4.29/5 (21) vota


Creativa in cucina

10 Dicembre

6761

Diritti protetti

Coda di rospo con olive e capperi ricetta di Creativa in cucina

La coda di rospo con olive e capperi chiamata anche rana pescatrice è un secondo piatto caratterizzato da un connubio di sapori vincenti, che oltre ad essere irresistibile è anche molto semplice da preparare, infatti vi basteranno pochi minuti e servirete un secondo piatto da leccarsi i baffi.

Perfetta la coda di rospo soprattutto per coloro che non amano molto il pesce a causa delle lische che si annidano tra i filetti, quindi questa è la ricetta perfetta, perchè le carni polpose della coda di rospo sono prive di lische. Inoltre, ricordate che, esclusi i condimenti, 100 g di rana pescatrice apportano circa 75 calorie.

Leggi anche: Gulash di rana pescatrice

Difficoltà: bassa

 Cottura: 12 minuti

 Preparazione: 10 minuti

 Costo piatto: medio

 Dosi: 2 persone

INGREDIENTI PER 2 PERSONE


350 g di coda di rospo,

5 cucchiai di passata di pomodoro,

1 spicchio di aglio,

½ bicchiere di acqua,

basilico essiccato q.b.,

capperi q.b.,

olive taggiasche q.b.,

sale e olio d’oliva q.b.

UTENSILI UTILIZZATI


tagliere,

coltello a lama liscia e affilato,

padella antiaderente di media grandezza,

vari recipienti,

varie posate.

COME PREPARARE LA CODA DI ROSPO CON OLIVE E CAPPERI

• Pulite e lavate sotto acqua corrente la coda di rospo, sistematela sul tagliere e tagliate delle fette spesse circa 2 cm. In questo caso mantenete la spina centrale, ma se non la gradite, potete eliminarla, tagliando dei pezzi più piccoli. Ora, mettete da parte.

Coda di rospo con olive e capperi ricetta di Creativa in cucina

• Ponete a scaldare l’olio d’oliva con l’aglio intero in una padella e successivamente versate la passata di pomodoro. Cuocete a fiamma media per alcuni minuti.

Coda di rospo con olive e capperi ricetta di Creativa in cucina

• Unite un pizzico di sale, le olive taggiasche, i capperi e mescolate. Continuate la cottura per qualche minuto.
Coda di rospo con olive e capperi ricetta di Creativa in cucina

• Spolverate con un pizzico di basilico essiccato e irrorate con l’acqua.

Coda di rospo con olive e capperi ricetta di Creativa in cucina

• Appena il sughetto inizierà a rapprendersi, adagiate i medaglioni di coda di rospo e fateli cuocere 2 – 3 minuti per lato.

Coda di rospo con olive e capperi ricetta di Creativa in cucina

• Togliete dal fuoco e servite caldo.

Coda di rospo con olive e capperi ricetta di Creativa in cucina

• Versate sopra il sughetto di cottura in modo da rendere il pesce più gustoso e saporito.

Coda di rospo con olive e capperi ricetta di Creativa in cucina

• Come già anticipato sopra, se non gradite la presenza della spina centrale ai medaglioni di coda di rospo, potete tagliarla in piccoli pezzi.

• Se avanza potete conservare in frigo e riscaldare sul fornello a fiamma bassa. Consiglio di consumare, questa ricetta, in giornata per non alterare il sapore del pesce.

• Potete utilizzare la coda di rospo fresca o surgelata.

• Il tempo di cottura può variare in base alla grandezza dei pezzi che darete alla vostra coda di rospo.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Coda di rospo con olive e capperi”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


SUGGERITE PER TE


Come sterilizzare i vasetti in vetro per le conserve

Come sterilizzare i vasetti in vetro per le conserve

Fagottini di mela, ricetta facile

Fagottini di mela, ricetta facile

Filetto di persico in salsa delicata

Filetto di persico in salsa delicata

Come preparare in casa il pomodoro pelato

Come preparare in casa il pomodoro pelato

Linguine ai funghi pioppini

Linguine ai funghi pioppini

Come cucinare il filetto di manzo, i vari tempi di cottura

Come cucinare il filetto di manzo, i vari tempi di cottura

Angurie, come riconoscere la migliore

Angurie, come riconoscere la migliore

Spaghetti e cavolo verza

Spaghetti e cavolo verza

Torta salata agli asparagi

Torta salata agli asparagi

Come conservare le castagne per molto tempo

Come conservare le castagne per molto tempo


ULTIMI ARTICOLI