4.57/5 (7) vota


Creativa in cucina

24 Luglio

2111

Diritti protetti

Verdure sabbiose ricetta di Creativa in cucina

Le verdure sabbiose al forno sono ottime da preparare come contorno da abbinare ad un secondo di carne o pesce, ma sono perfette come piatto unico, ad esempio per chi è a dieta o adora gustare le verdure preparate in tutti i modi. Un contorno che si compone di un mix di verdure al forno arricchite da briciole di pangrattato croccanti, nei “Consigli” ▼ in fondo a questo articolo, scoprite altre curiosità!

Le dadolate di verdure miste sono spesso protagoniste di ricette colorate e sfiziose. Il punto di forza di questa mia ricetta è che oltre ad essere facilissima e veloce da preparare è molto versatile, variando la tipologia di verdure di stagione da utilizzare.

Leggi anche: Spaghetti e fagiolini

 Difficoltà: bassa       Cottura: 45 minuti       Preparazione: 20 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 6 porzioni

3 patate medie,

3 carote,

1 melanzana media,

2 zucchine medie,

• 2 cucchiai di pecorino,

pangrattato q.b.,

sale, pepe e olio d’oliva q.b.


Utensili utilizzati: teglia da forno capiente, carta forno, ciotola capiente, varie posate.

COME PREPARARE LE VERDURE SABBIOSE

• Unite tutti gli ortaggi necessari: riducete le carote e le patate a rondelle, la melanzane e le zucchine a cubetti di media grandezza. Per favorire ed uniformare la cottura i cubetti dovranno essere all’incirca della stessa grandezza.

• Trasferite le verdure in una ciotola capiente ed unite il pangrattato, precedentemente mescolato con il pecorino, il sale e un pizzico di pepe. Mescolate bene in modo che il pangrattato sia ben distribuito.

• Trasferite le verdure su una teglia ricoperta di carta forno e conditele con un giro di olio d’oliva e infornatele in forno ventilato preriscaldato a 190°C per circa 40 – 45 minuti, mescolandole di tanto in tanto per assicurare una cottura omogenea.

• Ultimata la cottura accertatevi dell’effettiva consistenza, che sia di vostro gradimento e successivamente servite le vostre verdure sabbiose calde.

• A seconda degli ortaggi scelti potete aggiungere le erbe aromatiche fresche o secche, a piacere. Ad esempio se preferite, potete aggiungere 2 cucchiai di prezzemolo tritato.

• Potete variare la tipologia di verdure ed ortaggi in base alla stagione, tenendo conto che il tempo di cottura sarà all’incirca sempre lo stesso.

• Per colorare un po o per conferire un sapore più vivace, potete aggiungere un pizzico di curcuma e delle fette sottili di cipolla rossa oppure sostituire il pepe con un pizzico di peperoncino tritato.

Controllate spesso la cottura delle verdure dopo i 30 minuti, in modo da decidere, con precisione, quando sarà di vostro gradimento.

• Potete preparare in anticipo e riscaldare prima di servire.

Potete conservare le vostre verdure sabbiose, una volte fredde, in frigorifero per massimo 2 giorni, in un recipiente semi coperto.

condividi instagram pinterest commenta stampa



Ti è piaciuto: “Verdure sabbiose”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *


Ti suggeriamo:


Orecchiette e cavolfiore, ricetta tradizionale

Orecchiette e cavolfiore, ricetta tradizionale

Torta salata di carote

Torta salata di carote

Zuppa di ceci, ricetta semplice

Zuppa di ceci, ricetta semplice

Lasagna di zucchine e patate con besciamella

Lasagna di zucchine e patate con besciamella

Pepite di pollo fatte in casa

Pepite di pollo fatte in casa

Come conservare il prezzemolo per tutto l’anno

Come conservare il prezzemolo per tutto l’anno

Spaghetti e fagiolini

Spaghetti e fagiolini

Bilancia da cucina elettronica o meccanica? Tutti i consigli

Bilancia da cucina elettronica o meccanica? Tutti i consigli

Frutta disidratata, benefici e controindicazioni

Frutta disidratata, benefici e controindicazioni

Pennette al forno con funghi champignon

Pennette al forno con funghi champignon


Gli ultimi articoli: