4.86/5 (49)

facebook instagram pinterest commenta stampa

14 Ottobre
0 commenti
3113

Spaghetti e fagiolini ricetta di Creativaincucina

Oggi spaghetti e fagiolini! Un piatto semplice, leggero e gustoso dal sapore molto delicato e particolare!

Questa è una ricetta che ha seguito tutta la mia vita, un piatto che ha mille ricordi, quando lo preparava la mia bisnonna, poi mia nonna, mia madre e infine io. Una tradizione praticamente, che in questo articolo ho preferito condividere con voi! I fagiolini hanno tante proprietà benefiche, proteggono le cellule dai radicali liberi, dati gli alti livelli di vitamine A e C; hanno poche calorie; rafforzano il sistema immunitario e sono ricchi di potassio. I fagiolini inoltre contrastano l’invecchiamento del nostro corpo e sono spesso utilizzati anche per regimi alimentari dietetici. Molteplici i nomi comuni attribuiti ai fagiolini: cornetti, tegoline e fagioli mangiatutto, in base ai dialetti delle varie regioni italiane. La scarsità in carboidrati, associata alle poche proteine (2,1 g %), rende i fagiolini un alimento ipocalorico.

Leggi anche: Risotto con cubetti di zucca

 Difficoltà: bassa       Cottura: 30 minuti       Preparazione: 15 minuti

 Costo piatto: basso      Dosi: 3 persone

400 g di fagiolini,

10 pomodori medi rossi,

1 mestolo di passata di pomodoro,

140 g di spaghetti,

1 spicchio d’aglio,

 una manciata di prezzemolo tritato,

olio d’oliva q.b.,

sale q.b.

• Iniziate col pulire i fagiolini, cioè privandoli delle punte, e teneteli in ammollo in acqua fredda.

• In una pentola abbastanza capiente mettere a bollire l’acqua. Sciacquate i fagiolini sotto acqua corrente, colateli e immergeteli in acqua bollente e salata. Cuoceteli a fuoco medio!

• Nel frattempo un una pentola più piccola mettete a cuocere, a fuoco medio, i pomodori tagliati a pezzi grossolani, la passata di pomodoro, un filo d’olio, prezzemolo tritato, un pizzico di sale e uno spicchio d’aglio tritato, e cuocete per 10 – 15 minuti.

• Appena i fagiolini inizieranno ad essere morbidi aggiungete i spaghetti e fateli cuocere insieme.

• Quando i spaghetti saranno al dente, togliete dal fuoco e colate il tutto in un colapasta, lasciando un pò d’acqua di cottura, in modo da non farli seccare.

• Rimettete sul fuoco la pentola di cottura dei fagiolini con spaghetti, a questo punto dovete aggiungere il brodetto preparato precedentemente con i pomodori e sugo, fate amalgamare bene, se serve aggiustate di sale. Amalgamate per un paio di minuti e servite caldo.

BUON APPETITO!

• Tutto questo procedimento va fatto a fuoco medio perchè altrimenti i fagiolini si cuociono troppo e rischiate che si sbriciolano.

• Io aggiungo al brodetto con i pomodori, il sugo o passata di pomodoro perchè così il brodetto sarà più cremoso.

• I pomodori li metto con la pelle, ma per chi preferisce il pomodoro senza pelle, c’è l’alternativa, potrete anche privarli della pelle, e tagliarli a dadini, tranquillamente.

• A chi non piace l’aglio ( ma in questa mia ricetta c’è ), tranquille, mettetelo intero, poi aspettate che il brodetto si insaporisca e toglietelo.

Ti è piaciuto questo articolo?

facebook instagram pinterest commenta stampa


Leggi anche:

Torta cacao e ricotta, ricetta veloce

Torta cacao e ricotta, ricetta veloce

Asparagi: proprietà e valori nutrizionali

Asparagi: proprietà e valori nutrizionali

Sporcamuss ricetta veloce

Sporcamuss ricetta veloce

Penne con funghi e robiola

Penne con funghi e robiola

Rotolo gustoso alle zucchine

Rotolo gustoso alle zucchine

Cheesecake al forno, ricetta facile

Cheesecake al forno, ricetta facile

Spaghetti con limoni di mare

Spaghetti con limoni di mare


Gli ultimi articoli:

Cheesecake al forno, ricetta facile

Cheesecake al forno, ricetta facile

Insalata di pasta alla mediterranea

Insalata di pasta alla mediterranea

Pomodori ripieni di tonno

Pomodori ripieni di tonno

Spaghetti con limoni di mare

Spaghetti con limoni di mare

Pizza rustica carciofi, funghi e patate

Pizza rustica carciofi, funghi e patate

Crespelle al formaggio ricetta base

Crespelle al formaggio ricetta base


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *