4.87/5 (31)

condividi instagram pinterest commenta stampa

17 Marzo
0 commenti
4837

Filetto di orata speziato ricetta di Creativaincucina

Filetto di orata speziato, un ottimo secondo piatto di pesce, che unisce leggerezza e gusto, dalle note profumate delle spezie. Dimenticate le laboriose preparazioni, la mia ricetta è alla portata di tutti, anche dei meno esperti in cucina e ricordate che è consigliabile mangiare pesce almeno 2 o 3 volte a settimana. L’orata ha un apporto di colesterolo molto ridotto, appena 65 mg ogni 100 g; una porzione da 100 g apporta in media 135 kcal. L’orata è un pesce tendenzialmente magro ma, come per il branzino, presenta una differenza abbastanza evidente tra il pesce allevato (più grasso) e quello pescato.

La cottura al forno, genuina e facile, sprigionerà tutta l’intensità degli aromi dando un gusto unico ai filetti. Non esitate, il successo a tavola è assicurato, mettetevi ai fornelli!

Questa è una ricetta leggera e adatta anche per chi è a dieta ed alla ricerca di un secondo piatto facile da preparare ma sopratutto dietetico! Se non sapete sfilettare l’orata, consiglio di farla sfilettare dal vostro pescivendolo di fiducia.

Leggi anche: Platessa ai sapori del sud

 Difficoltà: bassa       Cottura: 10 minuti       Preparazione: 10 minuti

 Costo piatto: basso / medio       Dosi: 3 persone

3 orate di media grandezza,

una manciata di prezzemolo tritato,

un pizzico di origano essiccato,

una manciata di capperi,

mezzo bicchiere di vino bianco,

qualche foglia di basilico,

olio d’oliva q.b.,

sale q.b.

• Pulite le orate, privatele della testa e delle interiora ed infine sfilettatele. Fate attenzione a non farvi male durante questi passaggi, se non sapete pulire e sfilettare il pesce, fatevi aiutare dal pescivendolo. Eliminate le spine.

• Sciacquate sotto acqua corrente tutti i filetti e lasciateli sgocciolare in un colapasta per qualche minuto.

• Nel frattempo bagnate la carta forno e sistematela nella teglia. Darà un’ulteriore umidità al pesce in cottura.

• Sistemate i filetti nella teglia e cospargete un pizzico di sale, un filo d’olio d’oliva, una manciata di prezzemolo tritato, una manciata di capperi, mezzo bicchiere di vino bianco, un pizzico di origano essiccato e infine qualche foglia di basilico.

Infornate a forno statico e preriscaldato a 180° e cuocete per 10 minuti circa o finchè la cottura del pesce sarà di vostro gradimento. Servite caldo!

• Se preferite potrete aggiungere un pizzico di pepe.

• Non fate cuocere troppo i filetti, altrimenti saranno stopposi.

Più a dirsi che a farsi ed in pochi minuti avrete preparato un’ottimo e leggero secondo piatto tutto da gustare! Iscriviti alla mia newsletter per ricevere gratuitamente tante altre ricette facili, veloci e tutte da gustare.

Ti è piaciuto questo articolo?

condividi instagram pinterest commenta stampa


Ti suggeriamo:


Convertire da dl in grammi

Convertire da dl in grammi

Come conservare il prezzemolo per tutto l’anno

Come conservare il prezzemolo per tutto l’anno

Crocchette di pollo e patate

Crocchette di pollo e patate

Alloro essiccato

Alloro essiccato

Polpette morbide di manzo

Polpette morbide di manzo

Cotoletta alla milanese con funghi cardoncelli

Cotoletta alla milanese con funghi cardoncelli

Crostatine di mela, ricetta facile

Crostatine di mela, ricetta facile

Le 10 cose che puoi fare col miele

Le 10 cose che puoi fare col miele

Scaloppine alla milanese

Scaloppine alla milanese

Risotto ai funghi cardoncelli

Risotto ai funghi cardoncelli


Gli ultimi articoli:


Crepes dolci

Crepes dolci

Alloro proprietà e benefici

Alloro proprietà e benefici

Pasta al forno zucca e funghi

Pasta al forno zucca e funghi

Cozze ripiene e fritte

Cozze ripiene e fritte

Tarassaco, proprietà, benefici e ricette

Tarassaco, proprietà, benefici e ricette

Come utilizzare l’aceto: 11 utilizzi alternativi ed utili

Come utilizzare l’aceto: 11 utilizzi alternativi ed utili


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *