete con pellicola e lasciate lievitare per 2 ore o fino al raddoppio.

Nel frattempo preparare la crema pasticcera

• Mettete a scaldare il latte con la panna per dolci e nel frattempo montate i tuorli con l’amido di mais e lo zucchero. Appena il latte e la panna saranno bollenti aggiungete i tuorli montati e mescolate continuamente con la frusta. Fate cuocere per un paio di minuti o finchè vedrete la crema addensarsi. Versate in un recipiente in vetro, mettete la pellicola a contatto e fate raffreddare.

• Appena l’impasto sarà lievitato, passatelo e stendetelo col mattarello su una spianatoia leggermente infarinata, dando uno spessore di 3 mm circa.

• Con l’aiuto di un coltello a rotella, realizzate dei quadrati 20 × 20 cm circa. In ogni quadrato tagliate lungo le diagonali, fermandovi 2 cm prima di arrivare al centro, così al quadrato si formeranno 4 triangoli, uniti al centro. Prendete l’angolo di 1 triangolo e portatelo al centro del quadrato, ripetete per gli altri triangoli. Premete al centro e sistemate nella teglia foderata di carta forno. Ripetete anche per gli altri quadrati.

Danesi, girandole alla crema e albicocche ricetta di Creativaincucina

• Lasciate lievitare per 2 ore in forno spento con la luce accesa.

• Quando le girandole saranno lievitate, con un cucchiaio o con le dita, premete al centro, creando un incavo utile per la crema. Sistemate un cucchiaio di crema pasticcera proprio al centro e adagiate sopra la mezza albicocca sciroppata.

• Spennellate le brioche con l’uovo battuto, infornate in forno preriscaldato a 180°C e cuocete per 12 minuti o finchè le brioche saranno dorate. Saranno buone tiepide ma anche fredde!

Danesi, girandole alla crema e albicocche ricetta di Creativaincucina

BUON APPETITO!

• Una volta fredde potete conservare le danesi in frigo e tirarle fuori 2 ore prima di mangiarle e se le preferite calde, potete riscaldarle per un paio di minuti in forno.

• Per quanto riguarda il consumo di albicocche non esistono gravi effetti collaterali, salvo il caso di chi scopre di essere allergico a questi frutti.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Potrebbero piacerti anche:

4 commenti a “Danesi alla crema e albicocche”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *

Facebook
YouTube
Instagram
E-mail