4.66/5 (29)

facebook instagram pinterest commenta stampa

3452   21 Ottobre   Creativa in Cucina   6 commenti a: “Plumcake alle mele

Plumcake alle mele ricetta di Creativaincucina

Il plumcake è un dolce di origine inglese e nel Regno Unito si prepara ancor’oggi con le prugne (plum) secche e come tradizione vuole viene servito già tagliato a fette per accompagnare il tè pomeridiano. Questo dolce per gli ingredienti ricorda il pangiallo dell’antica Roma e nei paesi anglosassoni viene chiamato fruitcake.

Il plumcake alle mele ha un sapore davvero particolare che si avvicina molto al plumcake tradizionale dell’Inghilterra e prepararlo è davvero molto semplice! E’ un’ottimo dolce da mangiare dopo pranzo oppure a colazione accompagnato col latte o caffè, ma anche durante il pomeriggio accompagnato con del succo di frutta o tè. Insomma è sempre il momento giusto per mangiare una fetta di plumcake alle mele! Ora vediamo insieme la ricetta completa e dettagliata.

Leggi anche: Le camille tortine di carote

 Difficoltà: bassa       Cottura: 30 minuti       Preparazione: 15 minuti

 Costo piatto: basso       Dosi: 6 persone

 mele golden,

 uova,

 140 g di burro,

 150 g di zucchero,

 140 g di farina 00,

 50 g di latte,

 1 bustina di lievito per dolci,

 sale q.b.

 zucchero a velo q.b.

Utensili utilizzati: stampo per plumcake, frusta da cucina, setaccino.

• In un recipiente unite alla farina il lievito e mescolate accuratamente. Sciogliete a bagnomaria il burro e lasciate intiepidire.

• In un’altro recipiente con l’aiuto della frusta elettrica da cucina, sbattete le uova e aggiungete poco per volta lo zucchero, mescolate finchè il composto diventerà spumoso. Successivamente aggiungete a filo il burro fuso, un pizzico di sale, la farina mescolata col lievito, setacciata e mescolate; aggiungete il latte e infine tagliate a metà le mele e poi a fette, aggiungetele all’impasto, amalgamate il tutto finchè il composto diventi liscio e cremoso.

• Prendete lo stampo per plumcake, precedentemente imburrato e infarinato e versate la crema. Infornate, a forno preriscaldato a 200° per 30 minuti circa. Fate la prova stuzzicadenti e se uscirà asciutto vorrà dire che il plumcakè è pronto per essere sfornato.

Plumcake alle mele ricetta di Creativaincucina

• Lasciate intiepidire e uscite il plumcake dallo stampo, spolverizzate il plumcake alle mele con lo zucchero a velo.

BUON APPETITO!

• Per rendere il plumcake alle mele morbido, dopo che avrete finito di decorare, coprite il tutto con della pellicola trasparente e conservate in luogo asciutto anche per un paio di giorni. Sarà morbido, vedrete!

Si prepara in pochi passaggi ed è davvero ottimo a colazione o accompagnato col tè e l’aggiunta della mela lo rende unico e straordinario! Preparatelo anche voi e vedrete che tutti lo adoreranno grazie ai miei consigli! Se questa ricetta ti è piaciuta, condividila sui tuoi social e falla conoscere anche ai tuoi amici!

Ti è piaciuto questo articolo?

facebook instagram pinterest commenta stampa



6 commenti a “Plumcake alle mele”

  1. Eeeeee che golosità! Mamma mia solo dalla foto, fa venir voglia di mangiarla, voglio una fetta subitoooo! Ahahahaha bravissima

    1. Ahahahahah grazie Paola, te ne farei assaggiare una fetta, ma sono sicura che la preparerai e potrai assaggiare anche tu questa bontà! Grazie mille!

  2. Sono a dieta ma con le tue ricette come faccio a farla 🙁 ? Le tue ricette sono troppo buone e ogni volta che mi prometto di mangiare leggero, ecco che guardo il tuo sito e non posso far a meno di non preparare 🙂 Sei troppo brava e condivido su Facebook e le mie amiche ti adorano! Baci carissima :* <3

    1. Ahahahhahah mi fa piacere che le mie ricette ti piacciono e sono golose ma comunque ho anche ricette leggere, ideali per chi sta a dieta o semplicemente vuole mangiare light! A presto e un abbraccio!

  3. Ho condiviso immediatamente su facebook la tua ricetta, non potevo far altrimenti, solo in foto e già lo adoro!
    P.s. l’ho da poco infornato il tuo plumcake e.. mmh che profumino invitante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il risultato *