4.56/5 (87)

condividi instagram pinterest commenta stampa

25 Ottobre
2 commenti
5384

Linguine alla boscaiola con Norcia e funghi Cardoncelli

Un piatto favoloso e gustosissimo! Lo adorano tutti dai piccoli ai grandi e
mentre cuoce lascia un profumo davvero ottimo. Provatelo e vedrete anche voi quant’è buono!
Prepararlo? É davvero un gioco da ragazzi, si cuoce in pochi minuti e con pochi e facili ingredienti, per ottenere un sapore davvero unico e fantastico. Il fungo cardoncello ha un rilevante contenuto in fibre alimentari e proteine, a fronte di un ridotto contenuto lipidico, inoltre aiutano il sistema cardiovascolare. Naturalmente poi, vista la presenza della salsiccia, questa ricetta non possiamo definirla dietetica.

Leggi anche: Bucatini cremosi all’ortolana

 Difficoltà: media       Cottura: 35 minuti       Preparazione: 10 minuti

 Costo piatto: medio       Dosi: 4 persone

400 g di funghi cardoncelli,

300 g di salsiccia di Norcia,

130 g di linguine,

1 bicchiere di passata di pomodoro,

1/2 bicchiere di vino bianco,

1/2 dado vegetale,

2 cucchiai di olio d’oliva,

50 g di parmigiano grattugiato,

2 scalogni piccoli,

sale q.b.

• Come primo passaggio, privare della budella la salsiccia e fatela a tocchetti.

• Lavate sotto acqua corrente i funghi Cardoncelli e strizzarli delicatamente, in modo da togliere l’acqua in eccesso che i funghi assorbono. Tagliateli a tocchetti non troppo grandi e nemmeno troppo piccoli.

• In un padella capiente mettete a soffriggere lo scalogno con l’olio.

• Quando sarà appena imbiondito aggiungeteci la salsiccia di Norcia, mescolando spesso per qualche minuto. Quando sarà un pò cotta la salsiccia, aggiungete il 1/2 bicchiere di vino bianco, un pò di sale, il 1/2 dado vegetale sbriciolato. Fate sfumare per qualche minuto e aggiungete i funghi Cardoncelli tagliati a tocchetti.

• Dopo 5′ minuti di cottura, sempre mescolando delicatamente, aggiungete la passata di pomodoro e coprite col coperchio. Fate cucinare per ancora 10 minuti a fuoco moderato o finchè i funghi risulteranno morbidi.

• Mettete a cucinare le linguine in acqua salata. Qualche minuto prima di toglierle dal fuoco, scolatele lasciando un pò di acqua di cottura, unitele al sughetto funghi e salsiccia e saltatele per qualche minuto. Prima di impiattare cospargete il tutto col grana grattugiato. Impiattate e servite caldo.

Se ti piace questa mia ricetta, condividila con i tuoi amici ed iscriviti alla mia newsletter, per essere sempre aggiornati a nuove ricette facili, veloci e gustose!

Ti è piaciuto questo articolo?

condividi instagram pinterest commenta stampa


Ti suggeriamo:


Tiramisù, ricetta facile

Tiramisù, ricetta facile

Linguine agli scampi

Linguine agli scampi

Come conservare il basilico per molto tempo

Come conservare il basilico per molto tempo

Impepata di cozze

Impepata di cozze

Farfalle con pesto di pomodori secchi

Farfalle con pesto di pomodori secchi

Quiche sfogliata alla boscaiola

Quiche sfogliata alla boscaiola

Le 10 cose che puoi fare col miele

Le 10 cose che puoi fare col miele

Alluminio in cucina, come utilizzarlo senza pericoli

Alluminio in cucina, come utilizzarlo senza pericoli

Tiramisù in bicchiere o barattolo

Tiramisù in bicchiere o barattolo

Torta cacao e ricotta, ricetta veloce

Torta cacao e ricotta, ricetta veloce


Gli ultimi articoli:


Crepes dolci

Crepes dolci

Alloro proprietà e benefici

Alloro proprietà e benefici

Pasta al forno zucca e funghi

Pasta al forno zucca e funghi

Cozze ripiene e fritte

Cozze ripiene e fritte

Tarassaco, proprietà, benefici e ricette

Tarassaco, proprietà, benefici e ricette

Come utilizzare l’aceto: 11 utilizzi alternativi ed utili

Come utilizzare l’aceto: 11 utilizzi alternativi ed utili


2 commenti a “Linguine alla boscaiola con Norcia e funghi Cardoncelli”

  1. Ciao, al posto dei funghi cardoncelli, posso utilizzare i funghi champignon? sono più facili da trovare ovunque e sempre! Grazie mille Ciao!
    Ti seguo nella tua newsletter!

    1. Ciao Elena, certo puoi utilizzare un fungo diverso se nella tua città non trovi i cardoncelli, ma sappi che non preparerai questa ricetta con questo medesimo sapore, ma teoricamente ne preparerai un’altra al quale il sapore sarà diverso. Ogni fungo ha il suo sapore. Puoi provare e fammi sapere se ti va!! Comunque grazie per seguirmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *