5/5 (110)

condividi instagram pinterest commenta stampa

2 Ottobre
6 commenti
5348

Penne zucchine e gamberetti con panna ricetta di Creativaincucina

Questo piatto è unione dei sapori della terra con quelli del mare, che lo rendono unico e davvero molto gustoso. I miei amici, ogni volta che lo preparo chiedono sempre il bis.
Un’idea piuttosto delicata, che con l’aggiunta della panna conferisce quel tocco particolare e deciso che non guasta mai. Inoltre noterete come con pochissimi passaggi realizzerete davvero in pochissimo tempo questa ricetta, quindi facile e veloce.

Dal punto di vista strettamente calorico, i gamberetti sono assimilabili al pesce bianco: 100 g di prodotto apportano tra le 80 e le 90 calorie. Consiglio di utilizzare di gran lunga le zucchine medio/piccole e belle turgide, rigide in modo uniforme, perchè più saporite (diffida da quelle enormi che si vedono a volte al supermercato). Per questa ricetta puoi utilizzare le seguenti varietà di zucchine: la classica o comune, le genovesi e le lunghe fiorentine.

Leggi anche: Carciofi fritti

  Difficoltà: bassa       Cottura: 30 minuti       Preparazione: 30 minuti

 Costo piatto: medio       Dosi: 3 persone

200 g di pennette rigate,

300 g di gamberetti freschi,

4 zucchine medie,

200 ml di panna da cucina classica,

1 noce di burro,

½ cipolla,

sale q.b.,

 olio d’oliva.

• Lavate bene le zucchine e tagliatele a dadini.

• In una salti-pastiera aggiungete un filo d’olio d’oliva e le zucchine a dadini e fate rosolare, per 5 minuti o finché i dadini non saranno ammorbiditi.

• Aggiustate di sale la zucchina.

• Nel frattempo che cuoce la zucchina, sgusciate i gamberetti freschi. E in una padella con una noce di burro e mezza cipolla tagliata finemente, cuocete per 2 minuti i gamberetti.

• In una pentola cuocete, in acqua salata le pennette rigate.

• Nel frattempo riscaldate la zucchina e aggiungete i gamberetti prima di spegnere.

• Quando la pasta sarà mediamente cotta, colatela e aggiungetela alle zucchine e gamberetti.

• Saltatela per qualche minuto o finchè sarà cotta in base ai vostri gusti.

• Togliete dal fuoco, ma prima di servire nel piatto da portata aggiungete la panna.

BUON APPETITO!

• I gamberetti non devo cuocere per molto tempo, altrimenti si induriscono.

• Per chi non ama il sapore della panna, potrete anche eliminarla, il piatto sarà comunque gustoso ma meno calorico.

Un piatto semplice ma davvero molto gustoso e di facile preparazione! Se ti piace questa ricetta condividila con i tuoi amici e iscriviti gratuitamente alla mia newsletter per scoprire tante buone novità.

Ti è piaciuto questo articolo?

condividi instagram pinterest commenta stampa


Ti suggeriamo:


Involtini di salmone

Involtini di salmone

Cornetti salati con salmone e robiola

Cornetti salati con salmone e robiola

Cannelloni ripieni di carne e prosciutto

Cannelloni ripieni di carne e prosciutto

Le olive Nolche

Le olive Nolche

Cornetti salati di ricotta e zucchine

Cornetti salati di ricotta e zucchine

Come sostituire la colla di pesce. Le 8 migliori alternative

Come sostituire la colla di pesce. Le 8 migliori alternative

Insalata di polpo

Insalata di polpo

Tiramisù, ricetta facile

Tiramisù, ricetta facile

Filetto di orata speziato

Filetto di orata speziato

Risotto ai funghi cardoncelli

Risotto ai funghi cardoncelli


Gli ultimi articoli:


Cavolfiore e baccalà

Cavolfiore e baccalà

Come conservare in casa le patate per diversi mesi

Come conservare in casa le patate per diversi mesi

Come cuocere la pasta, dieci consigli per un risultato perfetto

Come cuocere la pasta, dieci consigli per un risultato perfetto

Perle di riso venere con crema allo zafferano

Perle di riso venere con crema allo zafferano

Abbuffate natalizie, tutti i consigli per smaltire i chili di troppo

Abbuffate natalizie, tutti i consigli per smaltire i chili di troppo

Candele di Natale dolci

Candele di Natale dolci


6 commenti a “Penne zucchine e gamberetti con panna”

  1. Buonissimo questo piatto, l’ho da poco finito di preparare, e a mio marito e i miei bimbi è piaciuto davvero tanto. La ricetta è precisa, grazie sei bravissima!

    1. Grazie mille Sonia, mi fa piacere che è piaciuta questa mia ricetta. Torna a trovarmi e se ti va iscriviti alla mia newsletter!

  2. Ciao complimenti questa ricetta è davvero buona, grazie e mi sono isctitta alla tua newsletter 🙂 sono felicissima di seguirti, perché hai davvero belle ricette.

    1. Ahh grazie mille Samanta mi fa piacere che ti piace la mia ricetta e grazie per esserti iscritta alla mia newsletter, vedrai non te ne pentirai!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *